Sunny Vagnozzi

Via Sommarive, 14 - 38123 Povo
sunny.vagnozzi[at]unitn [dot] it
Area CUN: Scienze fisiche (02)
Settore scientifico disciplinare: FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICI (FIS/02)

Formazione

2009   Maturità Scientifica, Liceo Scientifico Tecnologico “Guglielmo Marconi”, Sabaudia (LT)

2009   Diploma di Violino (equivalente a Laurea I livello), Conservatorio Santa Cecilia, Roma

2012   Laurea Triennale in Fisica, Università degli Studi di Trento
           Relatore: Prof. Valter Moretti
           Tesi: “Bohmian Mechanics: a deterministic completion of Quantum Mechanics”
           Voto finale: 110/110

2014   Laurea Magistrale in Fisica, Università di Melbourne
           Relatori: Dr. Robert Foot e Prof. Raymond Volkas
           Tesi: “A tale of two (dark) fermions - Probing a dissipative hidden sector dark matter model
           Voto finale: H1 (First Class Honours) con Distinction

2019   Dottorato di Ricerca in Fisica Teorica, Università di Stoccolma
           Relatori: Prof. Katherine Freese e Prof. Lars Bergström
           Tesi: “Weigh them all! - Cosmological searches for the neutrino mass scale and mass ordering”, ISBN 978-91-7797-729-2

Carriera accademica ed attività didattica

Incarichi accademici

2022-oggi    Ricercatore a tempo determinato di tipo b (tenure-track), Università di Trento
                    Affiliato anche al Trento Institute for Fundamental Physics and Applications (TIFPA)-INFN

2019-2022   Newton-Kavli Fellow, Kavli Institute for Cosmology, Università di Cambridge
                    Affiliato anche all’Institute of Astronomy (IoA) e al Department of Applied Mathematics and Theoretical Physics (DAMTP), Università di Cambridge

2019-2022   College Research Associate, Homerton College, Università di Cambridge

 

Soggiorni accademici

Diversi soggiorni accademici (brevi o estesi) all'Imperial College London (2012-2013, come studente Erasmus), Niels Bohr Institute (2014-2015), CP3 Origins, Università della Danimarca meridionale (2015), NORDITA (2015-2016, come dottorando affiliato), Università del Michigan (2016 e 2019), Università di Harvard (2018)

 

Qualifiche professionali

2023   Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Ordinario, settore concorsuale 02/A2 - Fisica Teorica delle Interazioni Fondamentali (valida fino al 2034)

2023   Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Ordinario, settore concorsuale 02/C1 - Astronomia, Astrofisica, Fisica della Terra e dei Pianeti (valida fino al 2034)

 

Attività didattica

2023-oggi    Advanced Topics in Theoretical Physics, Università di Trento (titolare)

2023-oggi    Fisica Generale I (secondo modulo), Università di Trento (titolare)

2023            Tonale Winter School on Cosmology 2023 (Passo del Tonale, Italia; docente su invito)

2023            Percorso di Approfondimento in Fisica, Università di Trento

2017-2018   Programming, numerical methods and statistics for physicist, Università di Stoccolma (esercitatore)

2016-2018   Cosmology and Particle Astrophysics, Università di Stoccolma (esercitatore)

2016-2017   Mathematical Methods for Physicists, Università di Stoccolma (esercitatore)

2014            Experimental design and data analysis, Università di Melbourne (esercitatore)

2014            Physics for Biomedicine, Università di Melbourne (esercitatore)

2014            Physics 2: Physical Science & Technology, Università di Melbourne (esercitatore)

2013            Physics 1, Università di Melbourne (esercitatore)

 

Supervisione di studenti

Dottorato
2023-oggi    Davide Pedrotti, relatore principale (Università di Trento)

2019-2022   Isabelle Tanseri, correlatore (Università di Stoccolma; relatrice principale: Prof.ssa Katherine Freese), risultante in 1 pubblicazione (JHEAp 36 (2022) 1 [arXiv:2207.01913])
→posizione successiva: Jr Data Analyst presso Facility Labs AB, Stoccolma

Laurea magistrale o equivalente
2024-oggi    Leonardo Comini, relatore principale (Università di Trento)

2024-oggi    Mattia Scotto, relatore principale (Università di Trento)

2023-oggi    Giovanni Piccoli, relatore principale (Università di Trento)

2022-2023   Davide Pedrotti, relatore principale (Università di Trento e Università di Tubinga; correlatore: Prof. Kostas Kokkotas)
→posizione successiva: dottorando presso l’Università di Trento

2020-2021   Alexander Reeves, relatore principale (Università di Cambridge; correlatori: Prof. George Efstathiou e Prof. Blake Sherwin), risultante in 1 pubblicazione (MNRAS 520 (2023) 3688 [arXiv:2207.01501])
→posizione successiva: dottorando presso l’ETH Zurigo

Interessi di ricerca

I miei interessi di ricerca sono situati all'intersezione della cosmologia, dell'astrofisica, e della fisica delle particelle. Lavoro all'interfaccia di analisi dati, teoria, fenomenologia, ed esperimenti. L'obiettivo complessivo della mia ricerca è quello di collegare la fisica fondamentale a dati cosmologici e astrofisici di precisione. Più nello specifico, il mio obiettivo attraverso dati cosmologici e astrofisici di precisione è di: identificare quei modelli che meglio descrivono il nostro Universo, e in particolare la materia oscura e l'energia oscura; vincolare i parametri di questi modelli e definire obiettivi per esperimenti futuri; e al tempo stesso costruire modelli teorici realistici con la guida dei dati. Questo andrivieni fra dati esistenti, esperimenti futuri, e teoria, rappresenta il principale punto di forza della mia ricerca. Sono sempre alla ricerca di nuove idee e direzioni stimolanti.

Per quanto riguarda i dati, mi occupo di un'ampia varietà di misure, che spaziano dalle osservazioni del Fondo Cosmico a Microonde e della Struttura su Grande Scala dall'Universo, alle onde gravitazionali, e alle immagini delle ombre dei buchi neri. Per quanto riguarda la teoria, il mio lavoro è incentrato su modelli di materia oscura, energia oscura, inflazione cosmica, e gravitazione, particolarmente per quanto riguarda modelli con il potenziale per risolvere alcune delle carenze più importanti del paradigma standard ΛCDM su scale sia cosmologiche che astrofisiche. La mia ricerca collega in modo robusto questi scenari ben motivati di fisica fondamentale a misure di precisione su un'ampia gamma di tempi e scale.

Alcuni dei miei temi di ricerca attuali comprendono (ma non sono limitati a):

  • Materia oscura
  • Energia oscura
  • Fondo Cosmico a Microonde
  • Struttura su Grande Scala dell'Universo
  • Cosmologia del neutrino
  • Inflazione cosmica
  • Tensioni cosmologiche
  • Gravitazione e gravità modificata
  • Onde gravitazionali
  • Fisica dei buchi neri

Per ulteriori informazioni sulla mia attività di ricerca, si consulti www.sunnyvagnozzi.com/it/ricerca, e per ulteriori dettagli tecnici si consultino le mie pubblicazioni.

Attività di ricerca

Elenchi completi e continuamente aggiornati delle mie pubblicazioni si possono trovare sui miei profili ai seguenti database: INSPIRE-HEP, NASA ADS, Google Scholar, e arXiv. Gli utenti UniTN possono altresì consultare il database IRIS.

Indici bibliometrici (attuali a Gennaio 2024)
Citazioni: circa 8500 (INSPIRE), circa 7750 (ADS), circa 8550 (Google Scholar)
Numero medio di citazioni per articolo su rivista: circa 134 (INSPIRE)
Indice H: 50 (INSPIRE), 50 (ADS), 50 (Google Scholar); Indice m~5.5

Appartenenza a società e comitati scientifici

2023-oggi   Membro vitalizio della Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione

2022-oggi   Membro della COST Action CosmoVerse

2022-oggi   Membro di EuCAPT (European Consortium for Astroparticle Theory)

2021-oggi   Fellow della Royal Astronomical Society

2014-oggi   Membro della Società Italiana di Fisica

Premi e riconoscimenti

Premi, finanziamenti, e fellowships selezionate

Premi

2023   Premio SIGRAV

2022   Premio Buchalter per la Cosmologia (terzo premio)

2021   Premio Alfredo di Braccio, Accademia Nazionale dei Lincei

2021  Symmetry Young Investigator Award

2020  Springer Thesis Award, Springer Nature

2019  Premio Pio Picchi, Società Italiana di Fisica


Finanziamenti

2023   Finanziamento UniTrento Internal Call for Research 2023 (135,200.00€, per il progetto di ricerca “DARKTRACK: Searching for Dark Energy off the beaten track”)

2022   Marie Skłodowska-Curie Fellowship (188,590.08€, per il progetto di ricerca “PADOVA: Precision Cosmology and Dark Sector Physics with Gravitational Waves”) [declinata]

2021   Finanziamento dalla Fondazione Blanceflor Boncompagni Ludovisi, nata Bildt (100,000 SEK, per il progetto di ricerca “DECODE: Direct Detection of Dark Energy ”)


Fellowships

2021   Humboldt Fellowship, Alexander von Humboldt Foundation [declinata]

2019   Newton-Kavli Fellowship, Università di Cambridge

Diverse altre fellowships prestigiose sono state ottenute e declinate, comprese la Schramm Fellowship (Fermilab), Nordita Fellowship (NORDITA), Kavli Fellowship (Università di Tokyo), MSI Prize Fellowship (Università McGill), Fraunhofer-Schwarzschild Fellowship (LMU Monaco), Chamberlain Fellowship (UC Berkeley), CITA Fellowship (Università di Toronto), Chancellors' Fellowship (UC Irvine), Regents' Fellowship (UC Santa Cruz), CSE Fellowship (Università del Minnesota), Huygens Fellowship (Università di Leiden)



Altri riconoscimenti

2015   Dean’s Honours List (Albo D’Onore), Università di Melbourne

Convegni e conferenze

Ho tenuto oltre 70 relazioni tra seminari/webinars e colloquia in vari centri prestigiosi, e a varie conferenze e workshops internazionali. Posti dove ho recentemente tenuto relazioni su invito includono ma non sono limitati a Cambridge, Fermilab, Perimeter, Imperial, ETH, UCLA, UCL, McGill, Sussex, KCL, Michigan, SISSA, LMU, Berkeley, Harvard. Per una lista esauriente delle relazioni, con slides e video (ove disponibili) si veda www.sunnyvagnozzi.com/it/relazioni.

Altre attività

Attività di servizio accademico

2024-oggi    Membro del Comitato Esecutivo della Scuola di Dottorato in Fisica, Università di Trento

2023-oggi    Membro della Commissione Didattica, Dipartimento di Fisica, Università di Trento

2023            Membro di Commissione per il passaggio al terzo anno della scuola di dottorato

2023-oggi    Membro del Collegio Docenti di Fisica, Università di Trento

2022-oggi    Membro del Consiglio di Dipartimento di Fisica, Università di Trento

2021-2022   Membro del IoA Equality, Diversity & Inclusion Committee, Università di Cambridge

2020-2021   Organizzatore della serie di seminari Cosmology Lunch presso l’Università di Cambridge

2017-2018   Coordinatore del Cosmology and Gravity Working Group presso l'Oskar Klein Centre for Cosmoparticle Physics, Università di Stoccolma

2014            Segretario eletto del Postgraduate Physics Students’ Society, Università di Melbourne

2014            Membro eletto del Physics Academic Programs Committee, Università di Melbourne

2013            Membro eletto del Physics Staff Student Liaison Committee, Università di Melbourne

 

Servizio in commissioni di laurea

2023   Controrelatore di laurea magistrale di Francesco Venturelli (Università di Trento; relatore: Prof. William J. Weber)

2023   Commissario esaminatore di dottorato esterno di Tiziano Schiavone (Università di Pisa; relatori: Prof. Giovanni Marozzi, Prof. Giovanni Montani, & Dr. Giuseppe Fanizza)

2023   Controrelatore di laurea magistrale di Víctor Alexander Torres (Università di Trento; relatori: Prof. Albino Perego & Prof. Enrico Barausse)

2023   Controrelatore/commissario di laurea triennale (prova finale) di Lavinia Feliciangeli (Università di Trento; relatore: Prof. Massimiliano Rinaldi)

 

Servizio di consulenza e referaggio

2024-oggi    Revisore per la Israel Science Foundation, Israele

2023-oggi    Revisore per la FONDECYT, Cile

2022-oggi    Editore di Physics of the Dark Universe

2021            Consulente scientifico per The Secrets of the Universe, libro divulgativo per ragazzi nella serie Very Short Introductions for Curious Young Minds (Oxford University Press)

2020-2022   Membro del comitato editoriale di Universe (MDPI)

2019-2022   Membro del comitato editoriale di Experimental Results (Cambridge University Press)

2019-2022   Membro del comitato editoriale di Advances in High Energy Physics (Hindawi)

2016-oggi    Revisore per alcune delle maggiori riviste in cosmologia, astrofisica, e fisica delle alte energie, comprese Nat. Astron., Nat. Commun., PRL, PRD, PLB, MNRAS, ApJ, JCAP, JHEP, CQG, PDU, EPJC (si veda il mio profilo Web of Science per ulteriori informazioni)

 

Terza missione

2023            Intervista divulgativa su Universe Today

2023            Organizzatore e volontario per la Notte della Ricerca, Trento

2023            Intervista divulgativa su Physics Frontiers (episodio Youtube Random Questions)

2022            Intervista divulgativa su Acaudio

2021            Webinar divulgativo su invito “La forma dell’Universo: piatto o chiuso?”, Associazione AstronomiAmo (associazione astrofila) [video]

2019-2022   Membro della squadra di produzione del podcast dell’Institute of Astronomy dell’Università di Cambridge (Astropod)

2019            Organizzatore e volontario per AstroFika (Chiedi all’Astronomo), Stoccolma

2018            Organizzatore e volontario per ForskarFredag (Notte Europea dei Ricercatori), Stoccolma

 

Selezione di copertura mediatica

I miei risultati di ricerca più importanti hanno ricevuto un'ampia copertura in tutto il mondo. A titolo di esempio, di seguito sono riportati links a selezioni di copertura mediatica dei miei risultati di ricerca.

Con Laniakea la tensione di Hubble sale, Media INAF
The universe’s puzzlingly fast expansion may defy explanation, cosmologists fret, Science
It’s going to take more than early dark energy to resolve the Hubble tension, Phys.org
Si può escludere l’inflazione cosmica?, Media INAF
Can cosmic inflation be ruled out?, comunicato stampa congiunto Cambridge-Harvard (ripreso da centinatia di siti in tutto il mondo, si veda Altmetric)
Bagliori d’energia oscura nel cuore del Gran Sasso, Media INAF
Have we detected dark energy? Cambridge scientists say it’s a possibility, comunicato stampa dell’Università di Cambridge (ripreso da centinatia di siti in tutto il mondo, si veda Altmetric)
Eppur è piatto? Così l’universo torna euclideo?, Media INAF
What is the Sun made of and when will it die?, Quanta Magazine
Hiding in plain sight: the mystery of the Sun’s missing matter, New Scientist

Note

Per ulteriori informazioni si consulti il mio sito www.sunnyvagnozzi.com. CV ed elenco di pubblicazioni in formato PDF possono inoltre essere scaricati nella sezione “Allegati”.

Allegati