Formazione

- Luglio 2004 Conseguimento, con il massimo dei voti, del Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo Scientifico con annessa sezione classico “E. Fermi” di Salò (BS).

- Ottobre 2008 Conseguimento del titolo di Laurea Triennale in Scienze Giuridiche europee e transnazionali presso l’Università degli Studi di Trento con una tesi di ricerca di Diritto Comunitario (Relatore Prof. Jens Woelk) : “Il rispetto dei diritti fondamentali come requisito per l’ingresso nell’Unione Europea: il caso della Turchia”.

-Ottobre 2010 Conseguimento del titolo di Laurea Specialistica in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Trento, votazione 110/110 cum laude, con una tesi di ricerca in Diritto Ecclesiastico ( Relatore Prof.ssa  Erminia Camassa): “L’insegnamento della religione in Europa”.

- Dicembre 2010 Assegnazione della borsa di studio per il Dottorato di ricerca in Scienze Canonistiche ed Ecclesiasticistiche presso l’Università degli Studi di Macerata, ciclo XXVI.

- Da Gennaio 2011 Cultore della materia e membro della commissione d’esame per la cattedra di Diritto Ecclesiastico, Diritto Ecclesiastico Comparato, Diritto Canonico, Storia del Diritto Canonico e Diritto Comparato delle Religioni presso l’Università degli Studi di Trento, Prof. Ruggero Maceratini e Prof.ssa Erminia Camassa.

- 22.04.2015 Dottorato di ricerca conseguito con valutazione “ottimo” in Scienze Canonistiche ed Ecclesiasticistiche, ciclo XXVI, (tutor Prof. Giuseppe Rivetti; commissione: prof.ssa G. Boni, prof. A. Zanotti), presso l’Università degli Studi di Macerata, discutendo la tesi “Le organizzazioni islamiche in Italia: tra diritto e mimetismo, analisi di un mosaico imperfetto”.

- 17.11.2017: Conseguimento con il massimo dei voti del diploma del corso di Alta formazione organizzato presso la Scuola di Alta Formazione in Diritto Canonico, Ecclesiastico e Vaticano dell’Università LUMSA di Roma (responsabile scientifico prof. Giuseppe Dalla Torre)

-7. 05. 2021: Conseguimento, all'unanimità,  dell'Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore di II fascia per il Settore Scientifico Disciplinare 12/C2 “Diritto ecclesiastico e canonico”.

Carriera accademica ed attività didattica

Responsabilità di studi e ricerche scientifiche affidati da qualificate istituzioni pubbliche o private

  • Conferimento di un assegno di ricerca presso l'Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, previa selezione pubblica con valutazione del progetto di ricerca, dei titoli e delle pubblicazioni per lo svolgimento del progetto di ricerca nell'Area 12, sul tema “Genere e appartenenze confessionali” , SSD IUS/11 - Diritto ecclesiastico e canonico dal 15-03-2017 al 14-03-2018
  • Conferimento di un assegno di ricerca presso l'Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, previa selezione pubblica con valutazione del progetto di ricerca, dei titoli e delle pubblicazioni per lo svolgimento del progetto di ricerca nell'Area 12, sul tema “Genere, diritti fondamentali e diritti religiosi: un focus sull’Islam” , SSD IUS/11 - Diritto ecclesiastico e canonico dal 15-04-2019 al 14-04-2021.
  • Conferimento di un assegno di ricerca presso l'Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, previa selezione pubblica con valutazione del progetto di ricerca, dei titoli e delle    pubblicazioni per lo svolgimento del progetto di ricerca nell'Area 12, sul tema “Il ruolo della giurisdizione dei tribunali religiosi nelle società multiculturali: tra rischi e opportunità”, SSD IUS/11 - Diritto ecclesiastico e canonico, dal 1-07-2021 e tutt'ora in corso. 

Formale attribuzione di incarichi di insegnamento o di ricerca (fellowship) presso qualificati atenei e istituti di ricerca esteri o sovranazionali

  • Formale attribuzione di un incarico di ricerca da parte dell'Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, nell'ambito del progetto PRIN "Islam e comunità musulmane in Italia. Status giuridico, realtà socio-economica, problematiche d'integrazioni (Nord)" per l'attività di ricerca e anche di censimento "sul campo" delle associazioni islamiche presenti nelle regioni del Nord - Italia, in collaborazione con l'Università degli Studi di Cagliari, l'Università Roma Tre e l'Università Lumsa di Roma. Responsabile per l'Unità di Trento: prof.ssa Erminia Camassa, dal 15-10-2014 al 15-11-2014.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: delibazione delle sentenze di nullità, simboli religiosi, rapporto di lavoro subordinato in organizzazioni di tendenza, obiezione di coscienza, dal 29-10-2014 al 29-11-2014.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: nuove forme e frontiere dell'obiezione di coscienza, i simboli religiosi nello spazio pubblico, matrimonio concordatario e motivazioni ostative la nullità, dal 20-10-2015 al 30-11-2015.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: i luoghi di culto nel diritto ecclesiastico italiano e il caso dell'Islam, la sentenza Corte Costituzionale n.63 del 2016 e la sentenza Corte Costituzionale n. 52 del 2016, la questione dei simboli religiosi nella giurisprudenza italiana ed europea, con particolare riferimento al caso Lautsi sull'esposizione del crocifisso nelle scuole pubbliche italiane, dal 01-11-2016 al 15-12-2016.
  • Formale attribuzione di un incarico di docenza da parte della Fondazione Flaminia (Fondazione per lo sviluppo dell'università, la ricerca scientifica e l'istruzione superiore in Romagna) nell'ambito del progetto "Servizio di formazione degli esponenti delle Comunità Religiose presenti in Italia che non hanno stipulato intese con lo Stato, finanziato dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione - nell'ambito del "Fondo Asilo, Migrazione ed Integrazione", dal 09-09-2017 al 15-10-2017.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: le sentenze 31, 32 e 33 del 1971 della Corte Costituzionale, la presenza del crocifisso nelle scuole pubbliche italiane al vaglio CEDU, Scientology ed il limite tra confessione (e libertà) religiosa e setta con approfondimento della giurisprudenza italiana, dal 26-09-2017 al 30-10-2017.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: il fattore religioso a livello sovranazionale e il ruolo della CEDU e della Corte di Strasburgo, la libertà religiosa e Scientology, le sentenze storiche della Corte Costituzionale italiana in materia di laicità e libertà religiosa, i principi supremi dell'ordinamento in materia confessionale e religiosa, dal 20-09-2018 al 20-10-2018.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) dell'incarico di insegnamento di un modulo di 12 ore di didattica del corso di Diritto Canonico (corso di 42 ore totali, tenuto con la professoressa Erminia Camassa e con il professor Josè Maria Vazquez Garcia Penuela). Tra gli argomenti trattati a lezione: introduzione al Governo della Chiesa e "Sacra Potestas", i "Tria Munera", gli organi di governo della Chiesa, la gerarchia della Chiesa cattolica e la suddivisione in gradi del clero cattolico, la definizione di Chiesa Particolare, i "Patrimonia pauperum", dal 16-09-2019 al 15-12-2019.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) dell'incarico di insegnamento di un modulo di 14 ore di didattica all'interno del corso di Diritto Comparato delle Religioni (corso di 42 ore totali). Tra gli argomenti trattati a lezione: il matrimonio canonico, l'apostasia nei diritti religiosi, mercato e religioni, matrimoni misti e matrimoni interreligiosi, dal 16-10-2019 al 15-12-2019.
  • Formale attribuzione di un incarico di docenza nell’ambito del Progetto per la “promozione di percorsi formativi sperimentali sulle tematiche della prevenzione e del contrasto alla violenza maschile contro le donne” nell’ambito del Programma regionale di cui alla D.G.R. n. 7774 del 17/01/2018, finalizzato alla sottoscrizione di accordi di collaborazione ai sensi della legge 241/1990 art.15, finanziato dalla Regione Lombardia di cui l’Università degli Studi dell’Insubria è ente beneficiario. Argomento trattato nel corso della giornata del 6 Novembre 2019: Violenza di genere e pratiche interreligiose: la circoncisione femminile e matrimoni forzati, dal 06-11-2019 al 06-11-2019.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) di un incarico di insegnamento di 10 ore di didattica integrativa all'interno del corso di Diritto Ecclesiastico (titolare prof.ssa Erminia Camassa). Temi trattati: l'edilizia di culto e le sentenze della Corte Costituzionale contro le leggi regionali lombarda e veneta, l'articolo 11 del Trattato, l'obiezione di coscienza e le nuove frontiere della bioetica, la libertà religiosa e pandemia da Covid 19: un difficile bilanciamento tra esigenze di culto e di sicurezza. dal 01-10-2020 al 30-10-2020.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) dell'incarico di insegnamento di un modulo di 12 ore di didattica del corso di Diritto Canonico per il secondo semestre dell'a.a. 2020/2021, dal 15-02-2021 al 15-03-2021.
  • Formale attribuzione da parte della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento (Facoltà di Giurisprudenza) dell'incarico di insegnamento di un modulo di 12 ore di didattica del corso di Diritto Canonico per il primo semestre dell'a.a. 2021/2022.
Interessi di ricerca

- Diritto Ecclesiastico

- Diritto Canonico

- Diritto comparato delle religioni

- Diritto ecclesiastico comparato

- Diritto islamico

- Diritto vaticano

- Diritto europeo e internazionale/ libertà religiosa

- Etica e biodiritto nelle confessioni religiose

- Finanza e religione: aspetti critici e profili comparatistici

- Giustizia religiosa: i tribunali delle confessioni religiose

Attività di ricerca

Partecipazione alle attività di un gruppo di ricerca caratterizzato da collaborazioni a livello nazionale o internazionale

  • Membro del gruppo di ricerca PRIN-ANNO 2009 - "Islam e comunità musulmane in Italia. Status giuridico, realtà socio-economica, problematiche d'integrazione - Lo status giuridico e l'attuazione dei profili identitari delle comunità islamiche nell'ordinamento italiano per via normativa, giurisprudenziale e prassi. Modelli istituzionali di dialogo ed intervento", come membro dell'Unità 2 (Università degli Studi di Trento, responsabile prof.ssa Erminia Camassa), dal 10-01-2011 al 01-01-2015.
  • Membro dell'unità di ricerca dell'Università di Trento (responsabile prof.ssa Erminia Camassa) all'interno della Convenzione - Quadro interateneo "Genere e Religioni" finalizzata a sviluppare e organizzare al meglio la potenzialità del sistema della ricerca scientifica e della formazione, con riferimento a tematiche quali "il rapporto tra genere, religione e gender equality ed il ruolo svolto dalle confessioni religiose", dal 15-04-2019 a oggi.
  • Membro dell'unità di Trento (responsabile prof.ssa Cinzia Piciocchi) per il PRIN -ANNO 2017 "From Legal Pluralism to the Intercultural State. Personal Law, Exceptions to General Rules and Imperative Limits in the European Legal Space", coordinato dall'Università degli Studi di Bologna - Alma Mater Studiorum in collaborazione con l'Università degli Studi di Perugia e Università degli Studi "Maria SS.Assunta", dal 01-03-2020 a oggi.
  • Dal 2018 partecipa al gruppo di ricerca (Roma - LUMSA): "Gli enti ecclesiastici nel processo di riforma degli enti non lucrativi del Terzo settore. Analisi critica, problemi emergenti e profili ricostruttivi".

 

 

 

Appartenenza a società e comitati scientifici
  • Appartenenza alla ADEC,  Associazione dei docenti universitari della disciplina giuridica del fenomeno religioso
  • Appartenenza all'ICLARS, International Consortium for Law and Religion Studies.
  • Appartenenza alla Consociatio Internationalis Studio Iuris Canonici Promuovendo.
  • Appartenenza a DIRESOM, Diritto e Religione nelle società multiculturali
Convegni e conferenze
  • Relatrice al convegno annuale dell'Associazione dei docenti universitari italiani della disciplina giuridica del fenomeno religioso (Adec) organizzato presso l'Università degli Studi di Trento sul tema "DEMOCRAZIE E RELIGIONI- Libertà religiosa, diversità e convivenza nell’Europa del XXI secolo", all'interno del III Panel " Educazione alla convivenza e pluralismo religioso" dove ha svolto la relazione dal titolo " Le sfide e le opportunità di una scuola multicultu(r)ale". Selezione mediante Call for Papers sottoposta al comitato scientifico (22-10-2015 al 23-10-2015).
  • Relatrice in rappresentanza della Facoltà di Giurisprudenza all'interno dell'iniziativa "La ricerca va in città" organizzata dall'Università degli Studi di Trento, la fondazione FBK (Fondazione Bruno Kessler), Fondazione Edmund Mach e Muse dove ha svolto la relazione  "Islam: dal pregiudizio ai diritti o dal diritto al pregiudizio?". Selezione mediante Call for Papers (30-09-2016).
  • Relatrice al convegno annuale dell'Associazione dei docenti universitari italiani della disciplina giuridica del fenomeno religioso (Adec) organizzato presso l'Università della Campania "Vanvitelli" (6-7 ottobre 2016), sul tema: "Le proiezioni civili delle religioni tra libertà e bilateralità: modelli di disciplina giuridica", all'interno del panel coordinato dalla professoressa Pierangela Floris dove ha svolto la relazione: “Figure religiose e forme organizzative” con una relazione dal titolo “La formazione degli imam e l'obbligo della lingua: tra neogiurisdizionalismo ed esigenze di sicurezza”. Selezione mediante Call for Papers sottoposta al comitato scientifico.
  • Relatrice al convegno annuale dell'Associazione dei docenti universitari italiani della disciplina giuridica del fenomeno religioso (Adec) organizzato presso l'Università di Bari sul tema dal 21 al 23 settembre 2017 dal tema : "Religioni, diritto e regole dell'economia", all'interno del Panel "Debito internazionale e disuguaglianze economiche" coordinato dal professor Roberto Mazzola, dove ha svolto la relazione dal titolo “Il magistero di Papa Francesco tra ecclesiologia ed economia: trasparenza e solidarietà per una finanza etica della e nella Chiesa”. Selezione mediante Call for Papers sottoposta a comitato scientifico (dal 21-09-2017 al 23-09-2017).
  • Relatrice al convegno di Studi organizzato presso l'Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, sul tema "Donne e appartenenze confessionali. Tra diritto dello Stato e diritti religiosi", il 23 e 24 novembre 2017, dove ha svolto la relazione dal titolo “Appartenenza religiosa e appartenenza di genere nell’Islam, tra interpretazioni classiche ed istanze moderne” (dal 23-11-2017 al 24-11-2017).
  • Relatrice in rappresentanza della Facoltà di Giurisprudenza all'interno dell'iniziativa "La notte dei ricercatori" organizzata dall'Università degli Studi di Trento, la fondazione FBK (Fondazione Bruno Kessler), Fondazione Edmund Mach e Muse in collaborazione con la Provincia di Trento e con il patrocinio del Comune, dove ha svolto la relazione "Appartenenza religiosa e appartenenza di genere: la religione islamica tra tradizione e istanze moderne". Selezione mediante Call for Papers. (27-09-2019).
  • Relatrice al convegno di Studi organizzato dal Comitato Scientifico  presso l'Università degli Studi di Bergamo, Dipartimento di Giurisprudenza, sul tema "Le minoranze religiose e il diritto. Esperienze del passato e prospettive future" dove ha svolto una relazione dal titolo "Culti ammessi o confessioni religiose? Il concetto di minoranza religiosa nell’ordinamento italiano, tra profili critici e istanze disattese" tenutosi il 27 settembre 2019.
  • Relatrice al Convegno nazionale (con Comitato Scientifico) sul tema "Genere e r- Esistenze in movimento. Soggettività, Azioni, Prospettive", organizzato dall'Università degli Studi di Trento e dal Centro Studi interdisciplinari di genere con la collaborazione di LIQuID (Laboratorio interdisciplinare per la qualità e l'innovazione della Didattica) e CeASUM (Centro di Alti Studi Umanistici) il 31 gennaio e 1 febbraio 2020. La relazione, selezionata con la procedura di una call for papers, si è tenuta all'interno del Panel "R-Esistenza e nuovi movimenti: la quarta ondata" con il titolo "R-Esistere o credere? I movimenti di contrapposizione alla teoria dei Gender e i diritti delle religioni: primi spunti di riflessione" in fase di pubblicazione nel volume che raccoglie gli atti del Convegno.
  • Relatrice insieme al professor Antonio Fuccillo e al professor Valerio Pocar all'interno del ciclo di convegni dal titolo "Dialoghi Ricostituenti" organizzato da Europa+ sugli articoli 7, 8 e 19 della Costituzione. (20-07-2020)
  • Relatrice nel seminario: “Il diritto all'edificio di culto fra discipline plurali e discorso giudiziario” organizzato dalla professoressa Adelaide Madera all'interno delle lezioni del dottorato di scienze giuridiche del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina (21.04.2021).
  • Relatrice all'interno dell'iniziativa “Dialoghi canonistici con giovani studiosi” organizzata dall'Università degli Studi “Magna Grecia - Dipartimento di Giurisprudenza, economia e sociologia" di una relazione dal titolo “L’emergenza da Covid-19, tra libertà religiosa e diritto della Chiesa” (13.05.2021).
  • Relatrice all'European Academy of Religion 4th Annual Conference, “ Religion and Change”,     all'interno panel “The Power of Religion in the Laws on Interpersonal Relationships",  topic 3:  "Empowerment and emancipation from religion", con una relazione dal titolo “ Molla Sali vs.  Greece: the curious case of conflict between sharīʿa  and human rights”, Münster August 30th  - September 2nd 2021.
Altre attività

 

Partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigio

Membro del comitato editoriale della rivista Quaderni di Diritto e Politica ecclesiastica (numero 2) edita da Il Mulino (Rivista scientifica di classe A), dal 01-01-2019 a oggi.

Membro del comitato editoriale della rivista CALUMET, intercultural law and humanities review
(rivista scientifica online di di classe A) , dal 10-02-2021 ad oggi.

 

Allegati