Paolo Zatelli

Professore associato

Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica

Area CUN: Ingegneria civile e Architettura (08)
Settore scientifico disciplinare: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA (ICAR/06)

tel. 0461 282618
paolo.zatelli[at]unitn [dot] it | http://www.ing.unitn.it/~zatelli/
Formazione
Ha frequentato il liceo scientifico "A. Roiti" di Ferrara conseguendo la maturit a scientifica nell'estate del 1987.
Si e iscritto nell'anno accademico 1987/88 al Biennio Propedeutico di Ingegneria presso l'Universit a degli Studi di Ferrara, indirizzo Ingegneria Civile.
Si e trasferito nel novembre 1989 (anno accademico 1989/90) all' Universit a degli Studi di Trento, con iscrizione al corso di laurea in Ingegneria Forestale, trasformato nel 1991 in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio.
Tra il novembre 1992 ed il dicembre 1993 ha svolto la tesi "Progetto e realizzazione di una stazione fotogrammetrica digitale", relatore il prof. G.B.Benciolini e controrelatore il prof. G.Forlani.
Ha conseguito la laurea in Ingegneria per l'ambiente e il territorio il 15 dicembre 1993 con votazione 110/110 e lode.
Nel maggio del 1994 ha conseguito la abilitazione alla professione di Ingegnere, presso l'Universita' degli Studi di Trento.
Ha vinto il concorso per l'ammissione al X ciclo del Dottorato di Ricerca in Scienze Topografiche e Geodetiche presso l'Universit a di Trento. Ha frequentato tale dottorato svolgendo attivit a di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Universit a di Trento durante gli anni accademici 1995-98. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca discutendo una tesi dal titolo "Applicazione delle wavelets in Geodesia" nell'aprile 1998.
Nel settembre del 1998 ha vinto una borsa di studio post-dottorato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Universit a di Trento, per la elaborazione di dati GPS cinematico per campagne di misure ambientali in bassa atmosfera.
Carriera accademica ed attività didattica
Dal febbraio 2001 e' ricercatore presso la Facolta' di Ingegneria dell'Universita' di Trento per il settore disciplinare ICAR06 (Topografia e Cartografia, ex H05X). Afferisce al Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.

Didattica universitaria

Corsi
E' titolare, assieme al dott. Marco Ciolli, del corso seminariale "Gis: il sistema GRASS", per gli anni accademici 1998/99 e 1999/2000, corso di laurea in Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente.
Tiene un ciclo di lezioni su Cartografia Numerica e Sistemi Informativi Territoriali per il corso di Dottorato.

Supplenze
Supplente del corso integrato di "Cartografia Numerica", del quinto anno del Corso di Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, per gli anni accademico 2000/2001 e 2001/2002.

Esercitazioni
Tutor del corso di Topografia, Diploma Universitario in Ingegneria dell'Ambiente e delle Risorse, per gli anni accademici 1997/98, 1998/99, 1999/2000 e 2000/2001.
Tutor del corso di Cartografia Numerica, Diploma Universitario in Ingegneria dell'Ambiente e delle Risorse, per l'anno accademico 1997/98.
Tutor del corso di Metodi matematici e statistici, Diploma Universitario in Ingegneria dell'Ambiente e delle Risorse e Diploma Universitario in Ingegneria Informatica, per gli anni accademici 1998/99 e 1999/2000.
Esercitatore a contratto per il corso di Topografia dei corsi di laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente negli anni accademici 1997/98, 1998/99 e 1999/2000.
Esercitatore a contratto per il corso di Fotogrammetria del corso di laurea in Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente negli anni accademici 1998/99, 1999/2000 e 2000/2001.
Esercitatore a contratto per il corso di Pianificazione Ecologica del Territorio Forestale + Analisi e Valutazione Ambientale + Cartografia Numerica del corso di laurea in Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente nell'anno accademico 1999/2000 e 2000/2001.
Esercitatore per il corso di Topografia dei corsi di laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente nell'anno accademico 2000/2001.

Fa parte dele commisioni d'esame per i corsi di Topografia e Metodi matematici e statistici, Diploma Universitario in Ingegneria dell'Ambiente e delle Risorse e Diploma Universitario in Ingegneria Informatica e delle commissioni d'esame dei corsi Topografia, Fotogrammetria e Pianificazione Ecologica del Territorio Forestale + Analisi e Valutazione Ambientale + Cartografia Numerica per i corsi di laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria per il Territorio e l'Ambiente.
Tesi

Collabora alla tesi "Un modello fisico per l'analisi sperimentale dello sfilamento nelle terre rinforzate", Facoltà di Ingegneria, Trento, 1995, sviluppando una procedura digitale automatica per il rilievo delle deformazioni in un terreno artificiale.
Correlatore alla tesi "Una procedura per la calibrazione di sensori in fotogrammetria digitale", laureando ing. Giovanni Predicatori, relatore Prof. G.Battista Benciolini, Facoltà di Ingegneria, Trento, 1996.
Correlatore alla tesi "Applicazione di un GIS alla valutazione del rischio e all'analisi del comportamento dell'incendio in foresta", laureanda ing. Chiara Sboarina, relatori Proff. G.B. Benciolini e M.G. Cantiani, Facoltà di Ingegneria, Trento, 1999.
Correlatore alla tesi "Realizzazione di una procedura di planning GPS con ostruzioni realistiche mediante GIS", laureando ing. Gianluca Fruet, relatore Ing. D. Sguerso, Facoltà di Ingegneria, Trento, 1999.
Correlatore alla tesi "Una rete di controllo GPS per il monitoraggio di movimenti franosi", laureando ing. Mario Dellai, relatore Ing. D. Sguerso, Facoltà di Ingegneria, Trento, 2000.
Correlatore alla tesi "Pianificazione di rilievi GPS cinematici con determinazione automatica delle ostruzioni", laureando ing. Daniele CArli, relatore Ing. D. Sguerso, Facoltà di Ingegneria, Trento, 2000.
Relatore assieme all' Ing. D. Sguerso alla tesi di laurea "Spatial data analysis on Loch Lomond area (south Scotland) using geographic information system techniques", svolta congiuntamente da due studenti nell'ambito del programma Socrates/Erasmus presso Glasgow (Gran Bretagna), Facoltà di Ingegneria, Trento, 2001.
Correlatore alla tesi "", laureando ing. Ermanno Milesi, relatori Proff. Battista Benciolini e Giulia Cantiani, Facoltà di Ingegneria, Trento, 2001.
Correlatore alla tesi "", laureanda ing. Gisella, relatore Prof. Giulia Cantiani, Facoltà di Ingegneria, Trento, 2001.
Correlatore alla tesi in corso "Applicazione delle wavelets in ambito GIS per applicazioni geomorfologiche", laureando Andrea Antonello, relatore Prof. G.Battista Benciolini.
Relatore alla tesi in corso "Procedure e basi di dati per l'apprendimento di un sistema informativo territoriale", laureando Alessandro Tomasi, correlatore Dott. Marco Ciolli.
Relatore assieme all' Ing. D. Sguerso alla tesi di laurea in corso "Procedure ed algoritmi innovativi per la pianificazione di rilievi satellitari in ambiente GIS GRASS", laurenado D'Inca' Dimitri.

Didattica in corsi per professionisti e tecnici

Docenza del corso di programmazione ad oggetti e linguaggio Avenue con sviluppo di applicazioni per ArcView, tenuto presso l'ufficio SIT del Comune di Trento nel periodo maggio - giugno 1995, organizzato dalla ditta Delta S.r.l. di Trento.
Docenza del corso di programmazione ad oggetti e linguaggio Avenue per la programmazione in ArcView, per il Corso di Formazione Professionale F.S.E. "Esperte nella progettazione, nelle applicazioni e nella manutenzione di sistemi di supporto alle decisioni territoriale", settembre - dicembre 1996, organizzato dal Laboratorio di Ingegneria informatica del Dipartimento di Informatica e Studi Aziendali dell'Università di Trento.
Docenza al corso "GPS: dalla teoria alle modalit a operative" organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Universit a degli Studi di Trento nel periodo 22-25 giugno 1998, alla seconda edizione nel periodo 1-4 febbraio 1999 ed alla terza edizione, 21-24 giugno 1999.
Docenza al corso "GIS: teoria ed applicazioni" organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Universit a degli Studi di Trento nel periodo 21-24 febbraio 2000, alla seconda edizione, 19-22 giugno 2000, ed alla terza edizione, 18-21 settembre 2000.
Docenza nel corso I.F.T.S. T.R.U.E. "Tecnico nel recupero urbano ed edilizio" per l'elaborazione di dati GPS e la cartografia numerica e GIS, marzo - maggio 2001.
Interessi di ricerca
A partire dal Gennaio 1994 sono state svolte attività di ricerca e sviluppo presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Trento in collaborazione con il Prof. G.B.Benciolini. Tali ricerche si sono articolate in:

Fotogrammetria digitale
Metodi di trattamento dei segnali e approssimazioni di funzioni
Geodesia spaziale
Sistemi informativi territoriali
Sistema di posizionamento satellitare GPS

Attività di ricerca
Fotogrammetria digitale

E' stato realizzato un ulteriore sviluppo del sistema realizzato durante la tesi di laurea, completato dallo studio dei modelli matematici di base della fotogrammetria digitale. La parte teorica del lavoro sarà descritto in un articolo in preparazione, la parte informatica ed applicativa è stata descritta nell'articolo: "Progetto, realizzazione e sperimentazione di un sistema fotogrammetrico digitale". I numeri fanno riferimento all'elenco pubblicazioni. E' stato messo a punto un sistema fotogrammetrico digitale su piattaforma Hp-Ux in ambiente X, presentato al XXXI congresso dell'ISPRS a Vienna nel luglio 1996. Una versione particolare del sistema e stata realizzata per la soluzione di un problema geotecnico, mettendo a punto un comparatore monoscopico digitale automatico utilizzato dal Laboratorio di Geotecnica dell'Università di Trento.

Metodi di trattamento dei segnali e approssimazioni di funzioni

Sono stati sviluppati programmi di calcolo per la rappresentazione di funzioni di 1 o 2 variabili in sviluppi di ondine (analisi e sintesi con algoritmo di Mallat).
E' stato realizzato un programma dimostrativo della trasformazione in ondine con interfaccia a finestre (sistemi X-Motif e MS-Windows).
Il lavoro svolto in questo settore, che è propedeutico ad applicazioni geodetiche e fotogrammetriche, è stato utilizzato per alcuni esperimenti numerici descritti nella relazione: L.Battha, B.Benciolini, P.Zatelli: "Applications of wavelets in geodesy and photogrammetry" Hotine94 , presentata al III Hotine Marussi Symposium on Mathematical Geodesy (L'Aquila, 29/5-3/6-1994) e "The use of the fast wavelet transform in the local computation of the geoid", presentato alla Scientific Assembly of the International Association of Geodesy (IAG97, Rio de Janeiro, Brasile, 3-9/9/97).

E' membro per il quadriennio 1998-2000 dello Special Study Group SSG 4.187 dell'International Association of Geodesy (IAG) denominato "Wavelets in Geodesy and Geodynamics".

Geodesia spaziale

Ha ricevuto l'incarico dal Politecnico di Milano per la simulazione del comportamento di un satellite con orbita realistica, nell'ambito del progetto SAGE per l'Agenzia Spaziale Italiana, per il periodo maggio/luglio 1998. In tale ambito sviluppa un sistema di programmi per l'approccio space-wise per la simulazione della determinazione della accelerazione gravitazionale. La procedura implementata prevede la generazione di rumore colorato con funzione di covarianza nota; si effettua successivamente la ricostruzioe del segnale originale testando diverse ipotesi sul grado di conoscenza della correlazione esistente per il rumore.
Fa parte del comitato organizzatore del "IV Hotine-Marussi symposium
on mathematical geodesy", tenutosi a Trento nel periodo 14-17 settembre 1998.
Fa parte del gruppo GOCE-ITALY per il supporto ad un satellite per la gradiometria spaziale.

Sistemi Informativi Territoriali

Ha acquisito una conoscenza approfondita di diversi sistemi informativi territoriali, sia per gli aspetti di installazione e gestione che per l'utilizzo e la loro programmazione. Ha svolto attivita' didattiche sull'utilizzo dei SIT e la loro programmazione collaborando a corsi universitari e a corsi per professionisti.
Conosce ed utilizza diversi sistemi informativi territoriali:

ArcView ESRI, in particolare per la programmazione e sviluppo di applicazioni in tale ambiente, di cui ha tenuto diversi corsi di specializzazione.
Grass per gli aspetti di installazione, utilizzo e manutenzione sotto diversi sistemi Unix, in particolare Linux e HP-UX. Partecipa al comitato organizzatore locale del "Secondo Meeting deli utenti italiani di Grass", che si e tenuto a Trento l' 1-2 febbraio 2001 e al comiatato organizzatore del "Open Source GIS - GRASS users conference 2002".
MapInfo Professional per Microsoft Windows, con particolare riguardo alla sua programmazione. Alcuni programmi per MapInfo sono stati presentati a convegni e sono disponibili in rete.

E' stato invitato a tenere comunicazioni sui Sistemi Informativi Territoriali e su software open source per la gestione di informazioni geografiche.
Sono state messe a punto diverse applicazioni dei sistemi informativi territoriali, sia realizzando nuovi programmi che utilizzando sistemi gi a esistenti per la realizzazione di applicazioni originali:

- Applicazione del SIT Grass per una procedura automatica per la realizzazione di una carta del rischio valanghivo in alta Val di Pejo.
- Realizzazione di una carta di rischio da incendio attraverso il GIS Grass ASITA99a .
- Determinazione automatica di ostruzioni realistiche per il planning GPS. Realizzazione automatica di mappe di visibilit a satellitare e DOPs, sia per rilievi statici che cinematici.
- Realizzazione di procedure automatiche per il calcolo di indici di correlazione spaziale sia globali (Indici di Moran, Moran Standard, Whittle) che locali (Moran locale, G di Gibbs).
- Riconoscimento automatico delle aree forestate su immagini pancromatiche e confronto diacronico per valutare fenomeni di rimboschimento o disboscamento.
Analisi e sperimentazione in ambito didattico delle procedure per la realizzazione di ortofoto nel GIS Grass.

Sviluppa procedure automatiche per il calcolo di indici statistici, per la georeferenziazione automatica di raster e per la gestione di indici all'interno del Gis MapInfo.
Sviluppa programmi per la gestione e conversione di formati di dati di DTM e per la gestione del database associato ad entita' in file in formato DXF.
I programmi realizzati sono disponibili in rete all'indirizzo
http://www.ing.unitn.it/ zatelli

GPS

Organizza e partecipa a diverse campagne di rilievo con tecnica satellitare GPS, una delle quali e stata oggetto di analisi approfondita ASITA98a .
Sviluppa, assieme agli ingg. Sguerso e Fruet, una procedura automatica per il planning realistico di rilievi GPS, sia statici che cinematici.
Sperimenta l'applicabilit a del metodo di rilievo GPS in ambito forestale.
Partecipa in qualita' di docente al corso "GPS: dalla teoria alle modalit a operative" organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell'Universit a degli Studi di Trento nel periodo 22-25 giugno 1998, alla seconda edizione, 1-4 febbraio 1999, ed alla terza edizione, 21-24 giugno 1999.

Partecipazione a progetti di ricerca coordinati

Partecipa al progetto SAGE, con un contratto presso il Politecnico di Milano, i cui risultati sono illustrati in SAGE .

Partecipa ai cofinanziamenti MURST:

COFIN 98: "Riprese con laser a scansione, integrate da GPS, per la produzione di modelli numerici finalizzati alla realizzazione di cartografia 3D e ortofoto digitali", coordinato dal Prof. R. Galetto;
COFIN 99: "Stazioni permanenti GPS e cartografia numerica per il posizionamento e la navigazione individuale", coordinato dal Prof. M. Barbarella.
description

Partecipa al gruppo GOCE-ITALY per il supporto ad un satellite per la gradiometria spaziale in ambito ASI.
Appartenenza a società e comitati scientifici
E' membro per il quadriennio 1998-2000 dello Special Study Group SSG 4.187 dell'International Association of Geodesy (IAG) denominato "Wavelets in Geodesy and Geodynamics".
Altre attività
Gestione di una pagina Web (in inglese) e assistenza via rete per l'installazione del sistema operativo Linux su computer notebook Compaq, consultabile all'indirizzo
http://www.ing.unitn.it/Dpt Civil/curric/pz/armada main.html
Sviluppo di una procedura macro per il trasferimento automatico di dati dal programma MS Excel al programma di analisi floristica Anaphyto. La macro e la documentazione relativa sono disponibili in rete alla pagina Web:
http://www.ing.unitn.it/Dpt Civil/curric/mc/mc.htm
sia in versione inglese che italiana.
Sviluppo di programmi di elaborazione statistica, georeferenziazione e utilit a; alcuni di questi programmi e la documentazione relativa sono disponibile in rete alla pagina Web:
http://www.ing.unitn.it/ zatelli/software.html
sia in versione inglese che italiana.
Collaborazioni con studi professionali per l'installazione e la gestione di sistemi informatici e sistemi informativi territoriali.