Davide Galesi

Professore aggregato

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


Area CUN: Scienze politiche e sociali (14)
Settore scientifico disciplinare: SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)

Via Verdi, 26 - 38122 Trento
tel. 0461 281441
davide.galesi[at]unitn [dot] it
Formazione

Laureato nel 1994 con punti 110 e lode, in Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale) presso l’Università di Bologna. La tesi, dal titolo “La comunicazione silenziosa. Giovani e valori a Mantova”, è stata premiata dal Comune di Mantova (premio-tesi T. Melesi) e dall’Amministrazione Provinciale di Mantova (premio-tesi E. Dugoni).

Nel 2002 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia presso l’Università di Milano, con una tesi dal titolo “L’identità di genere. Un’indagine sulle rappresentazioni del maschile e del femminile nella popolazione giovanile”. Tutor della tesi: prof. Alessandro Cavalli, Università di Pavia.

Carriera accademica ed attività didattica

 

  • Dal 1.2.2003 al 31.1.2004 è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna nell’ambito dell’indagine “Valutazione della qualità socio-sanitaria e criteri di accreditamento”.

 

  • Nell’anno accademico 2003/2004 è professore a contratto di un modulo della cattedra di Sociologia corso avanzato (prof. C. Cipolla) presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna – sede di Forlì.
     
  • Dal 1.9.2004 al 20.1.2005 è assegnista di ricerca presso il Polo Scientifico-Didattico della Facoltà di Scienze Politiche di Bologna (sede di Forlì) nell’ambito dell’indagine “Valutazione della qualità socio-sanitaria e criteri di accreditamento”.
     
  • Presso il Corso Interateneo di Laurea Specialistica in Scienze del Servizio Sociale, Università “Magna Grecia” di Catanzaro gli sono stati affidati i seguenti corsi:

             - Organizzazione dei servizi alla persona (anno accademico 2004/05 - 2009/10)

             - Politica economica e sistemi di welfare (anno accademico 2005/06 - 2010/11)

             - Servizio Sociale Comparato (anno accademico 2011/12)

 

  • Nell'anno accademico 2011/2012 è stato Outgoing Teacher presso la School of Nursing, Midwifery and Social Work dell'University di Salford (Gb) nell'ambito di un programma di Erasmus Staff Mobility

 

Attività di ricerca

Le attività di ricerca sono prevalentemente orientate alle seguenti aree:

1. Analisi della condizione giovanile contemporanea, tra promozione dell’autonomia e prevenzione del disagio.

Le indagini sulla condizione giovanile sono state condotte al fine di realizzare progetti di promozione del benessere socio-sanitario o prevenzione del disagio (ad es. educazione alla legalità, valutazione del counseling per adolescenti su vecchi - telefono - e nuovi media -chat).


2. Capitale sociale e salute.

A partire da una disamina sugli approcci che pongono in relazione la nozione di capitale sociale e di salute, intesa come benessere bio-psico-sociale, si sono indagate sotto il profilo teorico le possibili funzioni delle organizzazioni nonprofit al fine di attivare processi di governance sul territorio.

3. Metodologia della ricerca sociale e metodologia del servizio sociale.

Il dibattito diffuso in ambito internazionale su una pratica professionale socio-sanitaria basata sulle evidenze empiriche è stato approfondito sul fronte più specifico della metodologia del servizio sociale, ponendo in evidenza le interrelazioni con la metodologia della ricerca sociale. Sia a livello teorico, sia empirico, sono approfondite le diverse tipologie di ricerca sociale a sfondo operativo, focalizzando se e come possono trovare applicazione nei percorsi di progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi da parte dell’operatore di servizio sociale.

4. La progettazione partecipata dei servizi socio-sanitari in ambito locale.

L’interconnessione tra metodologia del servizio sociale e metodologia della ricerca sociale vede un percorso applicativo anche nella progettazione, realizzazione e valutazione partecipata dei servizi per la salute sul piano locale.Gli ambiti sono differenti: dalla globalità dei servizi socio-sanitari attivati per un’intera comunità territoriale, a quelli orientati a target socio-demografici più specifici (ad es.. giovani, anziani).

 

5. Salute e consumo di farmaci.

Attraverso il coinvolgimento della farmacie sono state effettuate alcune survey su base provinciale locale sulla fenomenologia della fruizione di farmaci. Sulla base anche di un confronto con i mutamenti già rilevati in altri ambiti nazionali, lo scopo delle indagini è mettere a fuoco le diverse dimensioni del processo di farmacologizzazione del benessere.

 

6. Etnoclinica e servizi socio-sanitari.

Sulla base di una metodologia etnografica è approfondita la psicologia transculturale e l'etnoclinica come strumento di analisi e intervento in grado di costruire interventi socio-sanitari più coerenti all'orizzonte culturale degli utenti dei servizi sociali e sanitari del territorio.

Convegni e conferenze

Dal 2011

  • Galesi D. "Apprentissage tout au long de la vie et travail social en Italie: les besoins émergents dans une phase de transition". Colloque "Les enjeux de la formation tout au long de la vie pour l'intervention sociale: Promotion sociale et citoyenne ou gestion de l’employabilité? REFUTS - Réseau Européen de Formation Universitaire en Travail Social (Charleroi - Belgique).
 30-06-2011
  • Galesi D., "Lifelong learning and social work in Italy: emerging needs in a transition phase". Congress "Transnational convergence, diffusion and transfer in social policy and social work" ERIS - European Research Institute for Social Work (Eichstaett - Germany).
 14-10-2011

  • Galesi D., "Poverty in Italy: analysis of problems and proposals for action". Colloque "Interventions sociales, quantification et formes invisibles de pauvreté" REFUTS - Réseau Européen de Formation Universitaire en Travail Social (Amiens - France).
 06-07-2012

  • Galesi D., "Psychotropic medication and interprofessional work in Italy". Congress "Constructing European Social Welfare and Social Work in the Midst of Diverse Traditions, Policies and Practices" ERIS - European Research Institute for Social Work (Kuopio - Finland).
 12-10-2012

  • Galesi D., "Consumo di psicofarmaci e promozione della salute mentale in ambito locale: quali percorsi di collaborazione interprofessionale?" IV Congresso nazionale
"Sistemi sanitari regionali tra innovazione e stabilità. Scenari e buone pratiche della sociologia della salute" SISS Società Italiana di sociologia della Salute, AIS Sezione di Sociologia della Salute e della Medicina - Università degli studi di Bari Aldo Moro (Bari).
 20-10-2012
  • Galesi D., "Il consumo femminile di psicofarmaci come de-politicizzazione delle disuguaglianze di genere". Convegno su "Sociologia e Salute di Genere. Teorie e Pratiche di Ricerca" Università di Pisa, AIS - Sezione Sociologia della Salute e della Medicina - Sezione Studi di genere (Firenze). 30-05-2013
  • Galesi D., Perino A. "Terzo settore e contrasto delle diseguaglianze di salute in Italia". Convegno Nazionale PRIN 2008 "Le disuguaglianze in sanità" - Università di Trento, Università di Bologna, Università di Venezia, Università degli studi di Macerata, Università degli studi di Cassino (Trento). 20-06-2013
  • 
Galesi D. "Alla ricerca del lavoro: tra vocazione etico-professionale e ostacoli socio-territoriali". Convegno nazionale "Gli sbocchi occupazionali dei Laureati in Servizio Sociale: la ricerca nazionale", Università Milano-Bicocca.
 09-12-2014
  • 
Galesi D. "La consultazione transculturale come strumento di analisi e intervento con le persone di cultura minoritaria, tra approccio narrativo ed etnoclinico". Convegno nazionale "Narrare la malattia, costruire la salute" AIS - Università di Pisa (Pisa).
 26-02-2016
  • 
Galesi D. "Con occhiali nuovi. La consultazione transculturale come strumento di analisi e intervento con persone di cultura minoritaria". Nona conferenza annuale ESPAnet Italia 2016 "Modelli di welfare e modelli di capitalismo. Le sfide per lo sviluppo socio-economico in Italia e in Europa" Universita degli Studi di Macerata (Macerata).
 22-09-2016
  • Galesi D. "With New Glasses. Transcultural Consultation as a participatory Instrument of assessment and intervention for people of minority culture living in Italy". Convegno "Participatory social work. Approaches, barriers, critique" ERIS - European Institute for Research in Social Work (Lodz - Poland).
 30-09-2016
  • Galesi D. "Embodiment of pain and medicalization of cultural diversity. An explorative analysis in an ethnopsychological consultation service in Italy for immigrants and refugees". Travail social et minorites dans le monde. Colloque international. Institut social de Lille, Université Catholique de Lille et European Institute for Social Work (ERIS).  13-10-2017
  • Galesi D. "Incorporazione del dolore e medicalizzazione della diversità socio-culturale. Un'analisi esplorativa in un servizio di consultazione etnoclinica" . AIS - Associazione Italiana di Sociologia - Sociologia della salute e della medicina. Convegno di fine mandato "CORPO, CURA E SALUTE" Dipartimento di Sociologia Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 24-05-2017
  • Galesi D. "Embodiment of trauma and assessment of psychosocial needs of asylum seekers". ESA MID TERM CONFERENCE Research Network 16 ‘Sociology of Health and Illness’ - AIS Italian Association of Sociology, Sociology of Health and Medicine.
 University of Turin, Italy. 18/20-04- 2018
  • Galesi D. "La consultazione etnoclinica come strumento di presa in carico psico-socio-sanitaria delle persone di cultura non occidentale". "Diritto alla salute e flussi migratori" Centro per la formazione alla solidarietà internazionale - Medici con l'Africa CUAMM -  Gr.I.S. Trentino. Trento 03-05-2018