Paolo Sommaggio

Professore associato

Facoltà di Giurisprudenza


Via Verdi, 53 - 38122 Trento
tel. 0461 283837
paolo.sommaggio[at]unitn [dot] it
Formazione

Formazione

1996 consegue la laurea in Giurisprudenza a pieni voti presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi di ricerca su “Egidio Romano. Secolarizzazione e diritto”;

1996 vincitore della borsa di studio per partecipare al XII° ciclo dei corsi di Dottorato di Ricerca in Filosofia del diritto dell’Università di Padova.

1996 è cultore della materia (Filosofia del Diritto) presso l’Università degli studi di Padova dove partecipa alle Commissioni di accertamento per gli esami di Filosofia del Diritto e Metodologia della Scienza giuridica.

1997 è cultore della materia (Filosofia del Diritto) e partecipa alle Commissioni d’esame di Filosofia del Diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Verona;

1997 è cultore della materia (Filosofia del Diritto) e partecipa alle Commissioni d’esame dei corsi di Teoria generale del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento

1998 partecipa al Cours de Philophie du Droit de l’Université d’Eté, Université de Montpellier I.

1999 depositata la propria Dissertazione di Dottorato dal titolo "Il volto e la maschera: concezione classica e moderna della persona nella esperienza giuridica"

2000 è Dottore di Ricerca in Filosofia del Diritto

2001 - 2003 fruisce di un Assegno di ricerca in Filosofia del Diritto per la collaborazione ad attività di ricerca con l’Università di Padova (resp. scientifico Prof. Francesco Cavalla).

2003 l’Università di Padova rinnova per altri due anni il contratto per il conferimento di assegno per attività di ricerca.

Carriera accademica ed attività didattica

 

Carriera Accademica

2004 vincitore del concorso per ricercatore bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova per il SSD JUS/20.

2004 idoneo alla valutazione comparativa di II fascia (professore associato, G.U. n.101 del 30.12.2003, svoltosi 11-12 novembre 2004) bandito dall’Università degli Studi Milano-Bicocca.         

2005 (gennaio) è assunto in qualità di ricercatore presso la Facoltà di Giurisprudenza nell’Università degli Studi di Padova SSD IUS/20.

2005 (27 ottobre) è professore associato (II fascia) non confermato di Filosofia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento.

2005 entra nel collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato dell’Università degli Studi di Padova;

2008 (27 ottobre) è professore associato confermato alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento.

2017 (marzo) è abilitato alle funzioni di professore di Prima Fascia per il SSD IUS/20 (12H3).

 

Attività didattica / Incarichi di docenza

1998 dicembre svolge un seminario dal titolo “Il ruolo della persona offesa nel processo penale” (per complessive 10 ore).

1999 (gennaio-febbraio) svolge un seminario (per complessive 10 ore)  dal titolo “il Caso Microsoft”)

2000 (20 marzo) svolge un seminario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Verona sul tema della Scuola del Diritto Naturale Moderno.

2001 (marzo-aprile) svolge presso l’Università di Padova un seminario di 20 ore dal titolo: "Giusnaturalismo e secolarizzazione"

2001/2002 (dicembre-gennaio) svolge presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Padova un seminario dal titolo: "Il Giusnaturalismo ed il concetto di persona" (per complessive 10 ore).

2002 organizza il “Corso di perfezionamento in Teoria e Tecnica della Argomentazione giudiziale” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Padova.

2002 (8 marzo) tiene una conferenza dal titolo "Il metodo retorico di Cicerone. Lettura di un’orazione". Università degli studi di Padova.

2002/2003 ha un incarico di docenza nell’Università degli studi di Trento (corso di Teoria Generale del diritto) per 15 ore dal titolo "Il concetto di persona nella riflessione della filosofia del diritto".

2002/2003 è incaricato come docente a contratto per l’aa. dell’insegnamento di Bioetica (40 ore) all’interno del Corso di laurea in Biotecnologie agroindustriali della Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli studi di Verona.

2003 (novembre-dicembre) è docente a contratto nell’Università degli studi di Trento (corso di Teoria Generale del diritto) per complessive 30 ore.

2004 (marzo-aprile) svolge un Corso di Teoria Generale del Diritto nel Corso di Laurea in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Trento con un contratto di docenza per complessive 42 ore.

2004-2005 è docente a contratto, incaricato del corso istituzionale (fondamentale) di Filosofia del Diritto nella Università degli studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, Corso di Laurea in Scienze Giuridiche Europee e Transnazionali.

2005 è docente a contratto, incaricato del corso di Teoria Generale del diritto presso il Corso di laurea in Giurisprudenza (laurea specialistica) nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento.

2005 (ottobre) da quest’anno è titolare dei seguenti corsi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Trento: Filosofia del Diritto (SGET); Metodologia della Scienza giuridica; Deontologia e Retorica forense.

2006 è docente nel Corso di Dottorato di Ricerca della Facoltà di Giurisprudenza della Università degli Studi di Padova.

2006 (20 marzo) è Commissario per gli esami finali di Dottorato in Giurisprudenza presso l’Università Milano statale, presidente prof.ssa Patrizia Borsellino.

2008 da quest’anno ad oggi è docente presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali delle università di Trento e Verona.

2010 Il Corso di laurea in Scienze giuridiche europee e transnazionali viene riunito nel Corso di laurea quinquennale in Giurisprudenza dove insegna Filosofia del Diritto (matricole L-Z).

2011 (18 marzo) è Commissario dell’esame finale di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università Milano Bicocca

2012 - 2014 (ottobre) assume l’incarico per l’insegnamento di Sociologia del Diritto presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli studi di Trento.

2015 è titolare del corso di Sociologia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Trento.

2016 è titolare dei corsi di Filosofia del Diritto (matricole K-Z); Metodologia della Scienza giuridica; Sociologia del Diritto.

2017 è titolare dei corsi di Filosofia del Diritto (matricole K-Z), Metodologia della Scienza Giuridica e Sociologia del Diritto.

2018 è titolare dei corsi di Filosofia del Diritto (matricole K-Z), Metodologia della Scienza Giuridica e Sociology of Law.

 

Attività di ricerca

2002-2004 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca (finanziato) dal titolo “La retorica classica ed il metodo dell’argomentazione forense” che fa parte del progetto di rilevante interesse nazionale  dal titolo “La retorica come metodo di controllo razionale delle decisioni giudiziali e normative” (Responsabile il prof. Francesco Cavalla) cofinanziato dal MIUR, collaborando alla sua stesura ed alla sua realizzazione.

2004-2006 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca (finanziato) dal titolo “Il problema della connessione logica degli argomenti nella retorica forense” che fa parte del progetto di rilevante interesse nazionale (ex 40%) dal titolo “Verità e Metodo nella retorica giudiziale: analisi teorica e profili applicativi” (responsabile il prof. Francesco Cavalla) cofinanziato dal MIUR, collaborando alla sua stesura ed alla sua realizzazione.

2006 (FIRB) partecipa al progetto di ricerca (finanziato) sul tema “L’impatto delle innovazioni biotecnologiche sui diritti della persona. Uno studio interdisciplinare e comparato” (unità di Trento responsabile prof. Carlo Casonato) finanziato dal Fondo per gli Investimenti nella Ricerca di Base – 2008/2011 Settore della Bioetica, collaborando alla sua stesura ed alla sua realizzazione.

2006-2008 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca (finanziato) dal titolo “Descrivere, persuadere, provare: tre funzioni del linguaggio retorico nella esperienza giuridico-forense” (Responsabile prof. Francesco Cavalla), collaborando alla sua stesura ed alla sua realizzazione.

2008 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca “Frontiere delle soggettività: il giurista europeo ai crocevia tra quadri categoriali tradizionali e recenti” responsabile nazionale prof. Francesco Cavalla. Progetto valutato positivamente ma non finanziato.

2009 (PRIN) partecipa al progetto “Frontiere delle soggettività: il giurista europeo ai crocevia tra quadri categoriali tradizionali e recenti” responsabile nazionale prof. Francesco Cavalla. Progetto valutato positivamente ma non finanziato.

2010-2011 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca (non finanziato) “Il ruolo del precedente e della giurisprudenza nell’esperienza giuridica storica e contemporanea” responsabile nazionale prof. Luigi Garofalo. Progetto valutato positivamente ma non finanziato.

2010 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE) viene finanziato con uno stanziamento di 20 mila euro.

2011 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE) viene finanziato con uno stanziamento di 18 mila euro.

2012 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE e Comune di Trento) viene finanziato con uno stanziamento 20 mila euro.

2013 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE e Comune di Trento) viene finanziato con uno stanziamento 20 mila euro.

2013 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca (non finanziato) “Scienza giuridica e Rule of Law”, responsabile nazionale prof. Riccardo Guastini. Progetto valutato positivamente ma non finanziato.

2014 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE e Comune di Trento) viene finanziato con uno stanziamento di 20 mila euro.

2015 (PRIN) partecipa al progetto di ricerca “Frontiere della soggettività e figure della responsabilità nelle intersezioni tra diritto e scienza”, responsabile nazionale prof.ssa Francesca Zanuso. Progetto valutato positivamente ma non finanziato.

2015 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE, Comune di Trento e Comune di Rovereto) viene finanziato con uno stanziamento 23 mila euro.

2016 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE, Comune di Trento e Comune di Rovereto) viene finanziato con uno stanziamento 23 mila euro

2017 Il suo progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (in collaborazione con IPRASE, Comune di Trento e Comune di Rovereto) viene finanziato con uno stanziamento 23 mila euro

2017 (dicembre) Dopo selezione tra pari, il suo progetto Nuove Strategie Formative (NSF) risulta inserito nel Progetto Strategico di Ateneo (2018-2020) al n. 24 ed ottiene un finanziamento di oltre 100mila euro in tre anni.

2017 (dicembre) Dopo selezione tra pari il suo progetto Trento Debating Society riceve un finanziamento di oltre 30 mila Euro in tre anni.

2018 (febbraio) Promuove un progetto di ricerca dal titolo Ethical Learning nel cui ambito viene cofinanziato con il Dipartimento di Scienze giuridiche e bandito un Assegno per collaborazione ad attività di ricerca.

2018 (marzo) partecipa al progetto PRIN dal titolo “Law, Resilience and Artificial Intelligence: an Integrated Survay (LARA)”, responsabile Carlo Casonato.

2018 E’ Project Coordinator del Consorzio di Atenei (Trento; Londra; Jönköping; Zurigo) che partecipano al Progetto Europeo Horizon 2020 dal titolo: “NETHICAL. A European Network for Teaching Research Ethics and Research Integrity” di cui è l’ideatore ed estensore.

Appartenenza a società e comitati scientifici

2018 E’ Presidente di sezione elettorale designato dalla Corte d’Appello di Venezia.

2017 E’ membro del Integrity Research Group della Università di Kingston (Londra).

2017 E’ revisore per la rivista scientifica Sociologia del Diritto

2017 E’ revisore per la rivista scientifica BioLaw Journal

2016 (ad oggi) è membro del Comitato scientifico della collana “Diritto moderno ed interpretazione classica” della casa editrice FrancoAngeli  

2010 (ad oggi) è responsabile scientifico del progetto “A suon di parole. Il gioco del contraddittorio” (sperimentazione di gare di dibattito per le scuole superiori) in collaborazione con IPRASE (Istituto Provinciale per la Ricerca e la sperimentazione educativa della Provincia di Trento), Comune di Trento, Società Filosofica (sezione di Trento).

2010-2012 è stato membro del Consiglio di Biblioteca dell’Università degli Studi di Trento.

2009 (ad oggi) è membro del Comitato scientifico della collana “Il quadrato delle opposizioni” della casa editrice MIMESIS

2009 (dicembre e per tutto il 2010) è membro della Commissione per l’esame di abilitazione alla professione forense per il distretto di Corte d’Appello di Trento.

2008 (ad oggi) è membro di ISSA (International Society for Study of Argumentation)

2007 Membro della Commissione elettorale degli studenti (Università di Trento).

2006 (dicembre e per tutto il 2007) è stato membro della Commissione per l’esame di abilitazione alla professione di avvocato per il distretto di Corte d’Appello di Trento.

2000 è socio della Società Italiana di Filosofia del Diritto

1999 è Avvocato presso il Foro di Padova iscritto nel Registro Speciale dei professori di ruolo a tempo pieno.

Premi e riconoscimenti

2014 (10 ottobre) il suo saggio: Sommaggio, Paolo, The Socratic Heart of the Adversarial System (August 25, 2014). University of Leicester School of Law Research Paper No. 14-21. Available at SSRN: http://ssrn.com/abstract=2486674 è entrato nella Top Ten download per il Topic: International Courts & Tribunals nel Social Science Research Network

Convegni e conferenze

1996 (3-5 ottobre) partecipa al Convegno della Società italiana di Filosofia giuridica e politica presso Università degli studi di Verona: Diritto penale, controllo di razionalità e garanzie del cittadino.

1997 ha incominciato a collaborare con il Bollettino di Filosofia politica dell’Università di Pavia pubblicando alcune recensioni;

1998 (7-10 ottobre) partecipa al Convegno della Società Italiana di filosofia giuridica e politica: Salerno-Ravello: Concezioni del diritto e diritti umani – Confronti Oriente-Occidente.

2000 (22 giugno) partecipa alla giornata di Studio “Terzietà e verità”

2000 (27-30 settembre) partecipa al Convegno della Società Italiana di Filosofia giuridica e politica presso l’Università degli studi di Trieste dal titolo: Giustizia e procedure. Dinamiche di legittimazione tra Stato e società internazionale.

2001 partecipa con un intervento programmato alle Giornate tridentine di retorica dal titolo “Retorica e verità nella logica giuridica”.

2001 (26-27 novembre) partecipa alle "Giornate di studio" organizzate dall’Università di Catania. Tiene una comunicazione dal titolo "Considerazioni in margine alla figura del silenzio assenso informato nella legge 1 aprile 1999, n. 91"

2001 (5 dicembre) ha svolto una comunicazione presso l’Università degli studi di Trento dal titolo "L’oratore di Cicerone. Attualità della retorica classica per lo studio e la prassi dell’argomentazione giudiziale", nell’ambito dei seminari organizzati dal Dipartimento di Scienze giuridiche;

2001 (11 dicembre) partecipa ad una conferenza dal titolo "Eutanasia e donazione degli organi. Profili filosofici e deontologici" organizzata dall’Università di Trento. Tiene una comunicazione dal titolo "Il dono preteso. Considerazioni sulla normativa in materia di espianto di organi";

2002 (10-11-12 gennaio) partecipa al Convegno internazionale organizzato dall’Università di Roma Tre (Tor Vergata) e dalla Libera Università Maria SS. Assunta dal titolo: "Corpo esibito, corpo violato, corpo venduto, corpo donato. Nuove forme di rilevanza giuridica del corpo umano" con una comunicazione dal titolo "La finzione del dono putativo".

2002 partecipa con un intervento programmato alle Giornate tridentine di retorica 2 dal titolo “Attualità della retorica”.

2002 (2-5 ottobre) Partecipa al Convegno della Società Italiana di Filosofia giuridica e Politica presso l’Università di Macerata dal titolo: Diritto, politica e realtà sociale nell’epoca della globalizzazione.

2003 (giugno) partecipa con un intervento programmato alle Giornate tridentine di retorica 3 dal titolo “Nuove prospettive su retorica e diritto”.

2003 (12 al 18 agosto) partecipa al XXI° Congresso IVR svoltosi presso Università di Lund (Svezia) con una comunicazione dal titolo "Boethius’ definition of persona: a fundamental principle of modern legal thought"

2003 (15 ottobre) ha svolto un seminario sul tema: “Retorica classica e ragionamento giudiziale” presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli studi di Trento;

2003 (25 novembre) ha svolto una comunicazione dal titolo "Un caso di tying. Il processo Microsoft" presso l’Università degli studi di Padova (sede di Treviso);

2004 (maggio) partecipa con un intervento programmato alle Giornate tridentine di retorica 4 dal titolo “Avvocato ed oratore. Quale ruolo per la retorica nel giusto processo?”.

2004 (23-25 settembre) ha partecipato al Congresso Nazionale della Società di Filosofia giuridica e politica presso l’Università di Catania dal titolo: Scienza e Normatività: profili etici, giuridici e politico-sociali.

2005 (19 aprile) ha tenuto una conferenza dal titolo: “Introduzione alla retorica giuridica” la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli studi di Milano Statale.

2005 (5 aprile) partecipa, in qualità di discussant, al seminario “Forme della verità”, presso l’Università degli studi di Catania;

2005 (11 aprile) ha partecipato, in qualità di discussant alla conferenza di Dennis Patterson “Argumentation and Truth in Anglo-American Jurisprudence”, organizzata dalla Cattedra di Filosofia del Diritto di Padova e dal Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica;

2005 partecipa, in qualità di discussant, al Convegno “Il problema delle connessioni logiche nell’argomentazione giuridica – GTR5”, Trento, 16-17-18 giugno. Tiene un intervento programmato il giorno 16 ed il giorno 17.

2005 (6-7 ottobre) ha partecipato, in qualità di discussant, al Convegno “Diritto, linguaggio, scienza giuridica”, Università degli studi Milano statale.

2006 (26 gennaio) ha tenuto una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone dal titolo: “Anatomia del sillogismo giudiziale. Per un uso corretto del ragionamento forense”.

2006 (02 marzo) ha partecipato ad una Tavola rotonda di presentazione e discussione del volume: F. Cavalla (a cura di) “Retorica processo verità”, presso l’Università statale di Milano;

2006 (31 marzo) ha partecipato in qualità di discussant al seminario tenuto presso l’università degli studi di Trento dal prof. A.G. Conte dal titolo “Tre verità”.

2006 (29 aprile) ha tenuto una conferenza presso l’Università degli studi di Verona sul tema “Aspetti filosofico-giuridici del trapianto di organi”.

2006 (02 maggio) ha tenuto una conferenza presso l’Università Statale di Milano sul tema “Aspetti filosofico-giuridici del trapianto di organi”;

2006 (12 maggio) ha partecipato ad un seminario interdisciplinare presso la Facoltà di Giurisprudenza di Palermo, sede distaccata di Agrigento, con un relazione dal titolo: “Ragionare in processo. La struttura del sillogismo giudiziale”;

2006 (22 maggio) ha svolto una conferenza presso la Scuola di Dottorato dell’Università di Trento sul tema “La retorica nell’esperienza giuridica”.

2006 (15-17 giugno) ha partecipato con un intervento programmato alle GTR 6 (Giornate Tridentine di Retorica) sul tema “Retorica e processo civile”;

2006 (27 ottobre) ha svolto una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Trento sul tema della metodologia giuridica;

2006 (21 novembre) partecipa in qualità di discussant alla presentazione del volume a cura di Aldo Schiavello e Vito Veluzzi "Il positivismo giuridico contemporaneo. Un’antologia”, presso l’Università degli studi di Trento.

2006 (27 novembre) ha svolto una lezione alla Scuola di Dottorato in Diritto dell’impresa della Facoltà di Giurisprudenza della Università Bocconi, sul tema del contraddittorio giudiziale.

2006 (07 dicembre) ha svolto una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali dell’Università degli studi di Parma dal titolo: "Leggere per intelligere. Dalla lettura della traccia alla soluzione del caso".

2007 (18 gennaio) ha svolto una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Trento sul tema della metodologia giuridica.

2007 (19 gennaio) ha svolto una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone sul tema "Lo svolgimento del parere all'esame di avvocato".

2007 (1-2 febbraio) ha partecipato, in qualità di discussant, al Convegno sul Principio di non contraddizione dal titolo “La contraddizion che nol consente” organizzato dall'Università di Trento.

2007 (20 febbraio) ha svolto una lezione presso la Scuola di Dottorato della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Trento sul tema della “Eutanasia”.

2007 (15 marzo) ha svolto una conferenza presso la Scuola Forense dell'Ordine di Bassano del Grappa sul tema della Retorica forense.

2007 (19 aprile) ha svolto una conferenza presso l'Università di Torino - sede di Cuneo - con il patrocinio dell'Ordine degli avvocati di Cuneo dal titolo "Ragionare nella pratica forense. Teoria e metodo della retorica processuale. Ragionare in fatto.".

2007 (26-27 aprile) ha partecipato in qualità di discussant al Convegno "Verità e menzogna" organizzato presso la Facoltà di Sociologia dell'Università degli studi di Trento.

2007 (14 giugno) presiede, in qualità di chair man, la prima giornata delle GTR 7 (Giornate tridentine di retorica) sul tema del “Contraddittorio e processo civile”.

2007 (09 ottobre) partecipa alla inaugurazione del IV anno della Scuola di Dottorato in studi giuridici comparati ed europei della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Trento con una comunicazione dal titolo "Una lettura dell’opera di Giovanni Fiandaca ed una proposta".

2007 (30 ottobre) tiene una comunicazione alla Scuola di Dottorato in Diritto dell’impresa della Facoltà di Giurisprudenza della Università Bocconi, sul tema del contraddittorio giudiziale.

2007 (07 novembre) partecipa in qualità di discussant al Convegno internazionale presso l'Università degli studi di Padova keynote speech prof. Van Eemeren dal titolo “Strategic manouvering”.

2007 (09 novembre) partecipato in qualità di discussant ad una conferenza del prof. Van Eemeren dal titolo “Le strategie argomentative nei discorsi pubblici” presso l'Università degli studi di Trento.

2007 (14 dicembre) ha partecipato alla Giornata di Studi: “La forza dell’esempio. L’eroismo normale di Fulvio Croce” organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Trento in collaborazione con l’università di Trento con un intervento dal titolo “Argomentare la propria libertà”.

2008 (25 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone sul tema della metodologia di organizzazione del discorso giuridico nell'esame di avvocato.

2008 (01 febbraio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Trento sul tema del ragionamento topico-retorico nella redazione del parere legale.

2008 (27-29 marzo) partecipa al Convegno nazionale di studi ciceroniani (Milano, Università cattolica).

2008 (12-14 giugno) partecipa alle GTR 8 (Giornate Tridentine di Retorica) sul tema Deontologia e retorica forense.

2008 (16-18 settembre) partecipa al Convegno nazionale della società di Filosofia del diritto presso l’Università degli studi di Torino dal titolo: L’identità plurale della Filosofia del diritto

2009 (21 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Belluno sul tema della metodologia giuridica.

2009 (23 gennaio) partecipa ad una conferenza pubblica presso il Comune di Volano (TN) dal titolo “Il prelievo degli organi. Luci ed ombre”, con un intervento dal titolo “Il prelievo degli organi e la legge italiana”.

2009 (29 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Trento sul tema della metodologia giuridica.

2009 (30 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone sul tema della metodologia giuridica.

2009 (13 marzo) ha tenuto una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Bolzano sul tema della metodologia giuridica.

2009 (7 aprile) organizza ed interviene al Congresso “La morte cerebrale. Riflessioni bioetiche e biogiuridiche”.

2009 (11-13 giugno) ha partecipato alle Giornate Tridentine di Retorica 9 sul tema della Prova penale.

2009 (22 giugno) ha tenuto una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali di Verona-Trento dal titolo: “il linguaggio persuasivo nel parere legale”

2009 (26 giugno) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Verona-Trento sul tema della retorica forense: caratteristiche e vantaggi.

2009 (29 giugno) svolge una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Verona-Trento sul tema del ragionamento giuridico.

2009 (25 settembre) svolge una comunicazione dal titolo Possibilità e limiti della consulenza genetica al Convegno “Quali linee guida per la consulenza genetica nell’ambito dei test genetici” LUMSA, Roma Facoltà di giurisprudenza, Centro studi biogiuridici, Progetto FIRB “Gen-etica”.

2009 (20 novembre) Ha tenuto una lezione alla Scuola di Dottorato dell’Università di Padova dal titolo “La questione del metodo giuridico”.

2010 (20 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Belluno dal titolo “La metodologia giuridica”.

2010 (28 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Trento dal titolo “La retorica forense”.

2010 (12 febbraio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone dal titolo “I criteri di elaborazione di un parere legale”.

2010 (26 febbraio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Bolzano dal titolo “L’organizzazione del materiale giuridico nella argomentazione processuale”.

2010 (29 marzo) partecipa con un intervento programmato al Convegno “Difendere il processo”, Ordine degli avvocati di Torino, CRUP, Unione Triveneta dei Consigli dell’ordine degli avvocati, presso Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone.

2010 (12 aprile) partecipa con un intervento dal titolo “Dall’umano al postumano” al Convegno Internazionale “Inquietudini nella modernità” organizzato dal Laboratorio per le ricerche psicologiche (LARPS) e dall’Università degli studi di Firenze.

2010 (25 giugno) svolge una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali delle Università di Verona e Trento dal titolo “Il punto controverso ed il parere giudiziale”.

2010 (30 giugno- 04 luglio) partecipa al Convegno Internazionale della Società Internazionale di Studi sull’argomentazione (ISSA) presso l’Università di Amsterdam.

2010 (05 luglio) svolge una conferenza alla Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Verona-Trento dal titolo “I criteri di correzione dei pareri e degli atti nell’esame di abilitazione per la professione di avvocato.

2010 (16-18 settembre) partecipa al Congresso Nazionale presso Copanello di Stalettì dal titolo: Diritto e politica. Le nuove dimensioni del potere”.

2010 (24-25 settembre) partecipa presso l’Università di Padova al Congresso Internazionale della Società Italiana di Filosofia Analitica nella sezione filosofia della prassi con una comunicazione dal titolo “La legge ai tempi della singolarità”.

2010 (29 ottobre) svolge una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone sul tema della metodologia giuridica

2010 (5 novembre) conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone sul tema della argomentazione giuridica.

2011 (19 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Belluno dal titolo “Il metodo dialettico”.

2011 (20 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Trento dal titolo “Il valore epistemologico del contraddittorio”.

2011 (21 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Belluno dal titolo “Il modello di ragionamento dialettico”.

2011 (27 gennaio) tiene una lezione-conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone dal titolo “La controversia giuridica ed il contraddittorio”.

2011 (5 marzo) partecipa all’iLabs Singularity Summit (Kurzweil - de Grey) presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci di Milano.

2011 (14 marzo) tiene un intervento dal titolo “Metodo ed interpretazione nelle ricerche di Alejandro Guzman Brito” al Convegno Internazionale “L’introduzione del concetto di diritto-facoltà nella scienza giuridica e nella politica” presso l’Università di Trento.

2011 (19 aprile) intervento programmato al Convegno Internazionale “L’argomentazione giuridica. Modelli e prospettive per la teoria e la prassi del diritto” presso l’Università degli studi di Verona, Facoltà di Giurisprudenza.

2011 (19-24 settembre) Ciclo di seminari presso la Universidad Complutense de Madrid (prof. Javier Paricio; prof. Juan Iglesias y prof. dr. José Domingo Rodríguez M.) e presso la Universidad de Valladolid (prof. Francisco J. Andrés Santos).

2011 (2 dicembre) Organizza e presiede con il prof. Riccardo Salomone ed il dott. Francesco Perrone un Convegno dal titolo “Uso alternativo del diritto e giudice supplente”. Interviene con una comunicazione sul tema “Il contraddittorio ed il ruolo del giudice”

2012 (20 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Pordenone sul tema del contraddittorio.

2012 (25 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola Forense dell’ordine degli avvocati di Belluno sulla redazione del parere e la lettura della traccia ministeriale.

2012 (16 febbraio) tiene una conferenza nell’ambito del progetto “ A suon di parole” per i docenti delle scuole superiori della provincia di Trento dal titolo “Argomentare le proprie ragioni in contraddittorio”.

2012 (21 marzo) tiene un intervento su temi bioetici nell’ambito del Cineforum presso il Centro Polifunzionale dell’Opera Universitaria di Trento (La custode di mia sorella).

2012 (6 e 7 giugno): tiene un intervento programmato al Congresso D&D (Diritto e Dialettica) presso l’Università degli studi di Verona "Il monopolio assente. Prassi e regole dell’interpretazione giuridica nell’epoca della pluralità delle fonti", Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Verona.

2012 (02 luglio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul tema: “Nuove prospettive di metodologia giuridica”.

2012 (06 luglio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul metodo dialettico.

2012 (09 luglio) tiene una conferenza alla Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Verona- Trento sulla metodologia di redazione dei pareri e sui modelli di ragionamento del giurista;

2012 (14 settembre) tiene una lezione-conferenza presso la Scuola Forense dell’Ordine degli avvocati di Bolzano sul tema della metodologia giuridica;

2012 (20-22 settembre) partecipa al Convegno della Società Italiana di Filosofia del diritto presso il Centro Congressi Villa Montedragone (Roma) dal titolo: Diritto e Religione

2012 (09 ottobre) partecipa ad una tavola rotonda dal titolo “Raccontare la memoria” nell’ambito del ciclo di incontri “Memoria e diritto” che si svolge presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento.

2012 (23 novembre) partecipa con un intervento su: “Limiti del consenso informato alla sperimentazione sul proprio corpo” al Convegno dal titolo “Oltre i confini del diritto. Cellule staminali e libertà di ricerca” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Università degli studi di Trento.

2012 (11 dicembre) tiene una comunicazione dal titolo “Il corpo in relazione” al Convegno “Diritto e multidimensionalità del corpo umano” Università degli studi di Trento.

2013 (30 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’ordine degli avvocati di Belluno sul tema: “L’argomentazione nel contraddittorio giudiziale”.

2013 (31 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone sul tema del metodo nella professione forense.

2013 (19 aprile) tiene una conferenza pubblica sul tema della educazione alla cittadinanza attiva dal titolo “Il funzionamento politico delle Istituzioni” presso il Comune di Condino (TN).

2013 (13 maggio) tiene una comunicazione al Convegno “La legge Basaglia trentacinque anni dopo” organizzata presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Università di Trento con la collaborazione della Associazione Astraresi.

2013 (28 maggio) Tiene una comunicazione dal titolo: “Tra etica pubblica e legge: alcune riflessioni non prescrittive” al Convegno Diritto & Dialettica: "Il monopolio assente. Le fonti sommerse: diritto, ethos ed etica pubblica", Università degli studi di Verona, Dipartimento di Scienze Giuridiche.

2013 (1 luglio) svolge due conferenze-lezioni presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali (Trento-Verona) sul tema: “Nuove prospettive della argomentazione forense”.

2013 (5 luglio) svolge una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul tema: “Il potere aletico del contraddittorio”.

2013 (11 ottobre) organizza e partecipa ad una conferenza su “Il flauto magico di W.A. Mozart”, Centro studi Diritto & Dialettica, Padova.

2013 (22 ottobre) organizza e presiede il Convegno “Processo penale vs. Processo mediatico” presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli studi di Trento in collaborazione con ELSA. Tiene un intervento programmato su: “Il ruolo del giudice supplente”.

2013 (25 ottobre) organizza e partecipa alla discussione del volume di S. Fuselli “Diritto, neuroscienze, filosofia”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2013 (7 novembre) organizza e partecipa come discussant ad una conferenza di C. Sarra sul tema “L'imposizione nell'era della positività pluritipica: la giustizia tributaria e la Filosofia del diritto contemporanea” Centro studi Diritto & Dialettica, Padova.

2013 (13 novembre) tiene una conferenza nell’ambito del progetto “A suon di parole” sul tema: Il contraddittorio come modello educativo nella scuola superiore”.

2013 (9 dicembre) ha partecipato alla Lectio Magistralis del Prof. Francesco Cavalla sul tema “Normatività e Libertà” presso l’Università degli studi di Verona.

2013 (6 dicembre) organizza e partecipa in qualità di discussant alla conferenza con A. De Nicola sul tema “Analisi economica del diritto e le dottrine liberali”. Tiene un intervento programmato, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (13 gennaio) ha svolto una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali delle Università di Trento-Verona dal titolo “L’argomentazione giuridica nello svolgimento dei pareri legali”.

2014 (17 gennaio) ha svolto una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali delle Università di Trento-Verona dal titolo “Reperire i materiali giuridici ed organizzarli in una struttura argomentativa efficace”.

2014 (20 gennaio) ha svolto una lezione-conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Università di Trento-Verona) dal titolo “Strategie di elaborazione e stesura di pareri persuasivi”.

2014 (24 gennaio) organizza e partecipa in qualità di discussant ad una conferenza di T. Mazzarese sul tema: “Interpretazione e diritti fondamentali”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (6 febbraio) ha svolto una conferenza pubblica sul tema della argomentazione nelle gare di dibattito e sulle strategie argomentative nell’ambito del progetto “EXPONI le tue idee” (We world-Intervita onlus) in Milano (sede associazione).

2014 (14 febbraio) organizza e partecipa in qualità di discussant a una conferenza di C. Luzzati sul tema “Ebraismo e diritto”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (28 febbraio) organizza e partecipa in qualità di discussant a una conferenza di D. Canale sul positivismo giuridico anglosassone, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (14 marzo) organizza e partecipa in qualità di discussant alla conferenza di L. Ruggiu: “In occasione della nuova edizione critica del Poema sulla natura di Parmenide”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (27 marzo) partecipa alla discussione sul film “La parola ai giurati” nell’ambito della iniziativa Diritto e Cinema della Prof. Pederzini (Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento).

2014 (11 aprile) organizza e partecipa come discussant alla conferenza di A. Schiavello sul tema: “La positività del diritto”, Centro Studi Diritto e Dialettica, Padova.

2014 (16 aprile) partecipa come coautore alla presentazione del volume F. Zanuso (a cura di), Custodire il fuoco, Franco Angeli 2014 di cui ha curato il capitolo dal titolo “Tetica”, Istituto di Filosofia del Diritto e Sociologia del Diritto, Università di Milano statale.

2014 (29 aprile) partecipa come coautore alla presentazione del volume F. Zanuso (a cura di), Custodire il fuoco, Franco Angeli 2014, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli studi di Padova.

2014 (2 maggio) organizza e partecipa come discussant alla conferenza di P. Moro, “Sulla Apologia di Socrate”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (16 maggio) organizza e partecipa come discussant alla conferenza di F. D’Agostino “Teologia della storia”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (22 maggio) partecipa in qualità di discussant alla conferenza di A. Scerbo: “Libertà e virtù” presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli studi di Treviso.

2014 (23 maggio) organizza e partecipa in qualità di discussant alla conferenza di A. Scerbo: “Positivismo e politica universitaria”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (26 e 27 maggio) Intervento programmato al Seminario Internazionale di Studio Italo- Svizzero, organizzato a Trento, dal titolo “La pratica dei trapianti ed i criteri di distribuzione degli organi”, organizzato dall’Istituto di Scienze religiose, Fondazione Bruno Kessler, con Fondazione Lanza ed EOC (Ente Ospedaliero Cantonale).

2014 (30 maggio) organizza e partecipa in qualità di discussant all’incontro con F. Cavalla, “Verdi ed il potere”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (6 e 7 giugno) Intervento Programmato al Convegno D&D, Diritto e Dialettica, "Il monopolio assente. Le fonti sommerse. Diritto, potere ed etica pubblica", presso Università Verona.

2014 (27 giugno) partecipa come discussant alla conferenza di A. Nunziante sul tema “Lo spirito naturalizzato. La stagione pre-analitica del naturalismo americano”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2014 (18-20 settembre) partecipa al Congresso della Società Italiana di Filosofia del diritto Bologna e Ravenna sul tema: “La filosofia del diritto fra storia delle idee e nuove tecnologie”. Tiene una comunicazione dal titolo: “Scenari di neurocivilizzazione”.

2014 (2 e 3 ottobre) ha partecipato alla conferenza “The Force of Law” prof. Green e “The Differentiation of Law” prof. Schauer presso Università Bocconi Milano.

2014 (10 ottobre) il suo saggio: Sommaggio, Paolo, The Socratic Heart of the Adversarial System (August 25, 2014). University of Leicester School of Law Research Paper No. 14-21. Available at SSRN: http://ssrn.com/abstract=2486674 è entrato nella Top Ten download per il Topic: International Courts & Tribunals nel Social Science Research Network.

2014 (17 ottobre mattino) ha tenuto una conferenza sull’uso del contraddittorio nel dibattito scolastico (relativa al progetto EXPONI le TUE IDEE - We World Intervita) presso il Liceo Scientifico “Lussana” in Bergamo.

2014 (17 ottobre pomeriggio) ha tenuto una conferenza sulle strategie argomentative nel dibattito scolastico (relativa al progetto EXPONI le TUE IDEE- We World Intervita) presso l’Istituto di Istruzione Superiore “A. Lunardi” in Brescia.

2014 (18 e 19 novembre) partecipa al Nec Forum, Commissione Europea - Semestre Italiano di Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea, 20° Forum dei Comitati Etici Nazionali Europei, Gruppo europeo sull’etica nelle scienze e nelle nuove tecnologie, Presidenza del Consiglio dei Ministri Roma.

2014 (1 dicembre) partecipa alla lectio magistralis del Prof. Francesco Cavalla “Oltre la legge. Esiste ancora il diritto?” presso l’Università degli studi di Verona.

2015 (23 gennaio) tiene una comunicazione dal titolo “La merce umana” al Congresso Nazionale sul tema: “Donazione degli organi: la gratuità di un gesto quale strategia europea ed internazionale per fermare la vendita ed il traffico di organi”  organizzato dalla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento, svoltosi a Riva del Garda.

2015 (30 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Università di Trento-Verona) dal titolo: “L’uso della dialettica per argomentare le proprie ragioni”.

2015 (6 febbraio) organizza e partecipa come discussant alla conferenza di F. Cavalla “Critiche ad Herbert Hart”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2015 (12 febbraio) presso la Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Brescia, tiene conferenza dal titolo: “Un metodo per la comprensione e la soluzione del caso”.

2015 (20 febbraio) organizza e partecipa ad una conferenza con P. Di Lucia sul tema “Antigone”, Centro Studi Diritto & Dialettica, Padova.

2015 (12 e 13 marzo) tiene un seminario di due giorni sui temi del dibattito giovanile e sui modelli nazionali ed internazionali di confronto. Eupilio, formazione giudici torneo We Debate (Lombardia).

2015 (30 marzo) organizza, partecipa e tiene un intervento programmato alla conferenza di L. d’Avack “Diritti dell’uomo e biotecnologie: un conflitto da arbitrare”. Università degli studi di Trento.

2015 (13 aprile) organizza e introduce presso l’Università di Trento la conferenza di A. Rossetti (Università Milano Bicocca) dal titolo: “Il linguaggio ordinario ed il linguaggio del diritto”.

2015 (27 aprile) organizza ed introduce presso l’Università di Trento la conferenza di A. Rotolo (Università degli studi di Bologna) dal titolo: “Strategic Argumentation in the Law”.

2015 (4 e 5 giugno) tiene un intervento programmato al Congresso di Diritto & Dialettica: “Il monopolio assente. Orizzonti del sapere - Frontiere del diritto”, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università degli studi di Verona.

2015 (giugno) il suo paper dal titolo “The Rule of Law in action: a Socratic proposal in argumentative contexts” è accettato dalla International Conference on Legal Argumentation and the Rule of Law.

2015 (13 novembre) tiene una conferenza dal titolo “Stimami amami seguimi. Sulla strada della persuasione” nell’ambito della iniziativa Altrementi: Incontri e Formazione” organizzata dalla società di Comunicazione aziendale “Pallino&co.” di Padova.

2016 (11 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul tema: “Le tecniche di persuasione”.

2016 (15 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul tema: “Ottenere persuasione attraverso l’uso degli argomenti: scelta e disposizione”.

2016 (21 gennaio) svolge una conferenza presso la Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Pordenone sul tema “I pericoli dei codici commentati: materiali per svolgere il parere legale”.

2016 (22 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali (Trento-Verona) sul tema: “Ottenere persuasione attraverso il superamento delle opposizioni”.

2016 (15 marzo) organizza una conferenza con il prof. Achille Varzi (Columbia University) dal titolo “Regole nascoste e leggi di natura” dove interviene come discussant.

2016 (16 marzo) partecipa alla discussione del film Gattaca organizzata da Elsa Trento dove interviene con una relazione su “Genetica ed organizzazione sociale”.

2016 (18 marzo) partecipa al Festival delle lingue organizzato da IPRASE e Comune di Rovereto con un intervento dal titolo “Argomentazione e plurilinguismo”.

2016 (7 aprile) organizza con il Comitato Etico per la sperimentazione con l’essere umano di Trento la conferenza del prof. Demetrio Neri dal titolo “Gene Editing. Questioni etiche e giuridiche” dove interviene come discussant.

2016 (7 aprile) tiene una conferenza alla Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Brescia dal titolo “Metodo e prassi della argomentazione forense”.

2016 (19 aprile) organizza presso l’Università di Trento la conferenza del Prof. Giuseppe Lorini (Università di Cagliari) dal titolo “Giocare con le regole dei giochi. Regole costitutive e dintorni”, dove interviene come discussant.

2016 (22 aprile) partecipa all’International Talk on Science and Law: the Incommensurability Problem and the Scientific (Neuro) Foundation of Law. Organizzata dalla Scuola di Giurisprudenza e dalla Scuola Galileiana di Studi Superiori della Università degli Studi di Padova con una relazione dal titolo “Neurocivilization”.

2016 (14 maggio) ha partecipato al convegno presso l’Istituto Gritti dal titolo “Costituzione e Ragionevolezza” con un intervento dal titolo “La ragionevolezza giuridica tra deduzione ed argomentazione”.

2016 (20 maggio) partecipa alla conferenza organizzata dalla Scuola forense di Pordenone ed Apple Italia dal titolo “L’Avvocato digitale. Tecnologie informatiche, sicurezza dei dati dei clienti e professione legale”, con un intervento dal titolo “Dalla scrivania alla nuvola. Profili problematici del Cloud Computing per l’Avvocatura”.

2016 (27 maggio) tiene una conferenza presso la Scuola forense dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano dal titolo: “I metodi del giurista”.

2016 (9-10 giugno) partecipa al congresso “Quis custodiet ipsos custodes. Il controllo di razionalità nella prassi del diritto. Il monopolio assente” organizzato dalla Università degli studi di Verona con una relazione dal titolo: “Per una cultura del contraddittorio”.

2016 (6 luglio) partecipa alla conferenza organizzata da Aiga Sezione di Venezia, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia, Apple Italia dal titolo: “L’Avvocato digitale. Tecnologie informatiche, sicurezza dei dati dei clienti e professione legale”, con un intervento dal titolo “Dalla scrivania alla nuvola. Profili problematici del Cloud Computing per l’Avvocatura”.

2016 (25-28 luglio) partecipa alla International Conference on Social Sciences, organizzato da ATINER, Atene con un intervento dal titolo “Neurocivilization: A new form of social Enhancement” .

2016 (6-23 settembre) è invitato come Visiting presso il Department of Philosophy della Columbia University (resp. prof. A. Varzi).

2016 (16 novembre) organizza e presiede il convegno: “Il problema della punizione” con interventi del prof. Antonio Incampo e del prof. Giuseppe Lorini, tenutosi presso l’Università di Trento.

2016 (2 dicembre) tiene una conferenza presso la Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università di Padova dal titolo “Il problema del contraddittorio nella realtà giuridica”.

2016 (16 dicembre) tiene una conferenza presso la Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università di Padova dal titolo “L’impatto delle Neuroscienze sul Diritto”.

2017 (13 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università di Padova dal titolo “Il biodiritto nell’epoca postumana”

2017 (20 gennaio) tiene una conferenza dal titolo “Sulla strada della persuasione” presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Trento-Verona.

2017 (24 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università di Padova dal titolo: “Vaccini e Vaccinazioni prima parte”.

2017 (27 gennaio) tiene una conferenza dal titolo “Il metodo argomentativo nella organizzazione del ragionamento” presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Trento-Verona.

2017 (16 febbraio) è invitato a partecipare al Convegno dal titolo “The Future of Europe” presso Dickson Poon School of Law del King's College London.

2017 (febbraio) è visiting presso la Kingston University (London)

2017 (24 febbraio) tiene una conferenza presso la Scuola di Dottorato in Giurisprudenza dell’Università di Padova dal titolo: “Vaccini e Vaccinazioni seconda parte”

2017 (9 marzo) è invitato a partecipare al Festival delle Lingue di Rovereto dove introduce e presiede la Finale del torneo in lingua inglese di debate “Word Games”.

2017 (24 marzo) è invitato al Convegno “Ragionare per decidere” presso il Dipartimento di Giurisprudenza “Cesare Beccaria” della Università degli studi di Milano statale

2017 (29 marzo) organizza e presiede la conferenza tenuta dal prof. F. Cavalla dal titolo “L’origine ed il diritto” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Trento

2017 (4/5 aprile) è invitato a presiedere i lavori del progetto “Open Legislation” (simulazione dei lavori parlamentari di elaborazione normativa) dove partecipa in qualità di giudice.

2017 (10 aprile) organizza e presiede una conferenza tenuta dal prof. on. Stefano Quintarelli dal titolo: “Il digitale: la dimensione immateriale come interfaccia utente delle relazioni sociali, economiche e giuridiche” presso l’Università di Trento.

2017 (13 aprile): è invitato a tenere una conferenza presso la Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Brescia dal titolo “Una strategia argomentativa per la elaborazione dei pareri”

2017 (2 maggio) organizza e presiede una conferenza tenuta dal prof. Corrado Roversi dal titolo “Ontology of Law” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Trento.

2017 (11 maggio) partecipa all’incontro di studio del Centro Studi Diritto & Dialettica di Padova sul tema del Parsifal.

2017 (24 maggio) partecipa alla Lectio Magistralis del prof. A.C. Varzi presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia della Università degli studi di Trento.

2017 (25 maggio) partecipa al Convegno presso l’Università degli studi di Padova dal titolo “Science, Technology and Law: Knowledge and Regulation in Building new Society” dove presiede (Chairman) una sessione.

2017 (30 maggio) è invitato come discussant all’incontro di presentazione del volume “L’origine ed il diritto” presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dell’Università degli studi di Padova.

2017 (5 giugno) organizza e presiede alla finale del torneo trentino di debate “A suon di parole” dove interviene sulla necessità del dibattito nella Scuola.

2017 (9 giugno) tiene una conferenza sulla Metodologia giuridica alla Scuola forense dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano

2017 (17-21 luglio) partecipa al Convegno Mondiale Filosofia del Diritto (IVR 2017) a Lisbona presso l’Università statale con un intervento dal titolo: “A stairway to Human Neuro Rights Declaration”

2017 (15 settembre) è invitato alla Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Bolzano dove tiene una conferenza dal titolo: “Strategie per un ragionamento giuridico”

2017 (19 settembre) tiene una Conferenza alla Scuola di Dottorato in Giurisprudenza presso la Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Venezia dal titolo “Neurocivilization”

2017 (27-28 ottobre) partecipa con un intervento alla Lectio Magistralis del prof. Bruno Montanari presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Catania

2017 (7 novembre) partecipa con un intervento dal titolo “Il consenso informato nel trattamento sanitario” alla Conferenza organizzata dalla Associazione UDU nell’ambito delle iniziative “A testa alta. Storie di diritti” presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli studi di Trento.

2017 (8 novembre) organizza e presiede l’incontro di formazione per insegnanti partecipanti al Torneo di debate “A suon di parole”. Tiene un intervento dal titolo “Argomentazione e cultura”

2017 (16 novembre) è invitato nell’ambito della iniziativa dal titolo “II Ciclo di seminari di ricerca sul ragionamento giuridico (Corso di Metodologia e logica giuridica)” presso l’Università degli studi di Ferrara sede di Rovigo a tenere una conferenza dal titolo: “Prassi e Metodi del giurista contemporaneo”.

2017 (17 novembre) partecipa ad un convegno sull’opera del prof. Beduschi organizzata dalla Associazione Diritto & Dialettica Padova.

2017 (27 novembre) è visiting presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università di Zurigo

2017 (28 novembre) è invitato al Convegno su “Cognitive Liberty” presso l’Insitute of Biomedical Ethics and History of Medicine dell’Università degli studi di Zurigo dove tiene un intervento su “Cognitive Liberty and Human Rights”

2017 (15 dicembre) partecipa all’incontro di studio in onore della prof. Francesca Zanuso svolto presso l’Università degli studi di Padova.

2017 (18 dicembre) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali delle Università di Verona-Trento dal titolo “Un metodo per la organizzazione e la stesura di una argomentazione giuridica”.

2018 (8 gennaio) tiene una conferenza presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali delle Università di Verona-Trento dal titolo: “L'elaborazione di un percorso argomentativo efficace”.

2018 (9 marzo) partecipa alla Tavola rotonda organizzata da IPRASE nell’ambito del Festival delle Lingue di Rovereto con un intervento sul tema del dibattito e sulla esperienza del progetto “ A suon di parole”

2018 (19-20 marzo) partecipa ai lavori della associazione ELSA Trento nell’ambito del progetto “Open Legislation” (simulazione dei lavori parlamentari di elaborazione normativa) dove partecipa in qualità di giudice.

2018 (21 marzo) organizza e presiede presso l’Università di Trento la conferenza dal titolo “Comunicazione digitale e diritti degli utenti” tenuta dal prof. Nicola Lucchi (Jönköping University International Business School Accounting & Law Department.

2018 (22 marzo) partecipa con il dott. Mauro Marcantoni al progetto di formazione per insegnanti dell’IPRASE dal titolo “Cittadinanza e Costituzione nella specialità trentina. Dall’Europa alla Autonomia locale” dove svolge 4 ore di formazione sui temi di cittadinanza attiva, diritti umani nel contesto costituzionale ed internazionale.

2018 (10 aprile) organizza e presiede la conferenza del prof. Mauro Barberis dal titolo “Realismo giuridico e costituzionalismo”.

2018 (10 aprile) nell’ambito della Scuola di Dottorato della Facoltà di Giurisprudenza di Trento organizza la presentazione del libro M. Barberis, “Una filosofia del Diritto per lo stato costituzionale”.

2018 (aprile) il suo intervento dal titolo “Neuroscience, Law and Democracy” è stato accettato al Congresso Mondiale IVRJ dal titolo “Rule of Law and Democracy” che si terrà a Kyoto a luglio 2018.