Nicola Gabellieri

Via Verdi, 26 - 38122 Trento
tel. 0461 281729
nicola.gabellieri[at]unitn [dot] it
Area CUN: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche (11)
Settore scientifico disciplinare: GEOGRAFIA (M-GGR/01)

Formazione

3 luglio 2019, Corso di formazione Monoplotting Tool GIS with single oblique (historical) protographs:introducing to the WSL Monoplotting Tool, organizzato dal International Association for Landscape Ecology e dal Swiss Federal Institute for Forest, Snow and Landscape Research

26 Febbraio – 28 Febbraio 2019: Corso di formazione e aggiornamento Cartografia con QGIS, organizzato da Faunalia e da Qgis.org International Foundation.

Gennaio 2014 – Aprile 2017: Dottorato di ricerca in Studio e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale, curriculum Geografia storica (M-GGR/01), Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia, Università di Genova. Tutors: Prof. Osvaldo Raggio, Prof.ssa Maria Luisa Sturani. Tesi di dottorato: Riforma agraria e bonifica: la riqualificazione delle risorse ambientali nelle Maremme.

Settembre 2015 – Dicembre 2015: Dottorando Visiting, Rachel Carson Center for Environmental Studies, Monaco di Baviera (Germany).

Giugno 2013: corso intensivo Virtual Archaeology and Advanced Computer Graphics, Italian Virtual Heritage School, CNR Pisa (Italia).

Settembre 2011 – Dicembre 2011, Borsa di mobilità internazionale (Eramus Placement), School of Geography, Planning and Environmental Policy, UCD, Dublino (Irlanda).

Dicembre 2009 – Febbraio 2012: Laurea Specialistica in Storia, 110/110 con lode, Università di Pisa; tesi di laurea La PAC e il paesaggio europeo; l’esperienza del Set Aside (1988-1993), relatrice Prof.ssa Giuliana Biagioli.

Settembre 2008 – Giugno 2009: Erasmus, Universidad de Granada (Spagna)

Settembre 2006 – Novembre 2009: Laurea Triennale in Storia, 110/110 con lode, Università di Pisa; tesi di laurea La colonizzazione della Libia e il problema idrico (1911-16), relatore Prof. Marco Lenci.

 

Carriera accademica ed attività didattica

Posizioni accademiche

Luglio 2020 - in corso: Ricercatore a tempo determinato di Geografia (M-GGR/01), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento

Novembre 2019 – settembre 2020: Professore a contratto di Geografia Storica (42 h), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento

Giugno 2019 – Maggio 2020: Assegnista di ricerca, “Cesare Battisti “autonomista”: pensiero e proposta d’azione negli scritti politici, geografici e privati”, responsabile Prof.ssa E. Dai Prà, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento.

Giugno 2018 – 31 maggio 2019: Assegnista di ricerca in Geografia (M-GGR/01), “La terra di mezzo”: la geostoria della Vallagarina nelle fonti cartografiche (XVII-XX secolo), responsabile Prof.ssa Elena Dai Prà, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento.

Giugno 2017 – 31 maggio 2018: Assegnista di ricerca in Geografia (M-GGR/01), Percezione e mitigazione del rischio idrogeologico: una lettura multidisciplinare, responsabile Prof.ssa Antonella Primi, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Genova, finanziato da PRIN 2015.

Gennaio 2014 – Aprile 2017: Dottorato di ricerca in Studio e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale, curriculum Geografia storica (M-GGR/01), Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia, Università di Genova.

Febbraio 2013 – Dicembre 2013, Borsa di ricerca Studio e implementazione di GeoDatabase di informazioni toponomastiche e alfanumeriche con applicativi GIS, responsabile Prof.ssa Giuliana Biagioli, Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio, Università di Firenze, finanziato da CIST e Regione Toscana.

Interessi di ricerca

Geografia storica

Cartografia storica

GIS, Historical GIS e Literary GIS

Storia rurale e dell’agricoltura

Ecologia storica

Storia e Geografia storica applicate

Geografia letteraria

Attività di ricerca

V. Partecipazione a progetti di ricerca:

Febbraio 2021 - in corso, Partecipazione a progetto di ricerca sulla geostoria, geografia storica, ecologia storica della Val di Fiemme nel quadro della Convenzione siglata tra Centro Geo-Cartografico dell'Università di Trento, Magnifica Comunità di Fiemme e Società Geografica Italiana

Ottobre 2020 – in corso, Principal investigator del progetto GEO-SMART, GEOgrafie del COVID-19 in Trentino: Sviluppo di un Modello di Analisi spaziale e Rappresentazione cartografica Territoriale di dati sanitari, ambientali e socio-economici, selezionato per il Bando Strategico di Finanziamento “COVID 19” dell’Università di Trento (30.000 euro).

Gennaio 2020 – in corso, Progetto regionale Risorse e buone pratiche delle aree interne: un modello di mappatura delle potenzialità e criticità per la valorizzazione sostenibile del patrimonio territoriale, progetto di geografia con partner Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Genova, Compagnia di San Paolo, Cooperativa Valli Uniteresponsabile scientifico Prof.ssa Antonella Primi.

Giugno 2018 - in corso, Storia della città e del territorio di Rovereto e della Vallagarina, responsabile Elena Dai Prà, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento.

Giugno 2017 – giugno 2020, Mitigazione del rischio ambientale: letture geostoriche e governance territoriale (PRIN 2015, coordinatore scientifico Prof. Claudio Cerreti, Univ. Roma Tre); responsabile dell'unità operativa di Genova Prof.ssa Antonella Primi, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Genova.

Dicembre 2016 – dicembre 2019, 5TERA: Cinque Terre Environmental Resources Archaeology. Caratterizzazione storica del paesaggio e delle produzioni del sito Punta Mesco – Case Lovara e del sito UNESCO Cinque Terre, progetto di ricerca di geografia storica applicata con partner: Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST) dell'Università di Genova – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale, Fondo Ambiente Italiano, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Soprintendenza Archeologica Liguria, Compagnia di San Paolo; coordinatori scientifici Prof. Carlo Montanari, Prof. Osvaldo Raggio.

Settembre 2015 – Ottobre 2016, La caratterizzazione storica del paesaggio di San Biagio della Cima (IM), progetto di ricerca di geografia storica applicata con partner: Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST) dell'Università di Genova – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale, Compagnia di San Paolo, Comune di San Biagio della Cima (IM); coordinatori scientifici Prof. Diego Moreno, Prof. Massimo Quaini.

Settembre 2014 – Giugno 2015, Punta Mesco – Case Lovara, indagini di ecologia storica, progetto di ricerca di geografia storica applicata con partner: Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia (DAFIST) dell'Università di Genova – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale, Fondo Ambiente Italiano (FAI); coordinatore scientifico Prof. Diego Moreno.

Febbraio 2013 – Dicembre 2013, Studio sincronico e diacronico della toponomastica toscana e creazione di un archivio digitale con applicativi GIS, progetto di ricerca con partner: Centro Interuniversitario per lo studio del territorio (CIST), finanziamento della Regione Toscana; coordinatore scientifico Prof.ssa Giuliana Biagioli.

Appartenenza a società e comitati scientifici

Iscrizione a sodalizi scientifici e accademici:

  • Associazione Italiana di Cartografia
  • Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG)
  • Associazione dei Geografi Italiani (AGEI)
  • Società Storica dell'Alta Maremma
  • Centro Italiano per gli Studi Storico-Cartografici (CISGE)
  • Società dei Territorialisti

 

2019 - in corso, Membro eletto del Consiglio Direttivo AIIG Sezione Trentino-Alto Adige, con funzioni di Segretario

2020 - in corso, Fiduciario regionale della Società Geografica Italiana per le Province Autonome di Trento e di Bolzano.

 

Altre attività rilevanti

Ruolo di referee per la rivista “Quaderni Storici”, febbraio 2018 - in corso.

Ruolo di referee per la rivista “Geostorie”, dicembre 2020 - in corso.

Ruolo di referee per la rivista “Storia urbana”, dicembre 2021 - in corso.

Membro del Board Liguria, responsabile della sezione Ambiente e viceresponsabile della sezione Cultura, Comitato Giovani UNESCO Italia, settembre 2015 - 2019.

Membro del Comitato Direttivo di condotta, Condotta Slow Food Volterra e Alta Val di Cecina, dicembre 2013 - 2018.

Membro del Consiglio Direttivo, Società Storica dell'Alta Maremma (SOSAM), febbraio 2014 - 2017.

Vicepresidente, Club UNESCO Volterra, aprile 2013 - settembre 2016.

Premi e riconoscimenti
  • 3 novembre 2020 – in corso, nomina a Fiduciario regionale della Società Geografica Italiana per le province di Trento e di Bolzano.

  • 1 aprile 2019 – in corso, membro eletto del Comitato Regionale Trentino-Alto Adige dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG), con l’incarico di Segretario.

  • 6 settembre 2019, Abilitazione al ruolo di Professore di Seconda Fascia nel settore 11/B1 Geografia (scadenza 6 settembre 2025)

  • 19 settembre 2019, Premio ANCI-SISCO 2019 “Monografia di storia locale 2018” della Società di Storia Contemporanea e della Associazione Nazionale dei Comuni Italiani per il volume Terre divise. La Riforma Agraria nelle maremme toscane (Aracne, 2018).

Convegni e conferenze

 

Organizzazione di convegni e giornate di studioso

Dai Prà E., Berti C., Gabellieri N., Gallia A., Grava M., proponente e coordinatore della sessione Historical GIS, geostoria e mobilità: metodi e applicazioni di Public e Applied Geography, XXXIII Congresso Geografico Italiano, Associazione dei Geografi Italiani, Padova, 8-12 settembre 2021.

Organizzatore e responsabile scientifico del webinar pubblico Paesaggi narrati. Riscoprire il Trentino attraverso la letteratura di viaggio sette-ottocentesca a cura di Centro GeCo e Associazione Italiana Insegnanti di Geografia nel quadro della Notte Europea della Geografia, Trento, 9 aprile 2021.

Membro del Comitato organizzatore del convegno internazionale Time in Space, Space analysis challenging historical certainties, Pisa, 26-28 giugno 2019.

Membro del Comitato organizzatore e del Comitato scientifico del convegno internazionale 5T.ERA Meeting on Historical and Environmental characterization of rural landscapes and local products: European experiences applied to conservation and valorisation, Genova e Parco Nazionale delle 5 Terre, 23-26 maggio 2019.

Partecipazione a convegni in qualità di relatore:

Gabellieri N., Piana P., La letteratura odeporica come fonte per la storia del paesaggio tra epistemologie sereniane e nuove prospettive metodologiche, Convegno “Il paesaggio agrario italiano. Sessant’anni di mutamenti da Emilio Sereni a oggi (1961 – 2021)”, Istituto Alcide Cervi, Biblioteca Archivio Emilio Sereni, Gattatico, 11-12 novembre 2021. 

Gabellieri N., A geographic-historical approach to a disappearing Alpine bio-cultural heritage: larch wood pasture as socio-ecological systems in Trentino (Italy) from the 18th to 20th Centuries, Historical Landscape Ecology “Challenges for the Twenty-first Century” Conference, Biodiversity Research Group & IALE Historical Landscape Ecology Working Group, 9 novembre 2021.

Dai Prà E., Gabellieri N., Scanu N., On the footsteps of Cesare Battisti: An Approach for Toponyms Collection and Analysis using Historical Cartography and GIS in Trentino (XIX-XXI c.), 3rd International Scientific Symposium Permanence, transformation, substitution and oblivion of geographical names, United Nations Group of Experts on Geographical Names, Romano-Hellenic Division, Napoli, 22-24 settembre

Rapisarda A., Dai Prà E., Gabellieri N., Scaglione G., Il percorso espositivo Imago Tridentina. Un esempio di valorizzazione del patrimonio geo- cartografico locale: potenzialità e progettualità future, XXXIII Congresso Geografico Italiano, Associazione dei Geografi Italiani, Padova, 8-12 settembre 2021.

Dai Prà E., Gabellieri N., Scaglione G., Bridging Geomatic Methods and Geohistorical Sources: Research Experiences in Applied Historical Geography, AsitaAcademy2021 (Conferenza Nazionale ASITA), Genova, 1 luglio 2021.

Gabellieri N., Grava M., “Il Prospetto delle epoche in cui si maturano i prodotti agrari in Toscana”: un análisis geohistorica SIG, III Congreso Internacional de Historia Agraria SEHA-Rural RePort, Salamanca (Spain), 28-30 giugno 2021.

Dai Prà E., Gabellieri N., SIG Históricos y paisajes rurales alpinos: tres siglos de cambio en el uso del suelo de la Vallegarina (Trentino-Alto Adige, Italia) a través de la cartografía histórica, III Congreso Internacional de Historia Agraria SEHA-Rural RePort, Salamanca (Spain), 28-30 giugno 2021.

Cevasco R., Gabellieri N., Biografie di paesaggi alpini: produzioni di malga e pascoli alberati di larice in Val di Fiemme (TN) e Valle Argentina (IM), Giornata della Società di Studi Geografici Geografia e cibo, 10-11 giugno 2021

Pianegonda A., Favargiotti S., Dai Prà E., Gabellieri N., Agricultural spatial footprint transformation in Trento: traces for an integrated landscape design process, Giornata della Società di Studi Geografici Geografia e cibo, 10-11 giugno 2021

Bruzzone R., Cevasco R., Gabellieri N., Guido M.A., Montanari C., Pescini V., Stagno A.M., Bridging mountains and shores. Rediscovering Mediterranean transhumance and ancient grassland ecology, Historical Ecology for the Future International Conference, Metz (France), 24-28 maggio 2021. 

Gabellieri N., Gli spazi periferici nella letteratura. Riflessioni e proposte in margine alla lettura di Cassola, “Geografie di provincia: ai margini delle periferie italiane”, convegno organizzato dalla Società Geografica Italiana in occasione del Festival delle Periferie, Roma, 21 maggio 2021. 

Dai Prà E., Gabellieri N., Scaglione G., A Literary GIS of Trentino: Opportunities for Territorial Enhancement from Geographic Research and Literature, X Convegno annuale della Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale (AIUCD), Pisa, 20-22 gennaio 2021.

Gabellieri N., “Geograficizzare” il dibattito: il confine nelle fonti cartografiche e letterarie, Giornata di Studi Internazionale “Il limes trentino. Spazi e territori dell’autonomia e dell’irredentismo tra Otto e Novecento”, Trento, 4 dicembre 2020.

Dai Prà E., Gabellieri N., Mapping the First World War Forgotten Material Heritage: A Multi-proxy and GIS-based Proposal for the Trentino Alps, International Conference Fortmed 2020, Granada (Spain), 4-6 novembre 2020.

Gabellieri N., Cloud GIS e analisi di prodotti social sulla percezione del rischio, relazione a La percezione del rischio in Val Bisagno (incontro conclusivo del Progetto – Unità di ricerca di Genova), Genova, 28 gennaio 2020.

Dai Prà E., Boschian Bailo M., Gabellieri N., Le mappe servono a fare la guerra? Il patrimonio cartografico della Prima Guerra Mondiale del Museo della Terza Armata, convegno pubblico organizzato dal Museo Storico della Terza Armata, Padova, 20 gennaio 2020.

Gabellieri N., Grava M., Two centuries of socio-economic evolution in rural Tuscany: A GIS-based approach to place names as historical sources, convegno internazionale Rural History 2019, Parigi, 10-13 settembre 2019.

Cevasco R., Gabellieri N., Pescini V., Moreno D., Mediterranean woodlands heritage: The Environmental Resource Archaeology (ERA) approach, convegno internazionale Rural History 2019, Parigi, 10-13 settembre 2019.

Dai Prà E:, Gabellieri N., Boschian Bailo M., “News on the Eastern Front”. The WWI Tactical Maps of the Italian Army in the Historical Archive of the 3° Armata: Proposals for a Semiologic Interpretation and a Digital Analysis, convegno internazionale 13th International Conference on Military Geosciences, Padova, 23-28 giugno 2019.

Gabellieri N., Gemignani C., From photos to GIS: comparing geo-referenced and vectorised historical ground photos and cartographies for an assessment of rural landscape changes. The case study of the Aveto Valley (Liguria, Italy), convegno internazionale Time in Space 2019, Space analises challenging historical certainties, Pisa, 26-28 giugno.

Dai Prà E:, Gabellieri N., Bridging the past with the future: historical geography and applied potentialities for a sustainable planning in Trentino (Italy), convegno internazionale “5t.era meeting”, Historical and environmental characterisation of rural landscapes and local products: European experiences applied to conservation and valorisation, Genova – Monterosso (SP), 23-26 maggio 2019.

Dai Prà E., Gabellieri N., Hic leones non sunt. Una fonte per l’ecologia, la demografia e la geopolitica del Trentino ottocentesco: la “Carta coro-orografica” di Francesco Masera, Convegno annuale dell’Associazione Italiana di Cartografia (AIC), Rappresentare la complessità territoriale, Noto, 8-10 maggio 2019.

Gabellieri N., Toponomastica e processi storici di territorializzazione: proposta per un’analisi quantitativa in ambiente GIS del Database della Toponomastica Storica della Regione Toscana, convegno XXII Conferenza Nazionale ASITA, Bolzano, 27-29 novembre 2018.

Gabellieri N., La Pianura Grossetana dall’area umida allo sviluppo agricolo: uso del suolo, sistema fondiario e pratiche rurali attraverso le fonti catastali (XIX-XXI secolo), convegno XXII Conferenza Nazionale ASITA, Bolzano, 27-29 novembre 2018

Gabellieri N., Lo studioso in guerra. Competenze geografiche, impegno militare e committenze private: G.B. Trener e la Grande Guerra nelle fonti d’archivio, convegno Epilogo della Grande Guerra e Scenari Internazionali, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Napoli, 17-19 ottobre 2018

Gabellieri N., Place names as historical products: boundary conflicts and toponyms disputes in XVIII c. Liguria, convegno internazionale International Scientific Symposium Toponymy and Cartography between History and Geography, United Nations Group of Experts on Geographical Names Romano-Hellenic Division, Venezia, 26-28 settembre 2018.

Cevasco R., Gabellieri N., Montanari C., Moreno D., Pescini V., Traldi C., The use of multi-proxy sources in the history of “individual landscapes”: case studies from Liguria (NW Italy), convegno internazionale 17th International Conference of Historical Geographers 2018, Varsaw (Poland), 15-20 luglio 2018

Gabellieri N., Pescini V., Cevasco R., Traldi C., Oltre l’abbandono. Geografia storica e archeologia delle risorse ambientali applicate allo studio dei paesaggi rurali marginali (Liguria, Italia), Convegno annuale CISGE Territori Spezzati, Siena, 24-26 maggio 2018.

Primi A., Bracco F., Coccoli M., Gabellieri N., Modafferi C., Percezione e mitigazione del rischio idrogeologico: una lettura multidisciplinare. Il caso studio della Val Bisagno (GE), Convegno annuale CISGE Territori Spezzati, Siena, 24-26 maggio 2018.

Gabellieri N., Primi A., GIS qualitativi e percezione del rischio idrogeologico: dal database dei prodotti social alla cartografia, Convegno Annuale dell’Associazione Italiana di Cartografia, Cartografia e sviluppo territoriale delle specificità geografiche, Benevento, 8-10 maggio 2018.

Pescini V., Montanari C., Gabellieri C., Reconstructing past multiple land use systems: archaeological and anthracological sources from charcoal burning platforms. Case studies from Liguria and Tuscany (Italy) (14th -20th c. A.D.), convegno internazionale EGU-2018 – European Geosciences Union General Assembly, Vienna, 8-13 Aprile 2018.

Gabellieri N., Grava M., Per una geografia storica delle attività estrattive di Carrara: la cartografia digitale delle Cave dè Marmi descritte all’impianto del nuovo  catasto estense (1821-1824), Geofesta di Carrara, Raccontami un paesaggio. Geografia, cartografia e geologia per conoscere il territorio, Archivio di Stato di Massa, 22 marzo 2018.

Cevasco R., Gabellieri N., Montanari C., Moreno D., Pescini V., Traldi C., La Torre di Babele è in via Balbi n. 6. Il Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale (LASA – UniGe) tra passato e futuro, XI Seminario di studi storico-cartografici Dalla mappa al GIS, Laboratori in rete: ricerca, didattica, progettualità, Roma 15-16 marzo 2018.

Pescini V., Panetta A., Gabellieri N., Cevasco R., Montanari C., The Environmental Resource Archaeology (ERA) approach: Punta Mesco case study (Liguria), convegno internazionale XIV Conference of Environmental Archaeology, Modena, 26-28 febbraio 2018.

Gabellieri N., Primi A., Uso del suolo e rischio idrogeologico: un historical GIS per la Val Bisagno (XIX-XX), XXI Conferenza Nazionale ASITA, Salerno 21-23 novembre 2017.

Gabellieri N., La Riforma agraria italiana e le risorse ambientali. Il caso delle Maremme toscane (1951-65), XXXII Congresso geografico italiano, Roma 7-10 giugno 2017.

Bruzzone R., Cevasco R., Gabellieri N., Montanari C., Moreno D., Pescini V., Traldi C., Volta la carta. Geografia storica e ricerca multidisciplinare: la caratterizzazione storico-ambientale dei paesaggi rurali, XXXII Congresso geografico italiano, Roma 7-10 giugno 2017.

Cevasco R., Gabellieri N., Montanari C., Moreno D., Pescini V., Caratterizzazione storica dei paesaggi rurali: fonti, metodi e applicazioni, Prima conferenza dell’Associazione Italiana di Public History, Ravenna 5-9 giugno 2017

Gabellieri N., Bonifica as requalification of environmental resources: some reflections about the wetlands reclamations in the Tuscan Maremme (XIX-XX Century), Colloque International Geohistoire de l'environnement et des paysages, Toulouse, 12-14 ottobre 2016.

Cevasco R., Gabellieri N., Dossche R., A cross-discipline approach as an added value for spatial and temporal research in Geohistory, Colloque International Geohistoire de l'environnement et des paysages, Toulouse, 12-14 ottobre 2016.

Gabellieri N., Conflicts and exchanges between urban centres and rural areas during the Italian Agrarian Reform; a local scale research approach (1950-65), convegno internazionale The Agricultural History Society Annual Meeting, New York, 23-25 giugno 2016.

Gabellieri N., People, resources and property: the Italian Agrarian Reform and the planning of the countryside in Southern Tuscany (1951-64), convegno internazionale Old and New Worlds: the global challenges of Rural History, Lisbona, 27-30 gennaio 2016.

Flora V., Gabellieri N., “Nomi dei luoghi” e eventi calamitosi: proposta per un approccio storico alla toponomastica applicato al caso toscano, IX seminario Dalla mappa al GIS, Terremoti e altri eventi calamitosi nei processi di territorializzazione, CISGE, Roma 9-10 aprile 2015.

Gabellieri N, Panetta A., Pescini V., GIS Applications for Environmental Archaeology and Historical Ecology: Problems and Potentialities. The case study of Punta Mesco (Cinque Terre National Park – Italy), poster per il convegno internazionale Digital Heritage Conference, Granada, 28 settembre – 3 ottobre 2015.

Gabellieri N., New sources for a historical GIS: Italian rural landscape and the digitizing of the Agrarian Reform expropriation decrees. The case study of Tuscan Maremme (1951-64), convegno internazionale International Conference of European Rural History 2015, Girona, 7-10 settembre 2015.