Gabriella Di Paolo

Professore ordinario

Facoltà di Giurisprudenza


Via Verdi, 53 - 38122 Trento
tel. 0461 283852 | fax. 0461 283828
gabriella.dipaolo[at]unitn [dot] it
Formazione

1986, Maturità scientifica

1992, Laurea in Giurisprudenza conseguita presso l'Università di Trento con 110 e lode (relatrice prof.ssa Novella Galantini).

1994-1998, Dottorato di ricerca in diritto processuale penale comparato, IX Ciclo, Università degli Studi di Milano- Università di Trento (sede consorziata), sotto la guida della prof.ssa Novella Galantini. Titolo conseguito il 14.9.1998.

1995, Abilitazione all’esercizio della professione di avvocato

1995-1997, Vice Procuratore Onorario,   Procura della Repubblica presso la Pretura di Trento.

1999-2002, Assegno di ricerca in Diritto processuale penale comparato presso il Dipartimento di Scienze giuridiche  dell’Università di Trento (tutor, prof.ssa Francesca Ruggieri) (da ottobre 1999 all'ottobre 2002)

2003, Fellowship presso l'American University di Washington D.C. (Stati Uniti) (dall’agosto 2003 al novembre 2003)

2004-2005, Assegno di ricerca in diritto processuale penale,  Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento  (da maggio 2004 a gennaio 2005)

2005, Ricercatore di Diritto processuale penale, settore scientifico-disciplinare IUS 16, Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento (dal gennaio 2005; ricercatore confermato dal 13.11.2008)

2005 Ricerca presso la  New York University, School of Law (tra aprile e maggio 2005)

2014, Professore associato di  Diritto processuale penale, settore scientifico-disciplinare IUS 16, Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento (dal 1° ottobre 2014)

2017, Abilitazione scientifica nazionale (ASN) per la prima fascia, per il settore concorsuale 12/G2, Diritto processuale penale (conseguita il 30 marzo 2017)

Carriera accademica ed attività didattica

Nel 1992 si laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Trento, con voti 110 su 110 e lode, con la tesi in procedura penale dal titolo “La tutela nel minore imputato nel processo penale (relatrice prof.ssa Novella Galantini).

Dal 1992 collabora con la cattedra di procedura penale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento come cultrice della materia.

Nel periodo 1994-1998 svolge il dottorato di ricerca in diritto processuale penale comparato, IX Ciclo, Università degli Studi di Milano- Università di Trento (sede consorziata), sotto la guida della prof.ssa Novella Galantini. Consegue il titolo  di dottore di ricerca discutendo  la tesi “Testimonianza indiretta e hearsay: processo penale italiano e statunitense a confronto”.

Nel 1995 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato e nel triennio 1995-1997 svolge le funzioni di Magistrato Onorario (Vice Procuratore Onorario)

Dall’ottobre 1999 all’ottobre 2002  è assegnista di ricerca in Diritto processuale penale comparato presso il Dipartimento di Scienze giuridiche  dell’Università di Trento (tutor:prof.ssa Francesca Ruggieri)

Nel 2003 vince una Fellowship presso l'American University di Washington D.C. (Stati Uniti), presso la quale svolge attività di ricerca dall’agosto 2003 al novembre 2003. 

Nel 2003 partecipa alla valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario per il  SSD IUS/16  (Diritto Processuale Penale)  bandita dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento  (con D.R.  n. 1204 del 20/12/2002, in G.U. del 10/01/2003).  Nel gennaio 2004 risulta vincitrice di  tale valutazione comparativa, ma prende  servizio  nel gennaio 2005, a causa del blocco delle assunzioni disposto dalla legge finanziaria 2003.

Dal maggio 2004 al gennaio 2005 è assegnista di ricerca in diritto processuale penale  presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento 

Dal gennaio  2005 al settembre 2014 è  ricercatore di Diritto processuale penale, settore scientifico-disciplinare IUS 16, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento.

Dall’a.a. 2005/2006 è membro del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato in Studi Giuridici Comparati della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento.

Tra l’aprile e il maggio 2005 svolge attività di ricerca presso la New York University, School of Law.

Dal 2006 al 2012  é Vice Consigliera di Parità della Provincia Autonoma di Trento

Nel dicembre 2013 consegue l’abilitazione scientifica nazionale (ASN) per la Seconda Fascia nel settore disciplinare concorsuale 12/G2, Diritto processuale penale

Dal 1°ottobre 2014 è professore associato di  Diritto processuale penale, settore scientifico-disciplinare IUS 16, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento.

Il 30 marzo 2017  consegue l’abilitazione scientifica nazionale (ASN) per la prima fascia, per il settore concorsuale 12/G2, Diritto processuale penale

Dal 1° gennaio 2020 è professore ordinario di Diritto processuale penale, settore scientifico-disciplinare IUS 16, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento.

***

ATTIVITA' DIDATTICA

 

DIDATTICA IN CORSI DI LAUREA

 

Presso Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento dall'a.a. 2015/2016 è titolare della cattedra di Procedura penale (M-Z) e insegna i seguenti corsi:

Laurea Magistrale

  • Procedura penale (M-Z), 14 CFU
  • Procedura penale. Corso avanzato, 6 CFU (relativamente alla parte "Diritto dell’Unione Europea e processo penale"; l'intero corso è svolto in contitolarità con il prof. M. Busetto)

Laurea Triennale Comparative, European and International Legal Studies, CEILS

  •  dall'a.a. 2019/20, Criminal procedure from a Comparative and International Perspective, 6 CFU (cfr didattica in lingua inglese)

 

In precedenza, le sono stati affidati i seguenti corsi:

  • Procedura penale avanzata. Il diritto delle prove penali, 6 CFU (dall' a.a. 2009/2010 all’a.a. 2014/2015 (compreso) 
  • Procedura penale comparata ed europea, 6 CFU (a.a. 2013/2014 e 2014/2015)
  • Istituzioni di diritto processuale europeo e transnazionale, 10 CFU (dall’a.a. 2004/2005  all’a.a. 2007/2008, relativamente alla parte di diritto processuale penale, 5 CFU) (intero scorso svolto in contitolarità)
  • Istituzioni diritto processuale, 10 CFU(dall’a.a. 2006/2007 all’a.a. 2007/2008, relativamente alla parte di diritto processuale penale, 5 CFU)(intero scorso svolto in contitolarità)
  • Laboratorio Applicativo Casi e Questioni sulle prove penali  (a.a. 2008/2009) (20 ore)
  • Presso l'Università di Bolzano, Facoltà di Scienze della Formazione, ha avuto in affidamento (per supplenza), il corso Diritto penale (a.a. 2016/2017 e a.a. 2012/2013) (corso di 30 ore)

 

Altre attività didattiche  o didattica integrativa in altri corsi,  su invito del docente titolare del corso:

  • a.a. 2018/19, didattica nell'ambito  dei Laboratori per il c.d. tirocinio anticipato, nell'ambito della Convenzione stipulata dalla Facoltà con gli Ordini degli Avvocati di Trento, Bolzano e Rovereto (11 giugno, 2 ore)
  • a.a. 2018/2019 (11 aprile 2019, La convocazione) e  a.a. 2010/2011 (31 marzo 2011, Il Legal Film e il processo penale. Esperienze di Common law e sistema italiano), nell'ambito di Diritto e Cinema
  • Lezioni integrative nel corso di Istituzioni di diritto comunitario o di Istituzioni di Diritto dell’Unione Europea, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Trento (una  lezione ogni anno, dall'a.a. 2008/2009 all’a.a. 2014/15) 
  • Lezioni integrative all’interno del corso di Istituzioni di diritto processuale, Corso di Laurea Triennale in Scienze Giuridiche, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Trento (a.a. 2004/2005; 2005/2006)
  • Lezioni integrative all’interno del corso di Istituzioni di diritto processuale europeo e transnazionale, Corso di Laurea Triennale in Scienze Giuridiche Europee e Transnazionali, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Trento (a.a. 2004/2005) 
  • Lezioni integrative nell’ambito del corso di Procedura Penale, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento (dall’a.a. 2001/2002 all’a.a. 2008/2009)
  • Lezioni integrative sul nuovo art. 111 Cost. nell’ambito del corso di Diritto Costituzionale, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento  (una lezione per anno, negli a.a. 2001/2002 e 2000/2001)
  • Esercitazioni nell’ambito del corso di Procedura Penale, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento (a.a. 1996/1997 e 1995/1996)

 

DIDATTICA IN LINGUA INGLESE

  • dall'a.a. 2019/20, Criminal procedure from a Comparative and International Perspective, 6 CFU, Laurea triennale CEILS, Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza
  • dall’a.a. 2007/2008 all’a.a. 2015/2016, Docente per la parte sulla cooperazione giudiziaria in materia penale nel Course on the European Union Law, svoltosi presso l’Università di Trento, per gli studenti della Vermont Law School
  • dall’a.a. 2004/2005 all’a.a. 2009/2010, Docente del modulo Introduction to criminal justice nell’ambito del corso Introduction to Italian law,  rivolto agli studenti Erasmus, svoltosi presso l’Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza
  • a.a. 2003/2004,  Docente nell’ambito del ciclo di lezioni tenute,  nel contesto del  Programma di Internazionalizzazione degli studenti dell’Università di Tilburg (Paesi Bassi), presso l’Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza
  • 2003, incarico di long distance trainer nel corso per magistrati dei paesi dell'Est (Croazia, Serbia, Montenegro, Kossovo) nell'ambito del Progetto Tempus [Joint European Projects (IB - JEP) N° 16061] "A European space of justice"

 

DIDATTICA in Scuole di Specializzazione per le professioni legali,  Corsi di dottorato, Master, Summer School e/o Corsi post-universitari (l'elenco analitico è disponibile separatamente)

  • Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali (SSPL) di Trento e Verona, dal 2002 ad oggi (12 ore nel 2002 e nel 2003; 18 ore nel 2005 e nel 2006; 10 ore nel 2007 e nel 2008; dal 2009 in poi, 8 ore per anno; 4 ore nel 2019)
  • Scuola di Specializzazione per le Professioni (SSPL), LUISS Guido Carli, School of Law, Roma (2018, 3 ore)
  • Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università di Trento (2005, 2007, 2009, 2011, 2016, 2018, 2019)
  • Summer School  2017, Spazio penale europeo e protezione dei diritti fondamentali. Il reciproco riconoscimento delle decisioni penali nell’Unione europea, Università di Milano (2017, 3 ore)
  • Master in Lingua e Diritto, organizzato dalla T.S.M. (Trentino School of Management) (2013)
  • Master in Studi Avanzati di diritto europeo e Transnazionale, Facoltà di Giurisprudenza di Trento (2007)

 

DIDATTICA svolta in corsi di formazione/aggiornamento professionale organizzati dall'Università di Trento, in collaborazionecon altri Enti (l'elenco analitico è disponibile separatamente)

  • 2007, lezioni nell'ambito del Corso di formazione sulla mediazione penale, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento in collaborazione con la Regione T.A.A.
  • 2006,  lezioni nell'ambito del Corso per Aspiranti Giudici di Pace per la Provincia di Bolzano, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento in collaborazione con la Regione T.A.A.
  • 2005, lezioni nell'ambito del Corso Universitario per Comandanti e Ufficiali della Polizia Municipale, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza collaborazione con la  Scuola di Polizia Municipale di Trento
  • 2002, 2001, 2000, lezioni nell’ambito del Corso di formazione per i dipendenti degli uffici dei giudici di pace, organizzato dalla Regione T.A.A

 

 PARTECIPAZIONE/COLLABORAZIONI IN DOTTORATI DI RICERCA

  • Dall’a.a. 2005/2006 - membro del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento
  • Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università di Trento, lezioni per la Scuola di Dottorato  (2005, 2007, 2009, 2011, 2016, 2018, 2019)

ATTIVITA'  in dottorati di ricerca esterni

  • 2011 (14 febbraio 2011) - Componente della Commissione giudicatrice per l'esame finale di dottorato, Dottorato in Storia e Dottrina della Istituzioni dell' Università dell'Insubria
  • 2018, Referee esterno per il Dottorato in Scienze Giuridiche C. Beccaria, Università Statale di Milano
  • 2018 - Componente del Comitato Scientifico della IX edizione del Corso di Formazione interdottorale di Diritto e Procedura Penale “Giuliano Vassalli” per Dottorandi e Dottori di ricerca, organizzato dall'Association International de droit pénal (AIDP) in collaborazione con il Siracusa Institute (ex ISISC di Siracusa)

 

Interessi di ricerca

PRINCIPALI INTERESSI DI RICERCA


diritto processuale penale

procedura penale comparata (in particolare, per il sistema statunitense)

prove penali

indagini a contenuto tecnologico

invalidità degli atti processuali 

processo penale a carico di minorenni

Unione Europea - cooperazione giudiziaria - spazio giudiziario "europeo"

 

 

 

 

Attività di ricerca

Ha svolto ricerca, anche all’estero, partecipando, come componente o responsabile dell’unità di ricerca, a progetti di ricerca finanziati da parte del Ministero della Università e  della Commissione europea a seguito di bandi competitivi. E’ stata responsabile di unità di ricerca locale in un progetto finanziato dalla Commissione europea.

ATTIVITA' DI RICERCA ALL'ESTERO

  • 2003 (periodo: 18 agosto-14 novembre 2003), Fellowship presso l’American University  di Washingthon DC (Stati Uniti) – ricerca sul ruolo e composizione della giuria nel processo penale statunitense nonché sulle linee evolutive del sistema di giustizia penale minorile statunitense;
  • 2005 (18 aprile-17 maggio), attività di ricerca (finanziata con il MIUR 2003) presso la New York University,  School of Law,  di New York (Stati  Uniti) sull’uso investigativo delle nuove tecnologie

 

PARTECIPAZIONE A PROGETTI O INCARICHI DI RICERCA FINANZIATI

  • 2002-2003,  Progetto Tempus (Joint European Projects (IB - JEP) N° 16061 del 2001) "A European space of justice” (dal 16/6/2002 al 14/4/2003; incarico conferito dal Centro per L'Europa Centro Orientale e Balcanica dell'Università di Bologna (sede Forlì).
  • 2004-2005 ,PRIN - MIUR 2003 “Innovazione scientifica e processo penale: le nuove frontiere della tecnologia nella ricerca e nell’assunzione delle prove".
  • 2006-2008, PRIN - MIUR 2005 “Politiche penali ed extrapenali di contrasto alla criminalità organizzata: una valutazione di impatto nella prospettiva dell’armonizzazione europea” .
  • 2008-2012, FIRB 2006 “L'impatto delle innovazioni biotecnologiche sui diritti della persona: uno studio interdisciplinare e comparato”
  • 2010-2012, progetto europeo n. JLS/2009/JPEN/AG/1228 “Training action for legal pratictioners: fundamental rignts, European Union and judicial cooperation in criminal matters through law and language” (durata 24 mesi) - Responsabile dell'Unità di Ricerca locale (Università di Trento) e membro dello staff del progetto.
  • 2015-2017, Piano Strategico 2015 “Living Integration Laws. Immigrant Women Care Workers between Social Biographies and Legal Careers
  •  2016, partecipazione al gruppo di ricerca (costituito anche dai Professori Fulvio Cortese e Laura Baccaglini) incaricato dalla Prof. Mei Gechlik, della Stanford University (responsabile del progetto di ricerca China Guiding Cases Project) della  redazione di un paper sul valore del precedente giudiziario nel sistema italiano. Il risultato della ricerca è pubblicato nel sito https://cgc.law.stanford.edu/commentaries/19-baccaglini-di-paolo-cortese/.
  • 2016, partecipazione, in veste di esperto esterno, al JM Jean Monnet Project intitolato “Three Conferences on EU Criminal Justice: Fundamental Rights, Investigation measures, and the Future European Public Prosecutor's Office – EUJuCo” (durata 18 mesi, dall’1 settembre 2015 al 29 febbraio 2017, presentato dall'Università di Catania)
  • dal 2018 partecipazione al Progetto Strategico di Ateneo International Migration Laboratory”, dell'Università degli Studi di Trento
  • dal 2019 partecipazione al Progetto Strategico di Ateneo ISSTN- Istituto di Scienze della sicurezza

RESPONSABILITA' SCIENTIFICA PER PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI E INTERNAZIONALI  

2010-2012,  Responsabile scientifico dell’Unità di ricerca locale (Università di Trento) nell’ambito del progetto n. JLS/2009/JPEN/AG/1228 “Training action for legal pratictioners: fundamental rights, European Union and judicial cooperation in criminal matters through law and language” (periodo: dal 30/9/2010 al 30/9/2012)

 

PRESENTAZIONE DI  PROGETTI DI RICERCA NON FINANZIATI (l'elenco analitico è disponibile separatamente)

Ha partecipato, come componente del gruppo di ricerca e/o come responsabile dell'unità di ricerca locale  e/o esperto esterno, a numerosi bandi competitivi che prevedono la revisione tra pari (PRIN o EUGRANTS), senza essere ammessa al finanziamento:

  • PRIN 2007,  PRIN 2008, PRIN 2009, PRIN 2010, PRIN 2015, PRIN 2017
  • 2011, Jean Monnet Programme, Call for proposal 2011 /EAC/49/10) - Application 199850-LLP-1-2011-IT-AJM-MO: Course "European Criminal Procedure: Judicial and Police Cooperation in Criminal Matters in the EU".  Partecipazione come "applicant".
  • 2012, EU GRANT, Call for proposal JUST/2011 – 2012/JPEN/AG - Application: “Right of defence, criminal procedure and multilingualism in the Area of Freedom, Security and Justice” - Partecipazione come responsabile all’unità di ricerca di Trento.
  • 2013,  EU GRANT, Call for proposals JUST/2013/JPEN/AG - Application: “The rights of suspects/accused persons in the Area of Freedom, Security and Justice: analysis and lessons of comparative criminal law for the training of the future European defender” . Partecipazione  come responsabile all’unità di ricerca di Trento.
  • 2013, EU GRANT, Call for proposal JUST/ 2013 – Application: "EAW and linguistic diversity: a challenge for fundamental rights". Partecipazione  come responsabile all’unità di ricerca di Trento.
  • 2017, Call of EP IP/C/LIBE/IC/2017-096 for a Study on "Criminal procedural laws across the Union - a comparative analysis of selected main differences and the impact they have over the development of EU legislation" (partecipazione come esperto/rapporteur per l'Italia, su invito del P.I.)
  •  
Appartenenza a società e comitati scientifici

Comitati editoriali

  • dal 2003, componente del comitato redazionale della Sezione "Giustizia penale minorile" della rivista Cassazione Penale (fascia A)
  • dal 2005, componente del comitato redazionale della Sezione  “Panorama Internazionale” della rivista Cassazione Penale (Fascia A)
  • dal 2004, Componente del Comitato Scientifico e della Redazione del Centro Studi di Diritto penale europeo di Como
  • dal 2019, Componente del Comitato Scientifico e revisore  della rivista on-line Sistema Penale 

Socio:

  • dal 2011, Associazione tra gli studiosi del processo penale
  • dal 2009, AIDP (Association Internationale de Droit pénal)
  • dal 2014, ECLAN (European Criminal Law Academic Network)

VQR 

E' stata referee per la VQR 2004-2010 e 2011-2014 per il S.S.D. IUS 16 (Procedura penale)

 

Premi e riconoscimenti
  • 2000 -
 vincitrice di un finanziamento nell'ambito del Programma di Ricerca Giovani Ricercatori del MURST.
  • 2002 - vincitrice di fellowship presso l'American University di Washington DC (Stati Uniti).
  • 2008 - Association International de Droit Pénal ( AIDP) - è designata Special Rapporteur per il Preparatory Colloquium AIDP Special procedural measures and respect of human rights”, Pola (Croazia), 6 novembre 2008.
  • 2011 - è invitata dell’Università di Lussemburgo a partecipare, quale esperto per l’Italia, alla conferenza “A Blueprint for the European Public Prosecutor's Office? ”  Lussemburgo, 13-15 giugno 2012.
  • dal 2014 - è ammessa a far parte di ECLAN (European Criminal Law Academic Network).
  • 2016 - AIDP, Gruppo Italiano - è nominata National Rapporteur per l'Italia, per la Quarta Sessione del XX AIDP-IAPL International Congress of Penal Law (Roma, novembre 2019).
  • 2016 - Scuola Superiore della Magistratura (SSM) – è nominata Esperto Formatore per il Corso “L’assunzione della prova dichiarativa: profili comparati”, 22-24 giugno 2016, ISISC, Siracusa
  • 2018 - AIDP, Gruppo Italiano - è nominata Componente del Comitato Scientifico per la IX edizione del Corso di Formazione interdottorale di Diritto e Procedura Penale “Giuliano Vassalli” per Dottorandi e Dottori di ricerca, organizzato dall'AIDP in collaborazione con il Siracusa Institute (già ISISC), 29 novembre-1° dicembre 2018
Convegni e conferenze

Ha partecipato, come relatore o discussant a numerosi convegni nazionali o internazionali, in Italia e all'estero, nonchè  a  convegni/ incontri di studio organizzati presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, anche in collaborazione con la Regione T.A.A. o con i Referenti della Formazione Decentrata dei Magistrati-SSM

 

CONVEGNI O  INCONTRI DI STUDIO INTERNAZIONALI (all’estero o in Italia)

 

2-4 Giugno 2017, Basilea

Preparatory Colloquium AIDP,“Prosecuting Corporations for Violations of International Criminal Law: Jurisdictional Issues”, organizzato dall’AIDP a Basilea (Svizzera);

National Rapporteur per l'Italia (lingua inglese)

 

7 dicembre 2013, Bologna

Convegno “Verso il Pubblico ministero europeo: indipendenza dell’accusa, obbligatorietà dell’azione penale e tutela del contraddittorio”, organizzato dall’Unione Camere Penali Italiane (UCPI)

Discussant

 

25  settembre 2012, Bruxelles (Belgio)

Project Meeting of the “Surveille” project (research within the FP7 Framework)

Discussant (lingua inglese)

 

16 settembre 2011, Verona  

Convegno “Limiti convenzionali e costituzionali del diritto penale europeo dopo il Trattato di Lisbona – il dibattito in Germania e in Italia", organizzato dall’Ateneo Italo-Tedesco, dall’Università di Verona e dal Max Planck Institut für ausländisches und internationales Strafrecht/ Freiburg im Breisgau

Intervento programmato “Mutuo riconoscimento e scambio dei dati del casellario giudiziario”

 

28 gennaio 2011, Milano      

Convegno UAE-Olaf, “La circolazione della prova nell’Unione Europea e la tutela degli interessi finanziari comunitari”

Relazione dal titolo “La circolazione dei dati personali e del casellario giudiziario”

 

6 novembre 2008, Pola (Croazia)

Preparatory Colloquium AIDP “Special procedural measures and respect of human rights, organizzato dall’AIDP a Pola (Croazia);

Special Report dal titolo “Judicial investigations and gathering of evidence in a digital online context (lingua inglese)

 

31 maggio 2007, Lecce

“Scientific Evidence in International and European Law. Young Researchers Workshop on Science and Law”, organizzato a Lecce dalla Scuola Superiore I.S.U.F.I, Università del Salento

Relazione introduttiva “Civil and criminal proceedings meet science and technology: an overview about an unevitable, yet problematic relationship”

 

7 marzo 2003, Bertinoro

Incontro organizzato all'interno del Progetto Tempus - Joint European Projects (IB - JEP) N° 16061 del 2001  “A European Space of Justice”

Relazione “Is a European culture of the "legal process" really developing?” (lingua inglese)

 

 

CONVEGNI O  INCONTRI DI STUDIO DI CARATTERE NAZIONALE

 

30 novembre 2019, Padova

Convegno "Prova scientifica e prova dichiarativa: alle radici dell'errore giudiziario",  organizzato  dalla Società di Psicologia Giuridica e La.PE.C. Sezione di Venezia, con il Patrocinio della Camera Penale di Venezia

Relazione dal titolo: "Errori giudiziari  e prova testimoniale"

10 dicembre 2019, Trento

Convegno "Diritto e retorica. Tecniche di redazione degli atti giudiziari (civili e penali)", organizzato dall'Università di Trento, con il Patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Trento

Introduzione alla sessione e Moderatore

 

3 ottobre 2019, Trento

Convegno "La metrologia forense", organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal  Dipartimento di Ingegneria Industriale, in collaborazione con  la Scuola Superiore della Magistratura (SSM), Formazione Decentrata, e con il Patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Trento

Presidenza di sessione 

 

15 maggio 2019, Trento

Inaugurazione del XVI anno del Corso di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei (XXXIV Ciclo), della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento. Relatore, V. Zagrebelsky "I Diritti e le libertà fondamentali tessuto connettivo comune del diritto degli europei"

Discussant

 

10 maggio 2019, Viterbo

Conferenza svoltasi presso l'Università degli Studi della TUSCIA, Viterbo, Dipartimento di studi linguistici-filosofici-giuridici (DISTU)

Relazione: “La circolazione delle prove penali nello spazio giudiziario europeo, Modelli e prospettive"

 

23 marzo 2019, Teramo

Congresso annuale dell'Associazione Internazionale di diritto penale (AIDP), Gruppo Italiano, "Nuove tecnologie e giustizia penale. Problemi aperti e sfide future", svoltosi a Teramo, il 22-23 marzo 2019, organizzato dall'AIDP- Gruppo Italiano

Presidenza di sessione e introduzione "Intelligenza artificiale e sistema penale"

 

1 dicembre 2018, Siracusa

Nono Corso di Formazione interdottorale di Diritto e Procedura Penale “Giuliano Vassalli”, “Nuove frontiere tecnologiche e sistema penale”, svoltosi a Siracusa, 29 novembre - 1° dicembre 2018,  Organizzato dall'AIDP-Gruppo Italiano in collaborazione con il Siracuse International Institute for criminal justice and human rights (SII, già ISIC)

Rapporteur e Coordinatore

                                             

23 novembre 2018, Bolzano

Incontro di studio,  svoltosi a Bolzano,  organizzato dalla  Scuola Superiore della Magistratura (SSM), Formazione Decentrata, presso il Tribunale di Bolzano, sul tema  “Epilogo della vicenda Taricco: questioni ancora aperte?”

Relazione “Le ricadute della "saga "Taricco" nel processo penale: procedimenti pendenti e giudicato

 

25 maggio 2018, Trento

VII Convegno Giuridico Distrettuale, Trento,  24-25-26 maggio 2018, organizzato dagli Ordini degli Avvocati di Trento, Bolzano e Rovereto,  con il patrocinio del CNF e dell’Unione Triveneta dei Consigli degli Ordini degli Avvocati

Relazione “Le intercettazioni di comunicazioni”

 

11 maggio 2018,Trento

Convegno "Diritto dell’immigrazione: reati di competenza del giudice di pace, procedimenti e sanzioni”, svoltosi l'11 maggio 2018 presso la Regione autonoma Trentino - Alto Adige/Südtirol, Organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento in collaborazione con la Regione T.A.A.

Presidenza e conclusioni di sessione 

 

21 gennaio 2017, Trento

Convegno svoltosi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, 20-21  gennaio 2017, organizzato dall’Università di Trento,  in collaborazione la Regione T.A.A., “Giustizia riparativa: responsabilità, partecipazione, riparazione”

Relazione introduttiva alla sessione: “La giustizia riparativa nel procedimento penale minorile”

 

12 gennaio 2017, Trento

Incontro di studio per la formazione dei Giudici di Pace, organizzato in collaborazione tra la Scuola Superiore della Magistratura (SSM), Formazione Decentrata, la Facoltà di Giurisprudenza di Trento e la Regione T.A.A., “La tenuità del fatto, la conciliazione del giudice di pace e l’attività di mediazione del centro regionale di giustizia riparativa”

 Relazione “Tenuità del fatto e conciliazione nel sistema penale di pace”

 

23-24 giugno 2016, Siracusa

Corso di Formazione svoltosi a Siracusa, presso l’ISISC , organizzato dalla  Scuola Superiore della Magistratura (SSM), in collaborazione con ISISC, “L’assunzione della prova dichiarativa: profili comparati”

 Designata dalla Scuola Superiore della Magistratura come Formatore Esperto per l’intero corso

 

15 giugno 2016, Trento

Seminario formativo svoltosi a Trento,   organizzato dalla  Scuola Superiore della Magistratura (SSM), Formazione Decentrata

Relazione “Indagini e procedimenti penali transnazionali nell’UE: i nuovi strumenti della cooperazione giudiziaria nella recente ondata di decreti legislativi di attuazione”

 

13 maggio 2016, Catania

Seminario Jean Monnet organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania “Indagini e procedimenti transnazionali nell’Unione europea. I nuovi strumenti della cooperazione giudiziaria in materia penale.”

 Relazione “Sequestro probatorio e blocco dei beni: già in vigore il reciproco riconoscimento tra i Paesi dell’Unione europea”

 

29 aprile 2016, Trento

Convegno svoltosi a Trento, nell’ambito del Progetto di Ateneo “Living Integration Laws” (facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Sociologia, Dipartimento di Lettere), “Immigrazione e giustizia penale: problemi di effettività delle garanzie”

  Organizzazione e Discussant

 

19 febbraio 2016, Trento

Convegno tenutosi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, 18-19 febbraio 2016, organizzato dalla Regione T.A.A., in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura (SSM) e con l’Università degli Studi di Trento, “Definizioni alternative al procedimento: particolare tenuità del fatto, condotte riparatorie ed estinzione del reato; il ruolo della vittima”,

  Relazione “Le condotte riparatorie: modelli di riferimento”

 

4 dicembre 2015, Trento

Convegno svoltosi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, 3-4 dicembre 2015, “Il giudice di pace e la riforma della magistratura onoraria”

  Relazione (nell’ambito della Tavola Rotonda) “I giudici di pace nel quadro della riforma della magistratura onoraria. Note a margine del d.d.l. n. 1738”

 

3 ottobre 2015, Trento

Convegno internazionale svoltosi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, 2-3 ottobre 2015, “Diritto penale e Modernità. Le nuove sfide tra terrorismo, sviluppo tecnologico e garanzie fondamentali”

  Presidenza di  sessione e relazione introduttiva “Nuove sfide tra terrorismo, sviluppo tenologico e garanzie fondamentali: note introduttive”

 

30 settembre 2015, Trento

Incontro di studio per la formazione dei Giudici di Pace, organizzato in collaborazione tra la Scuola Superiore della Magistratura (SSM), Formazione Decentrata, la Facoltà di Giurisprudenza di Trento e la Regione T.A.A., "Nullità processuali”

  Relazione “Nullità processuali con particolare riferimento al decreto di citazione a giudizio del PM e al decreto di convocazione delle parti del giudice di pace”

 

15 maggio 2015, Riva del Garda

Quarto Convegno Giuridico Distrettuale,  Riva del Garda, 14-16 maggio 2015, organizzato dagli Ordini degli Avvocati di Trento, Bolzano e Rovereto,  con il patrocinio del CNF e dell’Unione Triveneta dei Consigli degli Ordini degli Avvocati

  RelazioneNullità e sanatorie fra norme e prassi”

 

10 marzo 2015, Trento

Tavola rotonda tenutasi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento “Plea bargaining tra common law e civil law”, con la partecipazione del prof. Stephen C. Thaman (Saint Louis University, School of Law) e della Prof.ssa Cristina Mauro (Université de Poitiers)

  Organizzazione e Relazione introduttiva 

 

9 marzo 2015, Trento

Tavola rotonda tenutasi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento “In the hands of the people. Il processo penale con giuria nell’esperienza comparativa”, con la partecipazione del prof. Stephen C. Thaman (Saint Louis University, School of Law) e della Prof.ssa Cristina Mauro (Université de Poitiers)

  Organizzazione e Relazione Introduttiva

 

4 Dicembre 2013, Scandicci, Firenze

Corso di formazione in tema di “Diritto al silenzio e diritto al contraddittorio, organizzato dalla  Scuola Superiore della Magistratura (SSM)

  Relazione, “Diritto al dilenzio e diritto al contraddittorio: profili comparativi (per il sistema statunitense) ”

 

3 Dicembre 2012, Roma

Incontro di studio su “Sanzioni processuali penali e preclusioni”, organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura (CSM)

  Relazione “Le nullità”

 

22 settembre 2012, Venezia

Convegno “Lingua, processo penale ed Unione Europea

  Relazione “La nuova proposta del pubblico ministero europeo: uno sguardo d’insieme

 

29 giugno 2012, Catania        

Convegno “Cautele reali, investigazioni e prove nel contesto multilingue dell’Unione Europea”

  Relazione “Prove e dati personali nella cooperazione giudiziaria in materia penale. Nuove prospettive

 

16 maggio 2012 Como

Convegno “La diversità nell’unità. Riflessioni per una procedura penale europea”

   Relazione “La circolazione delle informazioni estratte dai casellari giudiziari tra pluralità di modelli giuridici e problemi linguistici”

 

14 ottobre 2011, Catania

Convegno “Mutuo riconoscimento e diritti fondamentali nel contesto plurilinguistico dell’UE”

  Relazione “Circolazione dei dati personali nello spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia”

 

30 maggio 2011, Catania     

Modulo formativo Jean Monnet, Giornata di studio “Lo spazio penale europeo dopo Lisbona: nuove competenze dell’Unione, nuovi strumenti, nuovi equilibri tra esigenze di repressione e tutela dei diritti fondamentali” (responsabili: professori G. Grasso e M.R. Sicurella)

  Relazione “Il pacchetto di iniziative dell’UE in materia di garanzie per l’imputato”

 

5 giugno 2009, Siracusa

 Workshop “Il processo penale nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia dell'UE tra cooperazione giudiziaria e orizzonti sovranazionali, organizzato dall’Università di Catania in collaborazione con l’Osservatorio Permanente sulla Criminalità Organizzata (OPCO);

  Relazione dal titolo “La circolazione dei dati personali nello spazio giudiziario europeo dopo Prüm”

 

6 ottobre 2007, Milano

XIX Convegno Nazionale dell’Associazione tra gli Studiosi del Processo Penale “Gian Domenico Pisapia(ASPP), Milano, 5-7 ottobre 2007, “Le intercettazioni di comunicazioni”

  Comunicazione dal titolo  Acquisizione dinamica dei dati relativi all’ubicazione del cellulare ed altre forme di localizzazione tecnologicamente assistita. Riflessioni a margine dell’esperienza statunitense”

 

9 maggio 2007, Trento

Dialoghi di diritto e procedura penale, organizzati dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento, in collaborazione con l’Ufficio per la formazione decentrata del Distretto Giudiziario di Trento e con la Camera Penale di Trento

  Relazione “Regime ed uso probatorio delle riprese video in luoghi pubblici e di privata dimora

 

16 giugno 2005, Trento

Incontro di studio per la formazione dei Giudici di PACE, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza in collaborazione con la Regione T.A.A. “Tecniche di conciliazione e mediazione

  Relazione

 

28 aprile 2004, Trento

Dialoghi di diritto e procedura penale, organizzati dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento, in collaborazione con l’Ufficio per la formazione decentrata del Distretto Giudiziario di Trento e con la Camera Penale di Trento

  Relazione dal titolo “Registrazione fonografica di conversazioni, colloqui investigativi e testimonianza indiretta della Polizia Giudiziaria

 

14 marzo 2003, Trento

 Incontro di studio organizzato dall'Ordine degli Avvocati di Trento in collaborazione con le Camere Penali Regionali

  Relazione "Il sentito dire nel processo penale"

 

16 luglio 2001, Belluno

 Incontro di studio organizzato dalle Camere Penali di Belluno sulla legge n. 63/2001

  Relazione “La testimonianza dell’imputato e il nuovo regime delle contestazioni

 

18 dicembre 1999, Verona

Giornata di Studi organizzata dal Gruppo di Iniziativa Forense di Verona “Profili organizzativi e processuali connessi all’entrata in vigore del giudice unico” 

  Relazione introduttiva “Le principali novità processuali”

 

Altre attività

L'attività didattica e di ricerca svolta a livello universitario è affiancata da incarichi istituzionali e varie attività di servizio.

E' inoltre  completata dall'organizzazione di convegni, incontri o seminari  da svolgersi, anche all'interno dei corsi di cui è titolare, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento.

Nell'ambito della c.d. terza missione, si inserisce lo svolgimento di lezioni di alta formazione/aggiornamento professionale in corsi organizzati dagli Ordini Forensi o altri Enti

 

INCARICHI ISTITUZIONALI (principali - l'elenco analitico è disponibile separatamente)

  • 2005-2009, membro del Consiglio di Presidenza della Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento
  • 2010- 2012 (10 novembre 2010- 29 ottobre 2012), membro della Giunta del Dipartimento di Scienze Giuridiche presso la  Facoltà di Giurisprudenza di Trento
  • dall’a.a. 2009/2010, su incarico del Preside collabora con il delegato per  Tirocini professionali
  • SPPL: tutor (dall'a.a. 2006/2007 all’a.a. 2012/2013) e  dall'aa. 2017/18 Responsabile d'area per la Procedura Penale (sede di Trento)
  • 2014, su richiesta del Preside, dà la propria disponibilità per le  Commissioni per gli esami d’abilitazione alla professione d’avvocato presso la Corte d’appello di Trento, sessione 2014
  • CEILS: 2014-2017, componente del Gruppo di Lavoro incaricato della redazione dello Studio di Fattibilità, nonchè della redazione della documentazione necessaria per l'attivazione di CEILS (per l’accreditamento del nuovo corso di laurea  CEILS a livello ministeriale). Nell'aprile 2018  è stata nominata dal Rettore componente della Commissione incaricata del test di ingresso per CEILS  svoltosi il 13 aprile 2018. Fa parte del gruppo di docenti che hanno dato la propria disponibilità a svolgere didattica in CEILS.
  • 2018, nominata componente della Commissione per gli esami d’abilitazione alla professione d’avvocato presso la Corte d’appello di Trento, sessione 2018
  • 2018 ha dato la propria disponibilità a svolgere didattica (modulo di 10 ore) per il c.d. tirocinio anticipato, nell'ambito della Convenzione stipulata dalla Facoltà con gli Ordini degli Avvocati di Trento, Bolzano e Rovereto
  • 2019, nominata componente della Commissione per il conferimento di incarichi di insegnamento in TPALL per l' a.a. 2019/20 (giugno 2019)
  • 2019, nominata componente della Commissione per gli esami finali della SSPL (luglio 2019)

ALTRE ATTIVITA'  (l'elenco analitico è disponibile separatamente)

  • Dottorato in SGCE dell'Università di Trento

Ha proposto, d'intesa con i colleghi del curriculum penalistico, l’invito di docenti stranieri per la didattica  (bando 2009, prof. J.A.E Vervaele, della Utrecht University;  bando 2013,  prof. Adries Klip, della Maastricht University).

Nel 2016 ha proposto la stipula di Accordo Quadro sulla Co-tutela con l’Università di Maastricht (Framework agreement for co-operation aimed at setting-up joint supervision of phd theses) e ha collaborato con il Coordinatore e l’ufficio legale  nei negoziati che hanno portato alla sigla di tale accordo (avvenuta nel 2018)

Sta svolgendo  la funzione di Tutor rispetto al dottorando, dott. Andrea Bigiarini (III anno). In passato è stata tutor di due dottorandi (la dott.ssa Beatrice Favero, il dott. Luca Varesco) che non hanno completato  il percorso formativo per rinuncia al dottorato (a seguito di vincita di pubblico concorso)

Nel 2012 e nel 2018 ha fatto parte della Commisione per il passaggio dei dottorandi dal secondo al terzo anno.

         Nel 2017 e  2018 ha contribuito all'offerta didattica della Scuola di dottorato  invitando come relatori, accademici di altri Atenei

 

  • Programma Erasmus

Ha proposto e ottenuto la  stipula di accordi Erasmus con le seguenti sedi: Università di Castilla La Mancha (Spagna);  Università di Poitiers (Francia); Università di Bonn (Germania)

In quanto docente proponente dei relativi accordi, è responsabile di destinazione per le suddette sedi.

 

ALTRE ATTIVITA' DI SERVIZIO

  • 2005, è stata nominata Direttore del Corso Universitario per Comandanti e Ufficiali della Polizia Municipale (edizione 2005)
  • a.a. 2005/2006, Tutor nell’ambito del Corso per Aspiranti Giudici di Pace per la Provincia di Bolzano
  • dal 2005 ad oggi, Tutor per la Facoltà di Giurisprudenza in relazione ai Tirocini Professionali svolti dagli studenti presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Trento, il Tribunale di Bolzano
  • 2005, è stata incaricata dal Preside, prof. Toniatti, di rappresentare la Facoltà nell’ambito delle iniziative concernenti il Progetto Tempus “Reforming Croatian Legal Education 2005/2006” (in particolare nel kick-off  meeting (Zagabria, novembre 2005) e nel  Meeting and training seminar for experts (Zagabria,  dicembre 2005)
  • 2006-2009, è stata incaricata da Preside, prof. Toniatti, di partecipare, insieme ad altri colleghi (tra cui la prof.ssa Elena Ioriatti) alle attività di promozione  di accordi con atenei stranieri ai fini dell’istituzione di un Transnational Law Programme (TLP), anche nel contesto di Atlantis (in particolare, mediante la partecipazione a meeting con potenziali partners svoltisi a Utrecht (autunno 2006), Trento (2007) e Boston (autunno 2009))
  • 2009, ha collaborato con il prof. M. Marinelli nelle giornate di Orienta "Porte Aperte"
  • 2011, 2012, 2013, 2014, membro (insieme ai colleghi prof. Jens Woelk e Marco Dani) della Commissione incaricata della selezione degli studenti  da inviare presso la Vermont Law School, in base all’accordo UNITN-VLS 
  • 2016 (novembre), componente del seggio elettorale per le elezioni delle rappresentanze studentesche negli organi di Ateneo

 

ATTIVITA' ORGANIZZATIVE ( Organizzazione di convegni, incontri di studio o seminari svoltisi presso l'Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza)

  • 2012, Organizzazione del Convegno di rilevanza nazionaleProcesso penale e diritti fondamentali nel contesto plurilinguistico dell’Unione Europea”, previsto nell’ambito del progetto biennale di ricerca “Training action for legal practitioners” JLS/2009/JPEN/AG/1228.
  • 2013, Collaborazione nell’organizzazione del Convegno Annuale dell’Associazione degli Studiosi del Processo penale G.D. Pisapia (Le fragili garanzie della libertà personale, Trento, 11-13 ottobre 2013). Il Convegno annuale si è svolto a Trento per iniziativa/richiesta del Presidente dell’Associazione, prof. Ennio Amodio, dell’Università Statale di Milano.
  • 2015, Nell'ambito del corso  Procedura penale comparata ed europea, organizzazione  di tavole rotonde (con la partecipazione, come relatori, della visiting professor prof.ssa Cristina Mauro (dell’Univeristà di Poitiers (Francia) e del prof. Stephen Thaman (USA), Distinguished Fulbright Chair per l’a.a. 2014/2015):  “Plea bargaining tra common law e civil law” (10 marzo 2015 );   “In the hands of the people. Il processo penale con giuria nell’esperienza comparativa”  (9 marzo 2015)
  • 2016, Organizzazione di un seminario nell’ambito del Progetto di Ateneo “Living Integration Laws” (“Immigrazione e giustizia penale: problemi di effettività delle garanzie”, 29 aprile 2016). I risultati  sono pubblicati nel volume Diritto in Migrazione, 2017 (a cura di F. Cortese, G. Pelacani) che raccoglie i contributi offerti dai relatori nei vari seminari.
  • 2019, organizzazione, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Industriale, dell'incontro/convegno interdisciplinare  "La metrologia forense" (3 ottobre 2019)   
  • 2019, organizzazione del Convegno "Diritto e retorica. Tecniche di redazione degli atti giudiziari (civili e penali)"  (10 dicembre 2019)
  • dall’a.a. 2015/16 ad oggi (in quanto titolare del corso fondamentale di procedura penale M-Z): organizzazione di seminari integrativi della didattica, con la partecipazione, come relatori, di magistrati, avvocati ed accademici esperti della materia.
  • dall’a.a. 2015/2016 ad oggi (in quanto co-titolare del Corso Avanzato di Procedura Penale, e responsabile del modulo “Diritto dell’Unione Europea e processo penale”): organizzazione di seminari  integrativi della didattica in tema di assistenza giudiziaria,  con la partecipazione di avvocati o accademici esperti della materia. 

Attività didattiche  in corsi di formazione/ aggiornamento professionale organizzati  dagli Ordini Forensi o da altri Enti (terza missione) (l'elenco analitico è disponibile separatamente)

2018, 2016, 2013, 2012, Docente nell'ambito di iniziative di formazione della Scuola Superiore della magistratura (SSM), a livello centrale (Roma, Scandicci, Siracusa) o per la formazione decentrata (Trento e Bolzano).

a.a.  2005/2006  e 2000/2001, Docente del modulo di diritto e procedura penale nell’ambito del Corso di abilitazione per Segretari Comunali, organizzato dall’Accademia Europea di Bolzano (EURAC) (9 e 10 dicembre 2005, modulo di 12 ore; novembre/dicembre 2000, modulo di 18 ore);

2003, Docente presso la Scuola per la preparazione all'esercizio dell'attività difensiva, Camere Penali e Ordine degli Avvocati di Trento (23/4 e 27/5 del 2003);

2003, 2002, 2001, Docente presso Scuola di formazione all’esercizio dell’attività difensiva penale, Camere Penali e Ordine degli Avvocati di Belluno (15/5/2003, 10/5/2002, 18/01/2002, 16/7/2001 e 11/4/2001);

2002, 2001, 2002, Docente presso la Scuola di preparazione forense di Verona, Ordine degli Avvocati di Verona (05/10/2002, 19/10/2001, 27/11/2000);

2001, Docente nell’ambito del Corso organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Trento per gli iscritti nelle liste dei difensori d’ufficio (21/2/2001);

1999, Docente nell’ambito del Corso di formazione per consulenti del lavoro, ANCL, Trento.

Note

DOWNLOAD CV IT  - Versione Completa in italiano 

DOWLOAD CV ENG - Abridged Version in English

Allegati