Alessandro Sicora

Via Verdi, 26 - 38122 Trento
tel. 0461 281440
alessandro.sicora[at]unitn [dot] it
Area CUN: Scienze politiche e sociali (14)
Settore scientifico disciplinare: SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)

Formazione
  • dottore di ricerca in “Sociologia, Servizio Sociale e Scienze della Formazione” (XVI° Ciclo). Titolo conseguito presso l’Università degli Studi di Trieste nell’anno accademico 2002/2003 discutendo la tesi “Il Servizio Sociale tra qualità della formazione permanente, riflessività e competenze professionali” (tutor: prof.ssa Maria Dal Pra Ponticelli; co-tutor: prof. Mauro Palumbo)
  • laureato nel 2000 in Scienze Politiche - Indirizzo politico-sociale presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Trieste con punteggio di 110/110 e lode discutendo una tesi su “La condizione delle persone vedove in Italia” (relatore: prof. Silvio Orviati; correlatore: prof. Giuliano Giorio)
  • diploma di assistente sociale conseguito presso la Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste nel 1989 con il massimo di voti e la lode, discutendo la tesi "Decisione e informazione nel Servizio Sociale. Aspetti non razionali del processo decisionale e momento interpretativo dell'informazione" (relatore: dott. Guglielmo Spadetto)
  • diploma di maturità scientifica, conseguito presso il Liceo Scientifico G.Oberdan di Trieste nel 1985
Carriera accademica ed attività didattica
  • professore associato presso l'Università di Trento per il settore scientifico-disciplinare "SPS/07 - Sociologia Generale", dal 1 settembre 2018
  • ricercatore universitario presso l'Università della Calabria per il settore scientifico-disciplinare "SPS/07 - Sociologia Generale", dal 22 dicembre 2008 al 31 agosto 2018 (conferma ricevuta nel primo trimestre del 2012)
  • nominato Research Associate of the Department of Social Work presso la Stellenbosch University in Sud Africa dal 2017
  • Coordinatore Vicario del Consiglio Unificato del Corso di Laurea in Servizio Sociale e del Corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Politiche e dei Servizi Sociali presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria dal 17/03/2015 al 31/08/18 (D.R. n.406 del 17/03/2015 e D.R. n. 192 del 07/02/2018)
  • titolare del corso di “Metodologia del servizio sociale (SPS/07 - 9 CFU - 63 ore; 6 CFU - 42 ore dall’a.a. 2015/2016), Corso di Laurea magistrale in Scienze delle Politiche e dei Servizi Sociali presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, già Facoltà di Scienze Politiche, dell'Università della Calabria, aa.aa. dal 2009/2010 al 2017/2018
  • titolare del corso di “Metodi e tecniche del servizio sociale (SPS/07 - 9 CFU - 63 ore; 6 CFU - 42 ore dall’a.a. 2016/2017), Corso di Laurea in Servizio Sociale presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, già Facoltà di Scienze Politiche, dell'Università della Calabria, aa.aa. dal 2009/2010 al 2010/2011 e dal 2012/2013 al 2017/2018
  • docente a contratto presso l’Università Ca’Foscari di Venezia per l’insegnamento di Teorie del servizio sociale nell’ambito del corso di laurea in Scienze della Società e del Servizio Sociale presso il dipartimento di Filosofia e Beni Culturali per gli aa.aa. 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017
  • responsabile delle attività curriculari di “Tirocinio” (18 CFU) del corso di Laurea in Servizio Sociale presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, già Facoltà di Scienze Politiche, dell'Università della Calabria, aa.aa. dal 2013/2014 al 2017/2018
  • responsabile delle attività curriculari di “Tirocinio 1” (6 CFU) e “Tirocinio 3” (12 CFU) del corso di Laurea in Servizio Sociale e Sociologia, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Calabria, aa.aa. 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013
  • titolare del corso di “Metodologia della progettazione sociale II” (SPS/07 – 30 ore), Corso di Laurea Specialistica in Scienze delle Politiche e dei Servizi Sociali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Calabria, a.a. 2008/2009
  • titolare del corso di “Metodologia del servizio sociale” (SPS/07 –30 ore), Corso di Laurea Specialistica in Scienze delle Politiche e dei Servizi Sociali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Calabria, a.a. 2008/2009
  • titolare del corso di “Introduzione ai metodi del servizio sociale” (SPS/07 – 30 ore), Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale, sede di Rende, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Calabria, a.a. 2008/2009
  • professore a contratto presso il Diploma Universitario in Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Trieste – sede di Trieste negli aa.aa. 1999/2000, 2000/2001 e 2003/2004, per l’insegnamento di Metodi e Tecniche del Servizio Sociale 2
  • professore a contratto presso il Diploma Universitario in Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Trieste – sede di Pordenone negli aa.aa. 1997/98 e 1998/99, per l’insegnamento di Metodi e Tecniche del Servizio Sociale 1
  • professore a contratto presso il corso di laurea in Scienze del Servizio Sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Trieste – sede di Trieste negli aa.aa. 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007 e 2007/2008, per l’insegnamento di Organizzazione del Servizio Sociale 1
  • professore a contratto presso il corso di laurea in Scienze del Servizio Sociale (sede di Rende) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria negli aa.aa. 2007/2008 e 2008/2009, per l’insegnamento di Metodi del Servizio Sociale
  • ha svolto attività di supervisione del tirocinio di studenti della Scuola diretta a fini speciali per assistenti sociali dell’Università agli Studi di Trieste negli aa.aa.1990/91 e 1992/1993 e del Diploma Universitario in Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Trieste nell’a.a. 1997/98
  • ha svolto attività di laboratorio sulle problematiche della terza e quarta età per il corso di “Psicologia dell’educazione” (prof.ssa Loredana Czerwinsky Domenis) presso la facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università agli Studi di Trieste nell’a.a. 1994/95
  • ha collaborato ad attività didattiche e all’organizzazione delle attività di tirocinio presso la Scuola diretta a fini speciali per assistenti sociali e presso il Diploma di Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Trieste negli aa.aa. dal 1990/91 al 1996/97
  • ha collaborato ad attività di laboratorio ed alla predisposizione e realizzazione della parte formativa del programma dell'esperienza di tirocinio per gli studenti del II biennio del corso di laurea in Scienze dell'educazione - indirizzo Educatori professionali extrascolastici e Esperti nei processi formativi - della Facoltà di Magistero dell’Università agli Studi di Trieste negli aa.aa. dal 1994/95 al 1996/97

ESPERIENZE PROFESSIONALI

  • dal 1 febbraio 2005 al 31 agosto 2008 è stato Direttore della Fondazione Filantropica Ananian di Trieste, istituzione pubblica di assistenza e beneficenza ora fondazione di diritto privato che, mediante sussidi finalizzati, sostiene persone giovani nella formazione scolastica, universitaria e culturale
  • dal 1 novembre 1999 al 31 dicembre 2012 è stato Segretario fondazionale (direttore) della Pia Fondazione Scaramangà di Trieste, già istituzione pubblica di assistenza e beneficenza ora fondazione di diritto privato la cui finalità statutaria consiste nell’assistere persone e famiglie bisognose
  • dal 1 dicembre 1994 al 31 dicembre 2000 con la qualifica di docente professionale e dal 1 gennaio 2001 al 21 dicembre 2008 con quella di responsabile del settore formazione è stato dipendente dell'Istituto regionale per gli studi di servizio sociale – IRSSeS (già Associazione per la gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste)
  • dall’11 maggio 1990 al 30 novembre 1994 è stato Segretario (direttore) della Pro Senectute di Trieste, istituzione pubblica di assistenza e beneficenza attiva nel campo dell’assistenza a persone anziane autosufficienti o parzialmente autosufficienti
Interessi di ricerca

L’attività scientifica e di ricerca nel corso dell'ultimo decennio si è orientata, prevalentemente sullo studio dei seguenti temi:

  1. la pratica riflessiva nelle professioni d’aiuto;
  2. l’errore tra gli assistenti sociali e nelle professioni di aiuto tra danno e occasione di apprendimento;
  3. la violenza da parte dell’utenza contro gli operatori dei servizi sociali e sanitari (da ultimo, mediante incarico della Fondazione Nazionale Assistenti sociali dd. 11-10-2017 inerente “l’incarico di coordinatore della ricerca sulla aggressività nei confronti degli assistenti sociali, da svolgere in team con il prof. Urban Nothdurfter e la prof.ssa Mara Sanfelici sulla base di un questionario da predisporre e diffondere tra l’intera categoria professionale, sviluppandone le risultanze”);
  4. il rapporto tra servizio sociale e territorio mediante la partecipazione al Programma di ricerca PRIN “Servizio sociale e territorio. I cambiamenti del servizio sociale nel processo di regionalizzazione delle politiche sociali” (Coordinatore: Guidicini Paolo, Università di Bologna) nell’ambito dell’Unità di ricerca dell’Università degli Studi di TRIESTE dal 2003 - 2005; 
  5. il rapporto tra politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva, con specifico riferimento alla qualifica di componente dell’Unità di Ricerca Locale costituita per il periodo 2010 - 2012 presso l’Università di Trieste nell’ambito della ricerca PRIN “Politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva”;
  6. l’impatto del neoliberismo e del manageralismo sui servizi sociali e sanitari in un contesto internazionale, anche in qualità di responsabile presso l’Università della Calabria della ricerca “The public health implications of neoliberal policy and management on professions and vulnerable populations” approvata nel 2011 e finanziata dall’Unione Europea per il periodo 2012 - 2015 nell’ambito della Marie Curie Actions - International Research Staff Exchange Scheme (IRSES) attivata in collaborazione con: Laurea University (Finlandia), Coventry University (Regno Unito), Stellenbosch University (Sud Africa), Loyola College (India) e St Petersburg State University (Russia);
  7. la resilienza degli assistenti sociali con specifico riferimento all’ambito della tutela minorile nell’ambito della ricerca denominata “Who survives child protection social work? The role of education in the development of resilient social workers” (Chi sopravvive al Servizio Sociale a tutela dei minori? Il ruolo della formazione nello sviluppo di assistenti sociali resilienti) realizzata presso le University of the West of England (Regno Unito), Università di Lund e Università di Gothenburg (Svezia), insieme alle italiane Università di Milano Bicocca e Università della Calabria, con un finanziamento erogato dall'EASSW – European Association of Schools of Social Work per il periodo 2012 – 2014;
  8. il rapporto tra servizio sociale e società civile in un contesto internazionale, anche in qualità di responsabile presso l’Università della Calabria della ricerca “Civil Engagement in Social Work: Developing Global Models” approvata nel 2012 e finanziata dall’Unione Europea per il periodo 2013 - 2016 nell’ambito della Marie Curie Actions - International Research Staff Exchange Scheme (IRSES) attivata in collaborazione con: Coventry University (Regno Unito),   Instituto Universitario de Lisboa - ISCTE (Portogallo), Universidad de Alicante (Spagna), Kocaeli Universitesi (Turchia), Stellenbosch University (Sud Africa), Loyola College (India), Sun Yat-sen University (Cina),  Universidad Federal do Espirito Santo (Brasile) e St Petersburg State University (Russia);
  9. l’influenza di diversi contesti socio-economici sulle imprese sociali nell’ambito del progetto triennale  “For a Better Tomorrow: Social Enterprises on the Move” (FAB-MOVE) avviato nel 2016 e coordinato dalla Westfälische Wilhelms-Universität Münster (Germania).  Questa ricerca è finanziata dalla UE Marie Sklodowska-Curie ricerca e l'innovazione Staff Exchange (RISE) e coinvolge ricercatori e professionisti di 28 partner di istituzioni accademiche e non accademiche provenienti da 17 paesi europei (Argentina, Canada, Cina, Costa Rica, Indonesia, Israele, Sud Africa, USA) e non europei (Austria, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia). La domanda centrale di ricerca è: come possono le imprese sociali crescere e prosperare? (sito del progetto: http://www.uni-muenster.de/IfPol/FAB-MOVE/)
Attività di ricerca
  • missione all’estero quale componente dell’unità italiana della ricerca Marie Sklodowska-Curie “For a Better Tomorrow: Social Enterprises on the Move” (FAB-MOVE) presso l’INCAE Business School in Costa Rica nel periodo 03.01.17 - 01.02.17;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie CIVIL_SW (Civil Engagement in Social Work: Developing Global Models) presso la Sun Yat-sen University a Guangzhou in Cina nel periodo 03.01.16 - 27.01.16;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie  NL_SOCIAL (The public health implications of neoliberal policy and management on professions and vulnerable populations) presso l’Università statale di San Pietroburgo in Russia nel periodo 22.02.15 - 21.03.15
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie CIVIL_SW (Civil Engagement in Social Work: Developing Global Models) presso la Sun Yat-sen University a Guangzhou in Cina nel periodo 21.05.14 - 22.06.14;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie CIVIL_SW (Civil Engagement in Social Work: Developing Global Models) presso l’Università statale di San Pietroburgo in Russia nel periodo 06.03.14 - 05.04.14;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie CIVIL_SW (Civil Engagement in Social Work: Developing Global Models) presso il Loyola College a Chennai in India nel periodo 02.01.14 - 03.02.14;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie NL_SOCIAL (The public health implications of neoliberal policy and management on professions and vulnerable populations) presso la Stellenbosch University  in Sud Africa nel periodo 14.03.13 - 04.04.13;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie NL_SOCIAL (The public health implications of neoliberal policy and management on professions and vulnerable populations) presso il Loyola College a Chennai in India nel periodo 27.11.12 - 16.12.12;
  • missione all’estero quale responsabile/referente dell’unità italiana della ricerca IRSES Marie Curie NL_SOCIAL (The public health implications of neoliberal policy and management on professions and vulnerable populations) presso l’Università statale di San Pietroburgo in Russia nel periodo 21.10.12 - 10.11.12;
  • Candian, C., Sicora, A., Vascotto, E.. Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio- assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2006, dicembre 2007 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale), pubblicata sul sito Internet www.irsses.it
  • Candian, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2005, dicembre 2006 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale), pubblicata sul sito Internet www.irsses.it
  • Candian, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2004, ottobre 2005 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • è stato componente dell’unità di ricerca presso l’Università degli Studi di Trieste nell’ambito della ricerca PRIN “Servizio sociale e territorio. I cambiamenti del servizio sociale nel processo di regionalizzazione delle politiche sociali” – anno 2003, durata 24 mesi
  • Pitacco, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2003, marzo 2004 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Pitacco, C., Pizzol, G., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio- assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2002, marzo 2003 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Pitacco, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2001, marzo 2002 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Pitacco, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 2000, marzo 2001 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Gui, L., Pitacco, C., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 1999, marzo 1999 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Gui, L., Sicora, A., Ricerca sul fabbisogno formativo degli operatori socio-assistenziali nel Friuli – Venezia Giulia (L.R. 13/97) – Rapporto 1998, marzo 1998 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale)
  • Sicora, A., Le risorse per le persone anziane a Trieste – Indagine sull’offerta di prestazioni e servizi per la terza e quarta età, marzo 1998 (ricerca realizzata nell’ambito del Centro Studi sulla Società Anziana istituito presso l’AREA di Trieste)
  • Sicora A., "La realtà degli educatori nel Friuli – Venezia Giulia: rapporto su una indagine", Pizzol, Galvano (curatore), Genitorialità e metodo educativo nell’infanzia e nell’adolescenza, Regione Friuli – Venezia Giulia – Direzione Assistenza Sociale, Trieste, 1997
  • ha collaborato alla ricerca "La formazione dell'assistente sociale nell'Alpe Adria" su incarico dell'Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste e realizzazione dell'elaborato Sicora, Alessandro "La formazione professionale dell'assistente sociale nelle regioni di Alpe Adria - Elementi conoscitivi", Trieste, 1994
  • Sicora A., "Materiale per una ricerca storica sugli insegnamenti professionali" in: Bormioli Riefolo E., "Principi professionali e problemi di formazione: risvolti problematici nel contesto formativo", 1990 (ricerca realizzata nell’ambito dell’Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste)
  • Rossi, G. - Sicora A. "Ricerca sul fabbisogno di tempo libero delle persone anziane", 1990 (ricerca realizzata nell’ambito dell’IPAB Pro Senectute di Trieste)
  • ha effettuato nel 1990 attività di consulenza per il programma di ricerca relativo a "Il fabbisogno formativo degli assistenti sociali operanti nel Friuli - Venezia Giulia" su incarico dell'Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste - settore studi e documentazione
  • ha coordinato nel 1991 la realizzazione di un "vademecum" sulle risorse di due Circoscrizioni triestine e sui servizi sociali del Comune di Gorizia, su incarico dell'Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste
  • nel 1992 predisposizione e monitoraggio dei dati rilevati nella ricerca "Risorse del territorio e reti di comunicazione", su incarico dell'Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste
  • nel maggio 1993 ha realizzato il fascicolo "La comunicazione scritta nel lavoro dell'assistente sociale: dalla norma di legge al concetto di comprensibilità del testo - Raccolta delle dispense relative alle conversazioni svolte nell'ambito del corso di Metodi e Tecniche di Servizio Sociale I”
  • nel gennaio 1993 ha pubblicato l'opuscolo "Quando rimaniamo soli - Riflessioni per chi ha perso una persona cara formulate sulla base dell'esperienza dei gruppi di auto-aiuto realizzati presso la Pro Senectute di Trieste"
  • ha coordinato nel 1994 la realizzazione di un "vademecum" sulle risorse per i giovani nel comune di Trieste in collaborazione con il Diploma universitario in Servizio Sociale presso l’Università degli Studi di Trieste
  • nel luglio 1994 ha realizzato il fascicolo "La comunicazione scritta nel lavoro dell'assistente sociale: comprensibilità dei testi per l'organizzazione e il territorio - Raccolta delle dispense relative alle conversazioni svolte nell'ambito del corso di Metodi e Tecniche di Servizio Sociale I nell'a.a.1993/94" • 
  • nell’aprile 1994 ha realizzato il fascicolo “Superare lo stereotipo dell’anziano - Appunti sul rapporto tra vecchiaia, stereotipi, vedovanza, istituti di ricovero e tempo libero” nell’ambito delle attività di laboratorio sulle problematiche della terza e quarta età per il corso di “Psicologia dell’educazione” (prof.ssa Loredana Czerwinsky Domenis) presso la facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università agli Studi di Trieste nell’a.a. 1994/95
  • ha coordinato nel 1994 la realizzazione di un "vademecum" sulle risorse per le persone anziane nel comune di Trieste in collaborazione con l'Associazione per la Gestione della Scuola Superiore di Servizio Sociale di Trieste, la Scuola diretta a fini speciali per assistenti sociali presso l’Università degli Studi di Trieste e la Pro Senectute di Trieste
  • nel 1996 ha realizzato un'indagine conoscitiva sull’entità numerica e sul fabbisogno formativo degli operatori educativi in attività presso servizi socio-educativo-assistenziali del Friuli-Venezia Giulia
  • dal 17 dicembre 1993 al 31 gennaio 1994 ha effettuato attività di consulenza nell'ambito del settore studi-ricerche e documentazione dell'Associazione per la gestione della Scuola di Servizio Sociale
Appartenenza a società e comitati scientifici
  • Direttore della Rivista di Servizio Sociale dall’1 ottobre 2018
  • Reviewer per il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR - PRIN), per la National Research Foundation (NRF - Sudafrica) e per le seguenti riviste: European Journal of Social Work, International Social Work, British Journal of Social Work, Social Work Review/Revista de Asistenta Sociala, Journal of Czech and Slovak Social Work (ERIS Journal), Social Work Education
  • iscritto dal 2 luglio 2018 ad oggi e dal 1993 al 1995 nell'Elenco Speciale dei direttori responsabili di periodici o riviste a carattere tecnico, professionale o scientifico, annesso all'Albo Professionale dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia
  • componente del Comitato scientifico della rivista “Socialno delo” (Social Work) edita dalla Fakulteta za socialno delo / Faculty of social work presso l’Università di Lubiana, Slovenia dal gennaio 2018
  • componente del Comitato scientifico della collana “Studi e ricerche sociali” dell’editore Pubblicazioni italiane di Treviso dal 2018
  • componente del Comitato scientifico de La Rivista di Servizio Sociale dal dicembre 2017 (n.2/2016 della rivista)
  • board member dal 2017 e segretario dall’aprile 2018 della European Social Work Research Association (ESWRA) (http://www.eswra.org/decisions_sig.html)
  • “Communication officer” del gruppo DARSIG - Decision, Assessment, Risk & Evidence Studies della ESWRA – European Social Work Research Association dal 2016 al 2018 (http://www.eswra.org/decisions_sig.html)
  • Formatore accreditato presso Consiglio Nazionale Ordine Assistenti sociali - Registro Formatori accreditati dal 2015 (id: 273)
  • componente dal 2016 dell’Editorial board dello European Journal of Social Work (http://www.tandfonline.com/action/journalInformation?show=editorialBoard&journalCode=cesw20#.VkBvo4SROWw);
  • iscritto dal 2014 alla ESWRA – European Social Work Research Association in qualità di socio fondatore;
  • iscritto nel 2013 alla ESA – European Sociological Association;
  • membro del Comitato esecutivo dell’EASSW - European Association of School of Social Work dal 2011 al 2015;
  • iscritto dal 2012 all’IASSW – International Association of School of Social Work in qualità di socio individuale;
  • iscritto dal 2009 all’AIV - Associazione Italiana di Valutazione;
  • iscritto dal 2008 all’A.I.S. – Associazione Italiana di Sociologia;
  • iscritto dal 1998 all’AIDOSS – Associazione Italiana dei Docenti di Servizio Sociale, denominata SocISS - Società Italiana di Servizio Sociale dal giugno 2016. E’ stato membro della Segreteria dal 2001 al 2008. Dal dicembre 2015 è Presidente;
  • iscritto dal 1995 all’Albo Professionale degli Assistenti Sociali del Friuli - Venezia Giulia nella posizione n.ro 101. Successivamente, dal 2002, è stato inserito nella sezione A del medesimo albo professionale
Convegni e conferenze
  1. In Italia
  • relazione “Errore e vergogna, tra danno e apprendimento nelle professioni d’aiuto” nell’ambito dell’evento formativo “Prendersi cura di chi si prende cura” organizzato dalla Comunità Professionale Formatori Caritas e svoltosi a Trieste il 3 luglio 2018
  • relatore unico della giornata di formazione “L'importanza di ascoltare e di ascoltarsi: errore, aggressioni e altre cose andate "storte" nel Servizio Sociale” organizzato dal Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari e qui tenutasi il 23 giugno 2018
  • partecipazione in qualità di relatore/discussant al workshop “Le sfide dell’aiuto. Assistenti sociali nel quotidiano dell’immigrazione” organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università degli Studi di Padova  e tenutosi presso tale ateneo il 25 maggio 2018
  • relatore unico al seminario “Pratica riflessiva, rischio ed errore nel servizio sociale” organizzato dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento e tenutosi presso tale ateneo il 24 aprile 2018 e il 10 luglio 2018
  • relazione “Il dito e la luna: percezioni, significati e implicazioni della violenza contro gli assistenti sociali” presentata al Convegno: “Ricerca sulla aggressività nei confronti degli assistenti sociali” organizzato dal Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto e svoltosi a Padova il 13 aprile 2018
  • relazione "L’errore nelle professioni di aiuto tra danno e apprendimento” presentata al seminario “Errore tra danno e apprendimento” organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria e svoltosi presso tale ateneo il 18 marzo 2018
  • relatore unico dell’evento formativo “La pratica riflessiva nelle professioni d’aiuto” organizzato da  A.FO.RI.S.MA. Cooperativa Sociale Onlus e svoltosi a Pizzo Calabro (VV) il 17 marzo 2018
  • relatore unico della giornata seminariale “L’aggressività verso gli assistenti sociali: risultati di una ricerca” organizzato dall’Istituto regionale dei Servizi Sociali in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine professionale degli assistenti sociali del Friuli Venezia Giulia e l’Università di Trieste,  svoltosi a Trieste il 12 marzo 2018
  • relazione “Il fenomeno della violenza contro gli assistenti sociali alla luce delle ricerche internazionali e nazionali sul tema” nell’ambito del corso FAD “Help! Assistenti Sociali vittime di aggressioni: strategie preventive e trattamento” organizzato da BBC, registrazione 19 febbraio 2018
  • relazione “Aggressioni a danno degli assistenti sociali: fattori di rischio e fattori protettivi. Il caso Piemonte” nell’ambito del seminario “Conoscere per agire. Il fenomeno dell’aggressività nei confronti degli assistenti sociali in Piemonte. Primi risultati di una ricerca nazionale” organizzato dal CROAS Piemonte a Torino il 12 ottobre 2017
  • relazione “Il dito (ferito) e la luna. Aggressioni nei servizi sociali e socio-sanitari, fattori di rischio e fattori protettivi” nell’ambito dell’evento di presentazione della ricerca “Conoscere per agire. Il fenomeno dell’aggressività nei confronti degli assistenti sociali” organizzato dal CNOAS e dalla Fondazione Nazionale degli Assistenti Sociali presso la sede del CNEL a Roma l’11 ottobre 2017
  • relazioni ““Help! Chi mi aiuta?” Famiglie, comunità, mercati e politiche sociali di fronte ai problemi sociali in Europa e nei BRICS” e “L'assistente sociale “ruba” i bambini? Strumenti e modalità di lavoro del professionista dell'aiuto” nell’ambito dell’iniziativa “La notte dei ricercatori” svoltasi presso l’Università della Calabria il 29 settembre 2017
  • relatore nel seminario “Aggressività e sicurezza nei servizi alla persona” organizzato da La Bottega del Possibile (in partnership con ASL TO3) e tenutosi a Torino il 31 maggio 2017
  • relatore unico e conduttore del laboratorio “Servizio sociale e vergogna: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento” organizzato dal Consiglio regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Piemonte, Cuneo, 29 maggio 2017, e (replica) Omegna (VCO), 30 maggio 2017
  • relatore unico del laboratorio “Vergogna e servizio sociale: una esplorazione sulle strade del burnout, della resilienza e del riconoscimento” per supervisori di tirocinio presso l’Università Ca’Foscari, Venezia, 6 marzo 2017
  • relatore unico del modulo “Per un patto animativo tra volontari, operatori e anziani in un centro diurno. Come apprendere collettivamente dai propri successi e insuccessi” (17 e 21 febbraio 2017) nell’ambito del corso per volontari dell’Azienda per i Servizi alla Persona Pro Senectute di Trieste
  • relatore unico della giornata seminariale "Il lavoro dell'Assistente Sociale come ricerca quotidiana” nell’ambito del Corso di Formazione per Supervisori didattici Senior organizzato dall’Ordine regionale degli assistenti sociali della Liguria in collaborazione con l’Università di Genova, 19 dicembre 2016
  • relatore unico del seminario “Professionisti nell’incertezza” nell’ambito del ciclo di seminari per assistenti sociali supervisori “Guardare avanti” organizzato dal corso di laurea in Servizio sociale dell’Università di Trento con l’Ordine degli Assistenti Sociali Regione Trentino Alto Adige, Trento, 14 dicembre 2016
  • relatore del modulo on-line “Errori, fallimenti e dintorni: fare più errori per imparare di più?” nell’ambito del progetto nazionale “Comunità che innovano” curato da Caritas, study visit a Trieste, 2-4 dicembre 2016
  • relatore della seconda giornata del seminario “Aggressività e violenza a danno degli operatori dei servizi alla persona. Processi riflessivi collettivi e strategie di scrittura riflessiva” organizzato da La Bottega del Possibile (in partnership con ASL TO3 e Forcoop) e tenutosi a Torino il 10 e 11 novembre 2016
  • co-relazione della giornata di formazione “Violenza come comunicazione, ascolto come prevenzione: riflessioni e strategie” presentata al convegno “Questo è un colpo basso. Analisi e riflessioni sulla violenza nei confronti degli assistenti sociali e sulle strategie di tutela per sviluppare una cultura del rischio” organizzato dall’Ordine degli Assistenti sociali del Venero e tenutosi a Conegliano Veneto (TV) il 28 ottobre 2016
  • relatore unico della giornata seminariale “Davide e Golia: fallimenti e successi professionali quali occasioni di apprendimento nei servizi alla persona” per gli operatori dello SPRAR di Acquaformosa (CS), 21 ottobre 2016
  • relatore unico della giornata formativa “La scrittura riflessiva nel servizio sociale” nell’ambito del Corso di formazione per Assistenti Sociali supervisori e tutor di tirocinio presso l’Università Ca’Foscari di Venezia, 14 ottobre 2016
  • relazioni ““Help! Chi mi aiuta?” Famiglie, comunità, mercati e politiche sociali di fronte ai problemi sociali in Europa e nei BRICS” e “L'assistente sociale “ruba” i bambini? Strumenti e modalità di lavoro del professionista dell'aiuto” nell’ambito dell’iniziativa “La notte dei ricercatori” svoltasi presso l’Università della Calabria il 30 settembre 2016
  • seminario su “International Social Work Conferenze in Seoul 2016” presso l’Università Ca’Foscari di Venezia, 16 settembre 2016
  • relatore unico del seminario  “La resilienza dell’assistente sociale” organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova, 29 aprile 2016
  • relatore unico della giornata seminariale “Il Servizio Sociale oggi nel mondo Esperienze, riflessioni e implicazioni per l’Italia” presso il Dipartimento di Studi Umanistici, Laurea in Servizio Sociale dell’Università di Trieste, 12 aprile 2016
  • co-relatore, insieme ai proff.i Pennisi e Occhipinti, al terzo modulo “Modelli teorici della pratica professionale” tenutosi il 19-03-16 nell’ambito del percorso formativo “Assistenti sociali informazione” organizzato da RadioLab e accreditato dall’Ordine professionale degli Assistenti sociali della Sicilia
  • relatore unico del seminario “La scrittura riflessiva come strumento di apprendimento continuo” organizzato del Consiglio regionale degli assistenti sociali della Liguria e svoltosi a Genova il 4 dicembre 2015 (orario 9.00 - 14.00)
  • tavola rotonda “Il ruolo della formazione” presso il “Festival del Servizio Sociale - Idee, progetti e buone prassi a confronto” organizzato del Consiglio regionale degli assistenti sociali della Calabria e svoltosi a Catanzaro il 21 novembre 2015
  • relazione “La violenza come comunicazione l’ascolto come prevenzione” (1 ora) nell’ambito del seminario “Il disagio sociale vissuto-assunto dalla comunità per contrastare la sola risposta sicuritaria. Prevenire l’aggressività, garantire la sicurezza e la relazione di aiuto” organizzato da La Bottega del Possibile (in partnership con ASL TO3, Consiglio regionale degli assistenti sociali del  Piemonte e Forcoop) a Torino il 6 novembre 2015
  • docente (4 ore) della lezione “Il sistema integrato degli interventi dei servizi del welfare assistenziale” nell’ambito del VII modulo “L'organizzazione dell'assistenza alla persona” del master di II livello in “Direzione e diritto della salute" presso il Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università della Calabria, 31 ottobre 2015
  • docente unico dell’evento formativo “Laboratorio di scrittura riflessiva per operatori dei servizi sociali e sanitari” svoltosi presso l’IRSSeS Trieste venerdì 16 ottobre, venerdì 13 novembre e venerdì 11 dicembre 2015 (con orario 9.30-13.00 e 14.00-16.30)
  • relazione ““Help! Chi mi aiuta?” Famiglie, comunità, mercati e politiche sociali di fronte ai problemi sociali in Europa e nei BRICS” nell’ambito dell’iniziativa “La notte dei ricercatori” svoltasi presso l’Università della Calabria il 25 settembre 2015
  • docente unico della giornata formativa “Tra il dire e il fare… Pratica riflessiva nel servizio sociale: teoria e strumenti d’azione” svoltasi presso l’Università Ca’Foscari di Venezia il 13 aprile 2015
  • docente della giornata formativa “Tirocinio e apprendimento dall'esperienza. Segnalare un errore: opportunità di miglioramento o fonte di conflitto?” svoltasi presso l’Università della Calabria il 17 marzo 2015
  • docente unico della giornata formativa “L’aggressività contro gli operatori: cosa è cambiato nei servizi?” svoltasi presso l'IRSSeS di Trieste il 12 dicembre 2014
  • relazione “Sicurezza e aggressività tra persone nella relazione di aiuto” nell’ambito dell’evento formativo “La violenza contro gli operatori dei servizi sociali e sanitari” organizzato da La Bottega del Possibile a Torino il 28 novembre 2014
  • docente unico della giornata di formazione “Scrittura riflessiva e apprendimento dagli errori” organizzata dall’Università di Torino e dall’Ordine degli Assistenti Sociali del Piemonte a Torino il 27 novembre 2014
  • relatore unico del modulo (8 ore) su “Il mutato assetto dei servizi sociali, pratiche riflessive e nuove modalità di intervento ” nell’ambito del corso “I nuovi professionisti del welfare: supervisione, progettazione e pianificazione” organizzato da Ordine Assistenti Sociali Abruzzo/INPS a L’Aquila il 18 novembre 2014
  • relazione “Strategie per lo sviluppo di un agire professionale riflessivo” nell’ambito del convegno “La pratica riflessiva nelle professioni sociali”, organizzato da ASIT a Roma il 31 ottobre 2014
  • comunicazione e abstract dal titolo “Errore e apprendimento nel tirocinio: le potenzialità della scrittura riflessiva” presentato alla Autumn School AIDOSS a Roma il 24 ottobre 2014
  • docente unico (18 ore) del laboratorio “Advocacy e sevizio sociale” svoltosi presso l'IRSSeS di Trieste il 17 ottobre, 14 novembre e 11 dicembre 2014
  • relatore unico del modulo (8 ore) su “La valutazione del caso (minori, anziani, disabili, …)" e “La valutazione degli interventi” nell’ambito del corso “Approcci, metodi e strumenti di valutazione nel lavoro dell’assistente sociale” organizzato da Ordine Assistenti Sociali Calabria/INPS a Catanzaro il 3 ottobre 2014 
  • relazione “Help! Chi mi aiuta? Famiglie, comunità, mercati e politiche di fronte ai problemi sociali” nell’ambito dell’iniziativa “La notte dei ricercatori” svoltasi presso l’Università della Calabria il 26 settembre 2014
  • docente unico dell'evento formativo “Scrittura riflessiva e apprendimento dalle best practice” per gli assistenti sociali dell'ASS6 Friuli Occidentale, svoltosi a Pordenone il 6 maggio e 11 settembre 2014 
  • relazione “Strumenti per la pratica riflessiva e l'apprendimento dall'errore“ presentata al seminario “Tirocinio e apprendimento dall’esperienza. L’errore professionale tra responsabilità etiche opportunità d’apprendimento” svoltosi all’Università della Calabria il 19 maggio 2014
  • relazione “La violenza contro gli assistenti sociali” presentata nel corso dell’evento “La Commissione Tutela incontra” organizzato dall'Ordine regionale degli assistenti sociali della Sicilia a Palermo il 13 maggio 2014
  • relazione “Alla ricerca della bussola perduta. Servizio sociale, neoliberismo, austerity e pratica riflessiva” nell’ambito del corso FAD “Politiche sociali o economiche? La responsabilità dell’assistente sociale nella costruzione di una comunità rispettosa dei diritti di tutti, sussidiaria e solidale” rivolto agli iscritti agli Albi professionali degli assistenti sociali delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana e Umbria e organizzato da BBC su commissione dei Consigli regionali dei relativi ordini professionali, registrazione 5 maggio 2014 e diffusione nel corso del 2014
  • relazione "Valutazione, riflessività e processo di aiuto" nell’ambito del seminario di studio "Valutare la qualità. Interventi di sistema nel lavoro sociale" svoltosi presso l'Università della Calabria il 28 febbraio 2014
  • relazione “La violenza contro gli assistenti sociali” presentata al convegno “Per rendere meno opaco il nostro lavoro e per pensare ad agire al plurale” organizzato dall'Ordine regionale degli assistenti sociali della Sicilia a Catania il 20 febbraio 2014
  • relazione “Violenza e aiuto: un binomio paradossale?” presentata al Seminario formativo per i Supervisori di tirocinio “La violenza contro gli operatori dei servizi sociali” organizzato da e presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Università di Milano Bicocca il 19 febbraio 2014 
  • relazione “La resilienza degli operatori: gli “equipaggiamenti” iniziali” presentata alla giornata di formazione “La resilienza degli operatori” organizzata dall'IRSSeS di Trieste e dall'Ordine regionale degli assistenti sociali del Friuli Venezia Giulia a Trieste il 10 febbraio 2014
  • relazione “Violenza e aiuto: un binomio paradossale?” presentata al seminario di studio “La violenza contro gli operatori dei servizi sociali e sanitari” organizzato presso l’Università della Calabria il 12 dicembre 2013
  • docente (10 ore) del laboratorio “L’errore professionale” nell'ambito del master di II livello in "Management Sanitario" presso la Scuola Superiore di Scienze della Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, 28 e 29 novembre 2013
  • seminario “Neoliberismo e servizio sociale” presso l'Università di Trieste, 12 novembre 2013
  • docente del modulo "Metodologia di analisi valutativa. Analisi valutativa di servizio sociale" presso il corso di corso di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente Sociale e Assistente Sociale Specialista organizzato dall'ISAS - Istituto di Servizio e d'Assistenza Sociale, Cosenza, 18 ottobre 2013
  • relazione “Dal dire al fare dentro il cambiamento” nell'ambito del seminario “Assistente sociale: penso futuro per uno sviluppo locale” organizzato da “La bottega del possibile” in collaborazione con l’Ordine regionale degli assistenti sociali del Piemonte e la Fondazione Paideia e tenutosi a Torino l'11 ottobre 2013
  • relatore al seminario “La violenza contro gli operatori” tenutosi presso l'Università di Torino il 10 ottobre 2013
  • docente unico dell’evento formativo “Esperienza, riflessione, azione: la pratica riflessiva per il professionista e lo studente assistente sociale”  organizzato dall’Ordine regionale degli assistenti sociali della Liguria tenutosi a Genova il 9 ottobre 2013
  • docente unico (36 ore) del corso “L'aggressività contro gli operatori. Laboratorio per la costruzione di linee guida” svoltosi presso l'IRSSeS di Trieste il 4 ottobre, 8 novembre e 6 dicembre 2013 (I edizione) e il 3 marzo, 7 aprile e 28 aprile 2014 (II edizione)
  • docente unico dell'evento formativo “Crisi del Welfare, complessità dei bisogni: come sta cambiando il servizio sociale” per gli assistenti sociali dell'ASS6 Friuli Occidentale, svoltosi a Pordenone il 12 settembre 2013
  • docente del modulo “Metodi e strumenti del lavoro sociale di rete” (4 ore) nell’ambito del Master di II livello in “Management integrato dei servizi sociali e sanitari” (MISSS), Università “Magna Græcia” di Catanzaro, sede di Germaneto, 13 luglio 2013
  • relazione “Visual data and qualitative research” nell’ambito del seminario internazionale “Making the invisible visible: reflecting on vulnerability, policy and Social Work” presso la sala stampa dell'Università della Calabria, 3 giugno 2013 
  • relazione “Una cassetta degli attrezzi rinnovata per difendere professioni di aiuto e diritti di cittadinanza” nell’ambito del seminario internazionale “Il servizio sociale oggi tra logiche di mercato e nuove vulnerabilità. Comprensione e azione tra locale e globale - Social Work today between the logic of market and new vulnerabilities: understanding and acting between local and global” presso l'aula magna dell'Università della Calabria, 3 giugno 2013
  • docente (10 ore) su “Assetto istituzionale e organizzativo del sistema integrato delle prestazioni e dei servizi sociali; forme di collaborazione pubblico/privato, con specifico riferimento alle configurazioni assunte dal settore profit e no profit nell'area socio-sanitaria” e “Strumenti per la costruzione del sistema integrato dei servizi in ambito sociale e sanitario”,  nell'ambito del modulo “Organizzazione Socio-Sanitaria” del master di II livello in "Management Sanitario" presso la Scuola Superiore di Scienze della Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, 1 e 7 giugno 2013
  • relazione “Social Work Education and Practice in Italy Emerging Issues Challenges and Concerns” nell’ambito del seminario internazionale “Social Work in a globalizing world: voices and experiences from three continents” organizzato presso l’Università della Calabria in collaborazione con la Chicago Loyola University e l'Università di Milano Bicocca, 27 maggio 2013
  • docente (4 ore) del seminario “Assetto istituzionale e organizzativo dei servizi socio sanitari in Italia” nell'ambito del master di II livello in “Migranti, richiedenti asilo e rifugiati. Politiche, servizi sociali e buone pratiche" presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria, 11 maggio 2013
  • relazione ““La formazione al servizio sociale in Italia e in Europa oggi: problemi e opportunità per la costruzione di un assistente sociale riflessivo” nell'ambito del seminario “Tirocinio e costruzione di competenze nel Servizio Sociale” presso l'Aula magna dell'Università della Calabria, 10 maggio 2013
  • docente del modulo "Metodologia di analisi valutativa. Analisi valutativa di servizio sociale" presso il corso di corso di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente Sociale e Assistente Sociale Specialista organizzato dall'ISAS - Istituto di Servizio e d'Assistenza Sociale, Cosenza, 27 aprile 2013
  • relatore unico dell’evento formativo “La supervisione del servizio sociale: la fatica riflessiva” organizzato dal Ministero della Giustizia a Vibo Valentia il 4 e 28 febbraio 2013
  • relatore unico dell’evento formativo “Advocacy e servizio sociale” organizzato dall’Istituto Regionale degli Studi di Servizio Sociale e dall'Ordine regionale degli assistenti sociali del Friuli Venezia Giulia svoltosi a Gorizia l’1 febbraio 2013
  • docente sul tema “La relazione sociale come testo argomentativo e comunicativo” (3 ore) nell'ambito del modulo 1 “Redazione della relazione scritta: argomentazioni, criteri e indicatori” del corso di aggiornamento per assistenti sociali “La documentazione del Servizio Sociale professionale: dettati normativi, esigenze di conoscenza e strategie di redazione, organizzato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia, 20 settembre 2012
  • docente del modulo “Metodi e strumenti del lavoro sociale di rete” (4 ore) nell’ambito del Master di II livello in “Management integrato dei servizi sociali e sanitari” (MISSS), Università “Magna Græcia” di Catanzaro, sede di San Brunone di Colonia, 14 luglio 2012
  • docente (20 ore) su "Servizi alla famiglia" e "Metodologia dei processi di aiuto" nell'ambito del V modulo «Politiche, servizi di sostegno alla famiglia e reti di solidarietà» del master di II livello in “Famiglia, Mutamento e Integrazione sociale” organizzato dall'Università della Calabria, Locri (RC), 15, 16, 22 e 23 giugno 2012
  • relazione “Riflessività e servizio sociale: strategie per passare dalla teoria alla pratica riflessiva”, nell'ambito del seminario "L’assistente sociale professionista intelligente. politiche riflessive sulle funzioni di aiuto, sociali e politiche" organizzato da Paideia Fondazione e La Bottega del Possibile, Torino, 6 giugno 2012
  • seminario “Pratica riflessiva per il professionista e lo studente” per supervisori e studenti del corso di laurea interclasse in Servizio Sociale e Sociologia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli studi di Roma Tre, Roma, 4 giugno 2012
  • relazione “Riflessività ed epistemologia nel Servizio sociale”, presso la Scuola Dottorale in Pedagogia e Servizio Sociale dell'Università degli studi di Roma Tre, Roma, 4 giugno 2012
  • relazione “L'aggressività contro gli operatori”, nell'ambio del convegno "Help me. La violenza verso i professionisti dell'aiuto" organizzato dall’Ordine degli Assistenti Sociali – Consiglio regionale della Puglia, Taranto 30 maggio, Bari 31 maggio e Lecce 1 giugno 2012
  • docente (16 ore) del seminario “Migliori per sbaglio: errore e apprendimento nei servizi sociali e sanitari” nell'ambito del master di II livello in "Diritto, Politiche e Management Sanitario e Socio- Sanitario" presso la Scuola Superiore di Scienze della Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, 25 e 26 maggio 2012
  • relazione presentata al seminario “La Medicina Narrativa. Diagnosi e opzioni terapeutiche” organizzato dalla Direzione Sanitaria dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, Acquappesa (CS), 24 maggio 2012
  • lezioni su «What is poverty in Europe?» e «Contemporary professional roles of social workers in Italy with poor people» tenute il 7 maggio nell'ambito del seminario internazionale “Social Work and Poverty in Europe and in the United States” organizzato dall’Università della Calabria in collaborazione con la Chicago Loyola University e l'Università di Milano Bicocca, 7 – 11 maggio 2012
  • co-coordinatore dei moduli co-responsabile dei moduli VIII "L'organizzazione dell'assistenza alla persona", IX "La progettazione in ambito socio-sanitario", VIII "L'organizzazione dell'assistenza alla persona" e X "L'integrazione socio-sanitaria" e docente (48 ore) nell'ambito del master di II livello in " Diritto, Politiche e Management Sanitario e Socio-Sanitario" presso la Scuola Superiore di Scienze della Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, 27 e 28 gennaio, 11 e 17 febbraio, 2 e 16 marzo 2012
  • docente unico del modulo 2 "Rischi e responsabilità nel lavoro dell'assistente sociale: apprendere dall'errore professionale" (7 ore) svoltosi a Padova il 19 gennaio 2012 nell'ambito del corso di formazione su "Rischi, responsabilità e dilemmi etici nel lavoro dell'assistente sociale" (ottobre 2011 - gennaio 2012) organizzato dalla Zancan Formazione
  • docente unico del corso di aggiornamento per assistenti sociali “Errore e apprendimento nelle professioni d’aiuto. Fare più errori per fare meno danni?” (II edizion), organizzato dall’Azienda Sanitaria Locale Roma B (18 ore), 17 e 18 gennaio 2012
  • docente nel corso “L’aggressività contro gli operatori” tenutosi presso l’IRSSeS Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste (24 ore), 16 e 30 gennaio, 7 febbraio (I edizione), 23 gennaio, 6 e 20 febbraio (II edizione) 2012
  • relazione “Un intreccio lungo il tempo: politiche sociali, formazione e sviluppo del Servizio Sociale in Italia” (in modalità di videoconferenza), nell’ambito del seminario di studio per i 150 anni dell’Unità d’Italia “Il contributo degli assistenti sociali nella costruzione dello Stato di diritto” organizzato dall’AssNAS - Associazione Nazionale Assistenti Sociali, Torino, 3 dicembre 2011
  • docente del modulo “Errore e apprendimento nelle professioni di aiuto” nell’ambito del corso di formazione “Competenze relazionali e servizi alla persona” per operatori dei servizi e volontari dei centro d’ascolto, Caritas Trieste, 11 e 12 novembre 2011
  • seminario “Pensarsi professionisti all'estero: l'assistente sociale tra dimensione globale e dimensione locale", nell'ambito della Summer School "Nuove frontiere professionali del servizio sociale: l'intervento professionale per la promozione dello sviluppo" organizzata dal Dipartimento di Studi su Politica, Diritto e Società e dalle Facoltà di Scienze della Formazione e di Lettere e Filosofia (13 – 17 settembre), Palermo, 14 settembre 2011
  • lezione su "Contemporary professional roles of social workers in Italy with family and children" tenuta il 10 maggio nell'ambito del seminario internazionale “Social Work with Families and Children in Europe and in the United States” organizzato dall’Università della Calabria in collaborazione con la Chicago Loyola University, 9 – 13 maggio 2011
  • docente del modulo “Metodi e strumenti del lavoro sociale di rete” nell’ambito del Master in “Management integrato dei servizi sociali e sanitari” (MISSS), Università “Magna Græcia” di Catanzaro, sede di San Brunone di Colonia, 1 e 2 luglio 2011
  • lezione su “Travail social et services sociaux en Italie” nell'ambito del seminario “Les modes d’intervention sociale et culturelle en direction des familles dans les quartiers populaires : une comparaison européenne” organizzato presso l’Università della Calabria nell’ambito del Diplôme d’Etat d’Ingénierie Sociale 2010-2011, option «Europe» dell’Institut du Développement Social (France), 20 giugno 2011
  • giornata di studio su "Errore e apprendimento nel servizio sociale" nell’ambito del corso di formazione per i supervisori del corso di laurea in Servizio Sociale della Facoltà di Scienze Sociali, Politiche e del Territorio dell’Università del Salento, Aula Magna della Cittadella della Ricerca - Mesagne (BR), 27 maggio 2011
  • relazione “Problemi, servizi, operatori: quale rapporto tra ricerca, formazione e welfare oggi in Italia?”, convegno "Famiglie a rischio e minori allontanati. Percorsi di ricerca che si incrociano" organizzato dal Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica del'Università dela Calabria e dalla Fondazione "Emanuela Zancan", Sala Stampa Aula Magna Università della Calabria, 24 maggio 2011 
  • docente del modulo "Metodologia di analisi valutativa. Analisi valutativa di servizio sociale" presso il corso di corso di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente Sociale e Assistente Sociale Specialista organizzato dall'ISAS - Istituto di Servizio e d'Assistenza Sociale, Cosenza, 21 maggio e 16 novembre 2011 (in modalità di videoconferenza)
  • giornata di studio su "L’errore nel servizio sociale tra responsabilità e occasione di apprendimento" nell’ambito del corso di formazione per i supervisori del corso di laurea in Servizio Sociale della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università del Piemonte Orientale, sede di Asti, 11 marzo 2011
  • seminario “La prevenzione e la gestione della violenza a danno degli operatori sociali e sanitari”, tenuto presso l’aula magna dell’Università della Calabria nell’ambito del Tirocinio 1 e Tirocinio 2 del Corso di Laurea in Servizio Sociale e Sociologia - curriculum Servizio Sociale, 25 febbraio 2011
  • relazione “Cosa si apprende dagli errori”, nel corso della prima giornata del “Laboratorio di ricerca- azione nei distretti socio-sanitari di Praia-Scalea, Paola-Cetraro, Amantea” realizzato nell’ambito della ricerca “Strade di casa: dall’istituzionalizzazione all’accoglienza familiare” organizzato dal Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell’Università della Calabria, Colonia San Benedetto di Cetraro (CS), 18 febbraio 2011
  • docente unico del corso "Le strategie di apprendimento dagli errori nei servizi alla persona. Laboratorio formativo" presso la Scuola Superiore di Scienze della Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, 7 e 8 febbraio 2011
  • seminario “Il ruolo dell’errore nel processo di apprendimento”, nell’ambito del corso di laurea in Infermieristica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Trieste, Trieste, 28 gennaio 2011
  • relazione “La responsabilità di riflettere e apprendere dagli errori”, Convegno dell’Ordine Assistenti Sociali del Veneto “Profili di responsabilità”, Padova, 15 dicembre 2010
  • docente unico del corso di aggiornamento per assistenti sociali “Errore e apprendimento nelle professioni d’aiuto. Fare più errori per fare meno danni?”, organizzato dall’Azienda Sanitaria Locale Roma B (18 ore), 29 e 30 novembre 2010
  • relazione “Epistemologia del servizio sociale. Riflessività e formazione”, nell’ambito del seminario di studio “Il sapere di Servizio Sociale. Specificità e autonomia di una disciplina scientifica” organizzato dall’AssNAS - Associazione Nazionale Assistenti Sociali, Lecce, 26 novembre 2010
  • relazione “Teorie e strategie per apprendere dall’errore nelle professioni di aiuto”, Workshop “Responsabilità dell’operatore, autonomia e sicurezza dell’utente” presso la II edizione del Forum di approfondimento e di confronto sul tema della non autosufficienza, Bologna, 4 novembre 2010
  • relazione “Pratica riflessiva e apprendimento degli errori nei servizi sociali e sanitari”, relazione presentata nel workshop "Modernità riflessiva e valutazione delle politiche e dei servizi sanitari" nell’ambito del IX Convegno Nazionale AIS - Associazione Italiana di Sociologia "Stati, nazioni, società globale: sociologicamente", Milano, 23 - 25 settembre 2010
  • relazione “Le ragioni di un percorso di riflessione e ricerca”, nell'ambito della tavola rotonda “Sbagliando s’impara: significato dell’errore nelle professioni di aiuto” organizzata dall’IRSSeS – Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste in collaborazione con l’Università degli Studi di Trieste - Corso di Laurea in Sevizio Sociale, Trieste, 23 novembre 2010
  • relazione “Il tesoro nascosto nel campo del servizio sociale. “Errare” e incontrare lo straniero migliora la pratica professionale?”, nell’ambito del seminario “Uguaglianza, differenza: fondamenti etici e competenza interculturale nel servizio sociale” organizzato dall’Ordine Assistenti Sociali – Consiglio regionale dell’Emilia Romagna in collaborazione con l’Università degli studi di Parma, Corso di laurea in Servizio sociale, Parma, 12 novembre 2010
  • seminario “Errore ed apprendimento nelle professioni d’aiuto. Fare più errori per fare meno danni?”, nell’ambito della Facoltà di Scienze della Formazione, Liberà Università di Bolzano, Bolzano, 10 novembre 2010
  • seminario “Verso la costruzione di una geografia dell’errore nelle professioni d’aiuto: cornici teoriche e strategie di apprendimento”, nell’ambito dei corsi di Metodi e tecniche del servizio sociale II e Teoria e metodologia del servizio sociale per la ricerca, la formazione e la supervisione (prof. Silvana Mordeglia), rispettivamente del Corso di Laurea in Servizio sociale e del Corso di Laurea Magistrale in Servizio sociale e politiche sociali, Università degli Studi di Genova, 3 novembre 2010 
  • relazione “Assistenti sociali e formazione continua”, presentata al seminario “La Formazione parte dall’Ascolto?” organizzato dall’ Associazione Nazionale Assistenti Sociali - AssNaS Calabria, Cosenza, 19 ottobre 2010
  • discussant per il gruppo di lavoro “Docenti delle discipline di servizio sociale” nell’ambito della Summer School “Servizio sociale: il progetto formativo del prossimo decennio” organizzato dall’AIDOSS – Associazione Italiana Docenti di Servizio Sociale in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre, Roma, 16 - 18 settembre 2010
  • relazione “La vedovanza come fattore di fragilità in età adulta e anziana”, nell’ambito del seminario di ricerca “La prevenzione della fragilità in età adulta e anziana: criteri di valutazione e azioni possibili” organizzato dalla Fondazione Emanuela Zancan, Malosco (TN), 25 – 28 luglio 2010
  • relazione “Apprendere dall'errore nel Servizio Sociale”, nell’ambito della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Torino, 29 maggio 2010
  • relazione “The condition of widowed people: data and experiences” nell’ambito del seminario italo- americano “Global Issues of Aging”, organizzato dalla Chicago Loyola University presso il John Felice Center a Roma, 21 maggio 2010
  • docente del modulo "Metodologia di analisi valutativa. Analisi valutativa di servizio sociale" presso il corso di corso di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente Sociale e Assistente Sociale Specialista organizzato dall'ISAS - Istituto di Servizio e d’Assistenza Sociale, Cosenza, 6 maggio e 18 ottobre 2010
  • relazione “Imparare dall'esperienza. Strategie della pratica riflessiva”, I Convegno nazionale di Altervisione in Servizio Sociale, Università degli Studi di Trieste, 14 maggio 2010
  • due lezioni su "Contemporary professional roles of social workers in Italy" e "Practice makes perfect? Reflection on mistakes in social work" nell'ambito dell'University of Calabria Program "Social work intervention with Multi-problematic families" parte del Second Cycle International Post- graduate Programme on Family-related Social Work and Policies in Europe organizzato dall'ISCTE, Instituto Universitário de Lisboa (PT) in collaborazione con Goteborgs Universitet (SE), UMB, Università di Milano Bicocca (IT), Università della Calabria (IT), UIS, Universitet i Stavanger (NO)/HIBO, Hogskolen i Bodo (NO), 22 e 25 febbraio 2010
  • partecipazione alla tavola rotonda "Dal core competence al core curriculum: riflessioni sulla formazione per gli educatori professionali" nell'ambito del congresso "Io sono: il core competence dell'educatore professionale" organizzato dall'Associazione Nazionale Educatori Professionali - ANEP, Bologna, 10 febbraio 2010
  • discussant per la IV sessione “Il diritto allo sviluppo” nell’ambito del seminario di studi “Oltre la retorica del “migliore interesse. Riflessioni a 20 anni dalla carta sui diritti dell’infanzia” organizzato dalla cooperativa sociale Kyosei in collaborazione con la Regione Calabria – Settore Politiche Sociali, Gizzeria (CZ), 12 - 13 novembre 2009
  • co-conduzione del gruppo di lavoro “Organizzazione” nell’ambito della Summer School AIDOSS – Associazione Italiana Docenti di Servizio Sociale, Torino, 1 – 3 ottobre 2009
  • co-conduzione del gruppo di lavoro "Persona e società: senso etico del welfare. La persona nella prospettiva di “welfare planetario”. La vita delle persone nelle comunità locali e dell’intero pianeta" nell'ambito del convegno "Diritti umani, uguaglianza e giustizia sociale. Verso un welfare planetario" organizzato dal Centro “E. Balducci” e dall’Ordine degli Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia, Udine - Zugliano, 19 settembre 2009
  • relazione “Cittadinanza attiva e conflittualità sociale nell’Italia d’inizio millennio. Il valore della memoria e della riflessione sul proprio passato”, nell’ambito del seminario di ricerca “Laboratori di cittadinanza per nuove soluzioni ai conflitti sociali” organizzato dalla Fondazione Emanuela Zancan, Malosco (TN), 31 agosto – 2 settembre 2009
  • docente del corso di aggiornamento per operatori sociali e sanitari “L'errore nei servizi alla persona come occasione di apprendimento”, corso organizzato dall'Azienda Sanitaria Provinciale - ASP di Crotone, Crotone, 14 luglio e 14 ottobre 2009
  • docente del modulo "Metodologia di analisi valutativa. Analisi valutativa di servizio sociale" presso il corso di corso di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente Sociale e Assistente Sociale Specialista organizzato dall'ISAS - Istituto di Servizio e d'Assistenza Sociale, Cosenza, 20 maggio e 16 ottobre 2009
  • relazione “The Contemporary Professional Roles of Social Workers in Italy: Employment Trends” nell’ambito del seminario italo-americano “Migration Dynamics, Public Policy, and Social Service Challenges in Italy and in the United States”, organizzato dalla Chicago Loyola University presso il John Felice Center a Roma, 13 maggio 2009
  • conduttore di due workshop nell’ambito del convegno europeo “Social changes and social professions - cambiamenti sociali e professioni sociali” tenutosi a Parma dal 15 al 17 marzo 2007 ed organizzato da EASSW (European Association of Schools of Social Work), IFSW (International Federation of Social Workers), FESET (European Social Educator Training), AIDOSS (Associazione Italiana Docenti di Servizio Sociale), ASSNAS (Associazione Nazionale Assistenti Sociali). In tale contesto è stato membro dello “Steering Committee”, comitato organizzativo del convegno in parola
  • laboratorio "Sbagliando si impara, l'errore nei servizi alla persona come occasione di apprendimento" organizzato dall'IRSSeS di Trieste, 30 novembre 2006, 25 gennaio e 22 marzo 2007 
  • docente unico del corso “La riflessività nelle professioni di aiuto” per l’aggiornamento degli educatori in attività presso l’Area Promozione e Protezione Sociale del Comune di Trieste, Trieste 18 dicembre 2006 e 18 gennaio 2007
  • relazione "L'errore come occasione di apprendimento", corso "Sbagliando si impara? L'errore nei servizi alla persona tra danno, responsabilità e opportunità" organizzato dall'IRSSeS di Trieste, 9 giugno 2006
  • relazione "Operatori a rischio e organizzazione", corso "L'operatore a rischio. La prevenzione e la gestione della violenza a danno di chi è in attività nei servizi alla persona" organizzato dall'IRSSeS di Trieste, 28 aprile 2006
  • relazione “Aspettative dei protagonisti nella fase di avvio dei piani di zona”, giornata di studio “La programmazione partecipata: ruolo del Servizio Sociale nella costruzione del nuovo welfare locale” organizzata dall’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia e dall’Università degli Studi di Trieste – Dipartimento della Formazione e dell’Educazione a Udine, 1 dicembre 2006 
  • relazione “La valutazione dei servizi e delle politiche sociali: obiettivi e attori”, corso organizzato dall’ISAS (Istituto di Servizio e Assistenza Sociale di Cosenza) a Cosenza nell’ambito di Civitas Med – 3° Mostra-convegno della Solidarietà e dell’Economia Civile del Mediterraneo, 18 novembre 2006 
  • relazione “L’assistente sociale riflessivo” nell’ambito del seminario “Le sfide teoriche del Servizio Sociale” organizzato dalla Facoltà di Sociologia dell’Università degli studi di Trento a Trento il 21 novembre 2005
  • relazione “Sviluppare processi di riflessività nel servizio sociale”, “Summer School” organizzata dall’AIDOSS – Associazione Italiana Docenti di Servizio Sociale a Firenze il 15 – 17 settembre 2005 
  • relazione “L’assetto istituzionale e organizzativo dei servizi e la progettazione nel sociale”, ciclo di lezioni presso il corso per Tecnico di sport educativo integrato organizzato da IAL – Trieste, maggio – luglio 2005
  • relazione “Autovalutazione e riflessività. Il contesto della formazione permanente degli assistenti sociali”, VIII Congresso dell’Associazione Italiana di Valutazione a Catania, 12 marzo 2005
  • relazione “Processi della formazione permanente degli assistenti sociali in Italia”, conferenza internazionale “Spazio sociale e allargamento dell’Unione Europea: politiche sociali, servizi per la comunità e formazione degli operatori”, Trieste, 31 marzo 2004
  • relazione “Il sistema integrato dei servizi e il modello operativo di rete dei servizi. Privacy e segreto professionale”, corso “Solidarietà e giustizia” organizzato dal Ministero della Giustizia in collaborazione con il MDT – Trieste e l’IRSSeS, Trieste, 27 gennaio 2004
  • relazione “New media e nuove tecnologie per il miglioramento della comunicazione con i cittadini”, corso “Informazione e comunicazione nel contesto organizzativo dei servizi al cittadino”, organizzato dall’Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste, 4 giugno 1998
  • relazione “Gli anziani a Trieste: bisogni e risorse”, seminario europeo “Elementi di comparazione sull’organizzazione dei servizi sociali in Germania, Francia e Italia” organizzato da Università di Trieste, Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste, Insitut Regional Du Travail Social – Poitiers, Fachhochschule Braunschweig/Wolfenbüttel, Fachbereit Sozialwesen, Trieste 31 marzo 1998
  • relazione “Teorie e tecniche della comunicazione” ciclo di lezioni nell’ambito del “Corso di psicologia in forma di seminario” (ciclo di lezioni) organizzato dall’A.I.S.P.E.S. (Associazione Italiana Seminari di Psicologia e Scienze Umane) a Trieste nel periodo gennaio – giugno 1998
  • relazione “Il reperimento delle famiglie affidatarie: modalità comunicative nell’organizzazione di campagne promozionali, preparazione e selezione”, conferenza regionale “Affidamento familiare e dintorni” organizzata dal Coordinamento regionale di tutela dei minori del Friuli – Venezia Giulia e dal Comune di Trieste e tenutasi Trieste il 30 e 31 ottobre 1997
  • relazione “Uno studio sulla formazione degli assistenti sociali nelle regioni e nazioni di Alpe Adria: dinamiche di un percorso”, convegno internazionale “La formazione degli assistenti sociali nelle regioni della comunità Alpe Adria” organizzato dall’Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di Scienze dell’Uomo e dall’Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste, Trieste 30 maggio 1997
  • relazione “La comunicazione con le persone anziane e sole”, corso di formazione per volontari organizzato dalla Pro Senectute di Trieste, Trieste 27 aprile 1997
  • relazione “Primi strumenti conoscitivi per una lettura della comunicazione interpersonale”, corso “Comunicazione e rapporto diretto con l’utenza dei servizi sociali e sanitari”, organizzato dall’Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste, 21 aprile 1997
  • relazione “Donna, lavoro e famiglia nella società del Giappone d’oggi”, ciclo di conferenze organizzato dalla FIDAPA - Sezione di Trieste sul tema “Donna come portatrice e mediatrice di cultura”, Trieste 17 gennaio 1997
  • relazione “Reti di risorse per i bisogni della persona e loro mappatura”, corso di formazione per volontari organizzato dalla Caritas Diocesana di Trieste, 8 gennaio 1997
  • relazione “I risultati dell’indagine conoscitiva sugli operatori di area educativa in attività presso servizi socio-educativo-assistenziali nel Friuli-Venezia Giulia”, corso “Genitorialità e metodo educativo nell’infanzia e nell’adolescenza”, organizzato dall’Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale di Trieste su commissione della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Udine e Trieste 25 e 26 ottobre 1996
  • relazione “Cambiamenti della vita emotiva nella vedovanza”, Convegno “I problemi della vedovanza” promosso dalla Pro Senectute di Trieste, Trieste 17 ottobre 1996
  • relazione “Professioni sociali e tirocinio: quali possibili interconnessioni nella formazione? - L’esperienza di collaborazione tra diploma universitario in Servizio Sociale e laurea in Scienze dell’Educazione, Indirizzo educatori professionali extrascolastici, presso l’Università di Trieste” (comunicazione presentata con Loredana Czerwinsky Domenis), Convegno nazionale ANEP “La formazione di base dell’educatore professionale”, Torino 18 marzo 1995
  • relazione "Gli anziani e il tempo libero tra realtà e aspirazioni - esperienze della Pro Senectute di Trieste" al convegno "Terza età e tempo libero" presso il Centro Congressi dell'Ente Fiera di Trieste il 25 settembre 1993
  • relazione "I gruppi di auto-aiuto per persone vedove realizzati dalla Pro Senectute di Trieste", convegno della "Federazione Internazionale delle Organizzazione per Vedovi e Vedove", Chantilly, Parigi, 16 ottobre 1992
  • relazione "La Pro Senectute di Trieste", convegno "Le Pro Senectute tra professionalità e volontariato" presso il Centro Congressi dell'Ente Fiera di Trieste, 13 settembre 1991
  • relazione "Problemi dell’operatività con persone anziane nei centri sociali; la presenza dell'assistente sociale nel privato sociale", 11 aprile 1990 presso la Scuola Diretta a Fini Speciali per Assistenti Sociali dell’Università degli Studi di Trieste

 

  1. All’estero
  • relazione “Social Work in Italy. From the macro to the micro” nell’ambito della International Week presso la Hochschule Koblenz - Fachbereich Sozialwissenschaften, tenuta a Coblenza, (Germania) il 16 maggio 2018
  • seminario “Social Work in Europe and Italy. Experiences and main features” presso il corso di laurea triennale in Servizio Sociale alla South China Normal University (Guangzhou, China), 8 maggio 2018
  • lezione su “Italy as a case study: a brief history of SW and volunteering” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 8 settembre 2017
  • lezione su “International Social Work” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 7 settembre 2017
  • lezione su “Social work and shame: overcoming an obstacle to effective interventions” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 7 settembre 2017
  • lezione su “Social work and social services for the elderly in Italy: experiences and reflections” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 4 settembre 2017
  • lezione su “Reflective practice and learning from mistakes in social work” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 4 settembre 2017
  • lezione su “Learning from mistakes in Social Work: responsabilities, opportunities and obstacles” presso il corso di laurea in Servizio Sociale alla Sun Yat-sen University (Guangzhou, China), 2 settembre 2017
  • relatore nel seminario “Reflective practice and learning from mistakes in social work: theories, ethics and tools” presso il Department of Social Work della Faculty of Law presso l’Università di Zagabria, 2 giugno 2017
  • lezione su “Reflective Learning and Practice: Experiences in Youth Social Work” presso il corso di laurea in Servizio Sociale (Bachelor students) alla South China Normal University (Guangzhou, China), 11 maggio 2017
  • workshop su “Reflective Practice and Learning from Mistakes in Social Work Placement” presso il corso di laurea in Servizio Sociale (Bachelor students) alla South China Normal University (Guangzhou, China), 11 maggio 2017
  • workshop “Reflective practice and learning from mistakes in social work” per assistenti sociali presso il Guangzhou Qichuang Social Work Service Center della Guangzhou Haizhu Qichuang Social Work Development Association, Guangzhou, Cina, 10 maggio 2017
  • lezione su “Social work development in Europe” presso il corso di laurea magistrale in Social Work della Shenzhen University (Shenzhen, Cina), 8 dicembre 2016 
  • lezione su “Social worker and social policy in Italy” presso il corso di laurea (bachelor) in servizio sociale della Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 9 agosto 2016
  • conferenza su “Social workers facing social policy, violence and mistakes – ideas from international social work” to Social Work professors at the School of Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 8 settembre 2016
  • lezione su “Social work and groups in Italy. Principles and experiences” presso il corso di laurea triennale in Servizio Sociale alla South China Normal University (Guangzhou, China), 7 settembre 2016
  • lezione su “International Social Work” presso il corso di laurea magistrale in Servizio Sociale alla Sun Yat-sen University (Guangzhou, China), 5 agosto 2016
  • seminario “Reflective practice and earning from mistakes in social work” nell’ambito del master Erasmus Mundus Family presso l’ISCTE-IUL a Lisbona (Portogallo), 30 aprile 2016
  • lecture on “Social Work and community in Italy. Principles and experiences” to Social Work students and their professors at the School of Politics and Public Administration of the Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China) on January 22, 2016
  • lecture on “Social Work in Italy and Reflective Practice” to Social Work students at the Sun Yat-sen University on January 14th, 2016
  • lecture on “Social Work in Italy and Reflective Practice” to Social Work students at the Department of Sociology of the Guandong University of Finance and Economics on January 12h, 2016
  • docente unico del workshop “Reflective Practice and Learning from Mistakes in Social Work” organizzato da Making Research Count presso la University of Bedfordshire e King’s College London, Regno Unito, 8 maggio 2015
  • lezione su “Social work and local social plans in Italy: experiences and theory” agli studenti della laurea di primo livello in Servizio Sociale dell’Università Statale di San Pietroburgo, 11 marzo 2015
  • lezione su “Social work and research in Europe: an introduction” agli studenti della laurea di primo livello in Servizio Sociale dell’Università Statale di San Pietroburgo, 5 marzo 2015
  • relazione su  “Social policy and social work in Italy in the new century” al convegno “Social Policy and Social Work in the Modern World: Problems and Strategies”, Università Statale di San Pietroburgo, Russia, 27 febbraio 2015
  • lezione su “Families, community, markets and social policy in front of social problems in Europe and the BRICS” agli studenti della laurea magistrale in Servizio Sociale dell’Università Statale di San Pietroburgo, Russia, 25 febbraio 2015
  • lezione on-line su “Social Work Education and Practice in Italy” nell’ambito dell’insegnamento “"Human rights, social rights and Social Work” del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale presso la Fakultät Soziale Arbeit und Gesundheit, HAWK Hochschule Hildesheim/Holzminden/Göttingen in Germania, 15 gennaio 2015
  • lezione su “Social work and social services for the elderly in Italy” agli operatori sociali e sanitari del Haizuqu District Mr. He Guirong Welfare Institute e Haizu District Elderly Integrated Services Center (Guangzhou, China), 13 giugno 2014
  • lezione su “Italy as a case study: a brief history of SW and volunteering” ai volontari della sede della NGO QuiQuan presso l’Aba Teachers College in Shui Mo (Sichuan, China), 11 giugno 2014
  • lezione su “Social work in Italy. Experiences and main features” agli assistenti sociali della sede della NGO QuiQuan in Shui Mo (Sichuan, China), 10 giugno 2014
  • lezione su “Reflective practice in Social Work” (Salon of Social Work) ad assistenti sociali e docenti di servizio sociale presso la School of Politics and Public Administration della Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 7 giugno 2014 
  • lezione su “Social Work in Italy: introduction and systemic-relational model” presso il corso di laurea (bachelor) in servizio sociale della School of Politics and Public Administration presso la Guandong University of Foreign Studies (Guangzhou, China), 6 giugno 2014
  • lezione su “Social Work in Italy” presso il corso di laurea magistrale in Servizio Sociale alla Sun Yat-sen University (Guangzhou, China), 3 giugno 2014
  • lezione su “Social Work in Italy” presso il corso di laurea (bachelor) in Servizio Sociale alla Sun Yat-sen University (Guangzhou, China), 30 maggio 2014
  • lezione su “Reflective practice, professional error and Gibb's reflective cycle” a studenti del III anno del corso di laurea triennale in Servizio Sociale presso l'Università Statale di San Pietroburgo in Russia, 26 marzo 2014
  • lezione su “Social work in Italy” a studenti delle classi serali del corso di laurea triennale in Servizio Sociale dell'Università Statale di San Pietroburgo in Russia, 21 marzo 2014
  • lezione su “Social work and social work models in Italy” a docenti dell'Università Statale di San Pietroburgo in Russia, 18 marzo 2014
  • lezione su “Reflective practice, professional error and Gibb's reflective cycle” a studenti del corso di laurea triennale in Servizio Sociale dell'Università Statale di San Pietroburgo in Russia, 13 marzo 2014
  • lezione su “Models on Social policy and social services. A comparative perspective” a studenti del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale dell'Università Statale di San Pietroburgo in Russia, 12 marzo 2014
  • relazione su "Development of a Model on Social Policy.A global view on social policy in Finland, India, Italy, Russia, South Africa, United Kingdom" all' "International Symposium on Social Policy and Social Protection on Vulnerable population" svoltosi presso il Loyola College Chennai, India, 24 gennaio 2014
  • relazione su Social Policy Framework" al workshop "Realizing rights, duties, citizenship through social policy and professional social work practice" svolto presso il Loyola College Chennai, India, 10 gennaio 2014
  • relazione in streaming internet su "Comparing the "incomparable". A global view on social policy and the implication for social work" dal Loyola College di Chennai, India, 9 gennaio 2014
  • corso breve "Reflective practice on Social Work" per studenti e docenti di Servizio Sociale presso il Loyola College Chennai in India, 4, 18 e 25 gennaio 2014
  • lezione su “Reflective practice in social work. Efficiency vs. effectiveness?” (25.03.13) per gli assistenti sociali della APD - Western Cape Association for Persons with Disabilities branch in Milnerton in Sud Africa, 25 marzo 2013
  • seminario su “Visual data analysis: ideas and methodological bases” presso la Stellenbosch University in Sud Africa, 20 marzo 2013
  • presentazione di due abstract al convegno ENSACT Joint European Conference, Istanbul (Turchia), 16 - 19 aprile 2013: Sicora A. , Frost E. , Kullberg K. , Campanini A. , Hojer S. , "Supporting continuity in child and family social work: a study of resilient workers in three European countries.” e Sicora A. , " Violence against social workers: dilemmas between help and control".
  • seminario su “Managerialism and reflective practice” presso il corso di laurea per assistenti sociali dell'Università statale di San Pietroburgo, San Pietroburgo (Russia), 8 novembre 2012
  • seminario “Social work in Italy between social services and reflective practice” presso il corso di laurea in Sociologia dell'Università statale di Novosibirsk, Novosibirsk (Russia), 6 novembre 2012 seminario “Emerging social problems in Italy today within the European context” presso il Department of Social Problems dell'Istituto di Economia e Ingegneria Industriale presso la sede siberiana dell'Accademia russa delle Scienze, Novosibirsk (Russia), 2 novembre 2012
  • seminario “Social services and social policy in Italy” presso la Facoltà di Sociologia dell'Università Statale di San Pietroburgo, San Pietroburgo (Russia), 25 ottobre 2012
  • relazione “Reflective practice and learning by mistakes”, nell'ambito del seminario internazionale FIRST Russian – Finnish International Program organizzato presso la Hertzen Russian State Pedagogical University da un consorzio di tre università russe (St. Petersburg State University, Hertzen Russian State Pedagogical University, Vyborg State University) e nove università finlandesi, San Pietroburgo (Russia), 22 ottobre 2012
  • relazione “Ethical and reflective methods at work” nell'ambito del convegno “Ethical approach in social and health care leadership and management II” organizzato dalla finlandese FUAS, Federation of Universities of Applied Sciences, Laurea University of Applied Sciences, Hyvinkää (Finlandia), 5 ottobre 2012
  • “Intuition, learning and social work: reflections, strategies and experiences”, paper presentato al congresso “2012 Joint World Conference on Social Work and Social Development: Action and Impact” organizzato da International Association of Schools of Social Work (IASSW), International Council on Social Welfare (ICSW) and International Federation of Social Workers (IFSW), Stoccolma (Svezia), 8 - 12 luglio 2012
  • partecipazione alla tavola rotonda "The Europeanisation in Education of Social Workers" nell'ambito del congresso "Challenges and Trends in Education in Social Wok" organizzato dall'Università di Prešov, Prešov (Repubblica Slovacca), 26 aprile 2012
  • docente in mobilità Erasmus con lezioni (5 ore) sul tema “Leadership and management of care services in Italy" effettuate nell'ambito dei corsi di studio del Department of Social, Therapeutic and Community Studies della Coventry University (U.K.), 26 - 27 marzo 2012
  • “Intuition, learning and social work: reflections, strategies and experiences”, paper presentato al congresso “Sustainable Social Development and Economic Challenges” organizzato dall’Esnact - European Network for Social Action) e dall’EASSW (European Association of School of Social Work), Bruxelles (Belgio), 10 - 13 aprile 2011
  • docente unico del corso breve “Learning from mistakes in health and social services. theories and strategies” tenutosi presso la School of Sociology and Public Policy della ISCTE-Lisbon University Institute, Lisbona (Portogallo), 15 - 16 febbraio 2011
  • docente del corso “Social Policy” nell’ambito del post-graduate programme “Family Social Work and Social Policy” tenutosi presso la School of Sociology and Public Policy della ISCTE-Lisbon University Institute, Lisbona (Portogallo), 11 - 14 ottobre 2010
  • “Columbus and the “wrong” route. Learning by making mistakes in social work”, poster presentato al congresso “2010 Joint World Conference on Social Work and Social Development: The Agenda” organizzato dall’International Federation of Social Workers – IFSW e dalla International Association of School of Social Work – IASSW, Hong Kong, 10 – 14 giugno 2010
  • lezione “Italian Mental Health and Welfare (Comparison with Japanese case)”, all’interno del corso Mental Health and Welfare tenuto dal prof. Fujii Tatsuya presso la laurea specialistica in Social Services della Graduate School of Human Sciences, Sophia University di Tokyo, Giappone, 24 giugno 2009
Altre attività

Organizzazione di convegni e seminari e partecipazione a comitati scientifici o organizzativi di convegni e conferenze

  1. In Italia
  • organizzazione e conduzione del "World Social Work Day 2018. Giornata mondiale del Servizio Sociale" promossa dall'Università della Calabria e dall'Ordine regionale degli Assistenti Sociali della Calabria e svoltosi presso l'Università della Calabria il 20 marzo 2018
  • coordinatore del Comitato Scientifico e del Comitato Organizzativo della I° Conferenza italiana sulla Ricerca di Servizio Sociale, organizzata dalla Società Italiana di Servizio Sociale, Torino, 25-27 maggio 2017
  • seminario “Il servizio sociale di comunità” (relatore Elena Allegri) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 23 febbraio 2017
  • seminario “Tirocinio e apprendimento dall’esperienza. L’errore professionale tra responsabilità etiche opportunità d’apprendimento” svoltosi all’Università della Calabria il 19 maggio 2014
  • seminario di studio “Valutare la qualità: interventi di sistema nel lavoro sociale” tenutosi presso l’Università della Calabria il 28 febbraio 2014
  • organizzazione e conduzione del "World Social Work Day 2014. Giornata mondiale del Servizio Sociale" promossa dall'Università della Calabria e dall'Ordine regionale degli Assistenti Sociali della Calabria e svoltosi presso l'Università della Calabria il 25 febbraio 2014 
  • seminario di studio “La violenza contro gli operatori dei servizi sociali e sanitari” organizzato presso l’Università della Calabria il 12 dicembre 2013
  • conferenza “Calabria symposium “IRSES1” and starting meeting “IRSES2” presso il Dipartimento di scienze politiche sociali dell'Università della Calabria dal 30 maggio al 7 giugno 2013
  • seminario internazionale “Making the invisible visible: reflecting on vulnerability, policy and Social Work” presso la sala stampa dell'Università della Calabria, 3 giugno 2013
  • seminario internazionale “Il servizio sociale oggi tra logiche di mercato e nuove vulnerabilità. Comprensione e azione tra locale e globale - Social Work today between the logic of market and new vulnerabilities: understanding and acting between local and global” presso l'aula magna dell'Università della Calabria, 3 giugno 2013
  • seminario internazionale “Social Work in a globalizing world: voices and experiences from three continents” organizzato presso l’Università della Calabria in collaborazione con la  Loyola University e l'Università di Milano Bicocca, 26 – 31 maggio 2013
  • seminario internazionale “Neo liberalist policies and managerialistic approach: the impact on social work” organizzato presso il Dipartimento di scienze politiche e sociali dell'Università della Calabria in occasione dell'incontro nazionale dell’AIDOSS Associazione Italiana Docenti di Servizio Sociale, 24 maggio 2013
  • seminario di studio “Le parole del servizio sociale” presso l'aula magna dell'Università della Calabria, 24 maggio 2013
  • seminario “Tirocinio e costruzione di competenze nel Servizio Sociale” presso l'aula magna dell'Università della Calabria, 10 maggio 2013
  • organizzazione e conduzione del "World Social Work Day 2013. Giornata mondiale del Servizio Sociale" promossa dall'Università della Calabria e dall'Ordine regionale degli Assistenti Sociali della Calabria e svoltosi presso l'Università della Calabria il 10 aprile 2013
  • seminario “Problematiche emergenti e servizi sociali nella Russia di oggi” (Irina Pervova, Università statale di San Pietroburgo, Russia) presso la sala riunioni del Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell'Università della Calabria, 21 settembre 2012
  • seminario “Il ruolo del Servizio Sociale nel caso dei maltrattamenti all'infanzia” (Teresa Bertotti, Università di Milano Bicocca) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 21 maggio 2012
  • seminario internazionale “Social Work and Poverty in Europe and in the United States” in collaborazione con la Chicago Loyola University e l'Università di Milano Bicocca, 7 – 11 maggio 2012
  • seminario “Gli interventi dell’assistente sociale contro la povertà in un’ottica relazionale” (Annamaria Campanini, Università di Milano Bicocca) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 9 maggio 2012
  • seminario “Il tirocinio di servizio sociale: fisionomia di un modello di apprendimento dall'esperienza, fra continuità e innovazione” (Marilena Dellavalle, Università degli Studi di Torino) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 20 aprile 2012
  • giornata di studio “International Social Work Day – Giornata mondiale del Servizio Sociale. Per la promozione della dignità e del valore di ogni persona”, presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 21 marzo 2012
  • seminario internazionale “Social Work with Families and Children in Europe and in the United States” organizzato in collaborazione con la Chicago Loyola University, 9 – 13 maggio 2011
  • seminario “Nuove prospettive per il servizio sociale” (Maria Dal Pra Ponticelli, Università degli Studi di Siena) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 4 maggio 2011
  • seminario “Servizio sociale e immigrazione” (Elena Spinelli, Università degli studi di Roma “La Sapienza”) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 15 aprile 2011
  • seminario "I finanziamenti dell'Unione Europea per lo sviluppo del welfare", presso la Sala riunioni del Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell'Università della Calabria, 4 aprile 2011
  • giornata di studio “International Social Work Day”, presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 15 marzo 2011
  • seminario “La prevenzione e la gestione della violenza a danno degli operatori sociali e sanitari” (con relazione), presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 25 febbraio 2011
  • tre corsi brevi rivolti ad assistenti sociali e ad altri operatori in attività presso servizi sociali e socio-sanitari: 1. Le strategie di apprendimento dagli errori nei servizi alla persona. Laboratorio formativo (7 e 8 febbraio 2011; 12 ore; formatore: Alessandro Sicora); I finanziamenti dell'Unione Europea nel settore politiche sociali. I programmi e le modalità di partecipazione (21 e 22 marzo 2011, 4 e 5 aprile 2011; 24 ore; formatore: Andrea Pignatti); L'assistente sociale e il "giusto processo" nella tutela dell'infanzia (30 e 31 maggio 2011; 12 ore; formatore: Marilena Dellavalle)
  • seminario “Il servizio sociale in Italia e negli USA: similitudini e differenze” (Jack Wall, docente e preside della School of Social Work presso la Chicago Loyola University), Università della Calabria, 25 maggio 2010
  • seminario “Identità professionale e specificità di una disciplina: alla ricerca di radici nelle concettualizzazioni del Servizio sociale contemporaneo” (relatore Marilena Dellavalle, ricercatore, docente di Principi e fondamenti del servizio sociale, Università degli studi di Torino) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 19 aprile 2010
  • seminario “Intuito, apprendimento e Servizio Sociale: riflessioni, strategie ed esperienze” (con relazione) presso l’aula magna dell’Università della Calabria, 9 marzo 2010
  • quale docente dal 1 dicembre 1994 al 31 dicembre 2000 e responsabile dal 1 gennaio 2001 al 21 dicembre 2008 del Settore Formazione dell’IRSSeS - Istituto Regionale di Servizio Sociale di Trieste ha progettato e coordinato un centinaio di iniziative di formazione per operatori sociali, educativi e sanitari L’IRSSeS ha quali finalità principali l’aggiornamento e la formazione permanente degli operatori sociali, socio-sanitari ed educativi della Regione Friuli Venezia Giulia e la promozione di studi, ricerche, convegni ed iniziative culturali relativi allo sviluppo dei servizi sociali della Regione Friuli Venezia Giulia. L’Istituto è sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia in virtù della legge regionale 16 aprile 1997, n. 13 “Interventi a favore dell’istituto regionale per gli studi di servizio sociale”

 

  1. All’estero
  • componente dell’International Review Panel dell’ECSWR2017 (European Conference for Social Work Research) organizzata dall’ESWRA – European Social Work Research Association, in svolgimento in Danimarca presso l’Aalborg University dal 19 al 21 aprile 2017;
  • coordinatore del Conference Steering Committee e del Programme Committee del convegno “Social Work Education in Europe: toward 2025” organizzato dall’EASSW - European Association of Schools of Social Work, in collaborazione con l’AIDOSS - Associazione Italiana dei Docenti di Servizio Sociale, Milano, Italy, dal 29 giugno al 3 luglio 2015. In tale ambito ha presieduto tutte le sessioni plenarie e ha coordinato cinque workshop

 

Attività in corsi di dottorato di ricerca

  1. In Italia
  • membro della commissione giudicatrice dell'esame finale per il conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale rilasciato dall’Università degli Studi di Trento (XXIV e XXV ciclo conclusi in a.a. 2012/2013), aprile 2014
  • partecipazione al collegio del dottorato "POLITICA, SOCIETÀ E CULTURA" [DOT0305754] presso l’Università della Calabria nell’anno 2013 (Ciclo XXIX)
  • partecipazione al collegio del dottorato "CONOSCENZE E INNOVAZIONI PER LO SVILUPPO "ANDRE GUNDER FRANK"" [DOT0805819] presso l’Università della Calabria negli anni dal 2009 al 2012 (cicli dal XXV al XXVIII)
  • partecipazione al collegio del dottorato "POLITICA, SOCIETÀ E CULTURA" [DOT0305755] presso l’Università della Calabria nell’anno 2008 (Ciclo XXIV) 

 

 

  1. All’estero
  • membro della commissione giudicatrice dell'esame finale per il conseguimento del titolo di  Doctor of Philosophy in Social Work rilasciato dalla Stellenbosh University in Sud Africa, 2017
  • membro della commissione giudicatrice dell'esame finale per il conseguimento del titolo di  Doctor of Philosophy in Social Work rilasciato dalla University of Madras a Chennai in India, 2014 e 2017
  •