Roberto Wenin

Assegnista di ricerca

Facoltà di Giurisprudenza


Via Verdi, 26 - 38122 Trento
tel. 0461 283523
roberto.wenin[at]unitn [dot] it
Formazione

- Maturità classica presso il Liceo “Giosuè Carducci” di Merano (BZ), anno scolastico 1998-99;

- Laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Trento, anno accademico 2002-03 (tesi sul tema La categoria della Leichtfertigkeit nell’esperienza penalistica tedesca Relatore Prof. Gabriele Fornasari; votazione 110/110 e lode);

- Vincitore (primo classificato), nel novembre 2004, del concorso pubblico per l’ammissione al XX ciclo della Scuola di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei attivata presso la Facoltà di Giurisprudenza degli Studi di Trento;

- Conseguimento, il 18.3.2009, del titolo di Dottore di Ricerca nell’ambito della Scuola di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei – curriculum di Scienze Penalistiche – con discussione della tesi dal titolo: La colpevolezza nel diritto penale internazionale; sotto la direzione del Prof. Gabriele Fornasari;

Carriera accademica ed attività didattica

- Dal 2004 collaboratore presso la cattedra di diritto penale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2005-06;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2006-07;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2007-08;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2008-09;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2009-10;

- Professore a contratto in materie giuridiche presso l’Università cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di medicina e chirurgia, Scuola superiore di sanità Claudiana, corso tenuto in lingua tedesca, nell’a.a. 2009-10;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2010-11;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2011-12;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2012-13;

- Professore a contratto in materie giuridiche presso l’Università cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di medicina e chirurgia, Scuola superiore di sanità Claudiana, corso tenuto in lingua tedesca, nell’a.a. 2012-13;

- Incarico di docenza presso la Scuola Forense per Praticanti Avvocati istituita dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano nell’a. 2013

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2013-14;

- Incarico di docenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali istituita dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Verona nell’a.a 2013-2014;

- Incarico di docenza presso la Scuola Forense per Praticanti Avvocati istituita dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano nell’a. 2014;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2014-15;

- Incarico di docenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali istituita dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Verona nell’a.a 2014-2015;

- Incarico di docenza presso la Scuola Forense per Praticanti Avvocati istituita dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano nell’a. 2015;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2015-16;

- Incarico di docenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali istituita dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Verona nell’a.a 2015-2016;

- Esercitatore nell’ambito dell’insegnamento di Diritto penale presso l’Università degli studi di Trento Facoltà di Giurisprudenza nell’a.a. 2016-17;

- Incarico di docenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali istituita dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Verona nell’a.a 2016-2017;

- Incarico di docenza presso la Scuola Forense per Praticanti Avvocati istituita dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bolzano nell’a. 2017;

- Incarico di docenza presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali istituita dalla Facoltà di Giurisprudenza di Trento e dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Verona nell’a.a 2017-2018;

- Modulo di didattica nell'ambito del corso di diritto penale internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento nell’a.a 2017-2018;

- Professore a contratto presso la Libera Università di Bolzano, Studium Generale, Diritti umani e diritto penale, una spada a doppio taglio, corso tenuto in italiano e tedesco, nell'a.a. 2018-2019;

Attività di ricerca

- Semestre di studi in Germania, presso l’Università Georg August di Göttingen nell’ambito del progetto Erasmus, semestre invernale 2002-2003;

- Attività di ricerca svolta presso l’Università Georg August di Göttingen, sotto la direzione del Prof. Kai Ambos, nel periodo agosto 2006;

- Attività di ricerca svolta presso l’Università Humboldt di Berlino, sotto la direzione del Prof. Gerhard Werle, nel periodo giugno-luglio 2007;

- Attività di ricerca svolta presso l’Irish Centre for Human Rights della National University of Ireland di Galway, sotto la direzione del Prof. William Schabas, nel periodo settembre-ottobre 2007;

- Attività di ricerca svolta presso l’Università Georg August di Göttingen, sotto la direzione del Prof. Kai Ambos, nel periodo luglio-dicembre 2008;

- Assegnista di ricerca dal settembre 2009 al settembre 2010, sul tema: L’incidenza delle variabili linguistiche nella giurisprudenza dei giudici di pace della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol, presso l’Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche;

- Attività di ricerca svolta presso l’Università Humboldt di Berlino, sotto la direzione del Prof. Gerhard Werle, nel periodo luglio-agosto 2010;

- Titolare di una borsa di studio a progetto dal febbraio 2011 al novembre 2011, sul tema: L’incidenza delle variabili linguistiche nella giurisprudenza dei giudici di pace della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol, presso l’Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche;

- Assegnista di ricerca dal maggio 2012 al maggio 2015 sul tema:  Diritto penale e modernità. Le nuove sfide fra terrorismo, sviluppo tecnologico e garanzie fondamentali, presso l’Università degli Studi di Trento;

- Attività di ricerca svolta presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Brisgovia nel periodo aprile-giugno 2015;

- Attività di ricerca svolta presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Brisgovia nel periodo settembre-ottobre 2015;

- Attività di ricerca svolta presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Brisgovia nel periodo settembre-dicembre 2017;

- Assegnista di ricerca dal maggio 2018 al maggio 2019 sul tema Ruolo del diritto penale nell’ambito delle strategie di contrasto al terrorismo internazionale cofinanziato dall'Università degli Studi di Trento e dalla Libera Università di Bolzano;

Appartenenza a società e comitati scientifici

- Redattore della rivista Diritto penale XXI secolo;

- Collaboratore dell’osservatorio sulla giustizia di pace, conciliativa e riparativa della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento;

- Collaboratore scientifico nel progetto “Dignità umana e diritti umani” (EUPHUR, Euregio Platform on Human Dignity and Human Rights), delle Università dell’Euregio (Innsbruck, Bolzano e Trento) e dell’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano;

Premi e riconoscimenti

Vincitore del premio per i migliori dottori di ricerca dell’Università di Trento dell’anno accademico 2007-08;

Vincitore di un finanziamento nell'ambito del bando "post-doc. 2011" della Provincia Autonoma di Trento per la realizzazione del progetto di ricerca "Diritto penale e modernità. Le nuove sfide fra terrorismo, sviluppo tecnologico e garanzie fondamentali";

Convegni e conferenze

- Direzione scientifica con il Professor Gabriele Fornasari e organizzazione del XXVII Seminario internazionale di studi italo-tedeschi. Problemi attuali della giustizia penale internazionale, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 26 – 27 ottobre 2007;

- Relazione sul tema: La responsabilità individuale nel diritto penale internazionale, nell’ambito del XXVII Seminario internazionale di studi italo-tedeschi. Problemi attuali della giustizia penale internazionale, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi e dall’Università di Trento, Merano 26 – 27 ottobre 2007;

- Relazione sul tema: La prova delle scusanti, nell’ambito del convegno sul tema: La prova dei fatti psichici, organizzato dall’Università di Pisa, Pisa 9 – 10 maggio 2008;

- Relazione sul tema: L’esperienza tedesca, nell’ambito del Seminario di studio organizzato dall’Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Scienze Giuridiche – Scuola di dottorato intitolato: La lotta contro la criminalità organizzata come problema di diritto nazionale e di diritto comparato, Trento 12.9.2008;

- Relazione sul tema: La colpevolezza nel diritto penale internazionale, nell’ambito della Scuola di dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei dell’Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Trento 3.06.2009;

- Relazione sul tema: La strumentalizzazione della logica “amico-nemico” nel rovesciamento del rapporto “eccezione (illiceità) e regola (liceità)”?, nell’ambito della giornata di studio: L’eccezione nel diritto, organizzata dall’Associazione Alumni SGCE, Trento 21 maggio 2014;

- Direzione scientifica con il Professor Gabriele Fornasari e organizzazione del seminario: La sottile linea di confine fra dolo eventuale e colpa cosciente, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 9 giugno 2014;

- Direzione scientifica con il Professor Gabriele Fornasari e con la Professoressa aggr. Emanuela Fronza e organizzazione del XLII Seminario internazionale di studi italo-tedeschi. La persecuzione dei crimini internazionali. Una riflessione sui diversi meccanismi di risposta. XLII. Seminar deutsch-italienischer Studien. Die Verfolgung internationaler Verbrechen Überlegungen zu verschiedenen Möglichkeiten und Reaktionsmechanismen, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 14 – 15 novembre 2014;

- Intervento sul tema: L’armonizzazione delle legislazioni penali nazionali, nell’ambito del XLII Seminario internazionale di studi italo-tedeschi. La persecuzione dei crimini internazionali Una riflessione sui diversi meccanismi di risposta. XLII. Seminar deutsch-italienischer Studien. Die Verfolgung internationaler Verbrechen Überlegungen zu verschiedenen Möglichkeiten  und Reaktionsmechanismen, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 14 – 15 novembre 2014;

- Relazione nell’ambito del seminario organizzato dalla Fondazione Forense Bolognese e dall’Associazione Sindacale degli Avvocati di Bologna e dell’Emilia Romagna: Combattente o terrorista? Quando il diritto penale si interseca alla storia. Commento alla legge 17 aprile 2015, n. 43, Bologna 15 luglio 2015;

- Direzione scientifica con il Professor Gabriele Fornasari del convegno Diritto penale e modernità Le nuove sfide fra terrorismo, sviluppo tecnologico e garanzie fondamentali, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento, Trento 2 - 3 ottobre 2015;

- Relazione sul tema: Una riflessione comparata sulle norme in materia di addestramento per finalità di terrorismo, nell'ambito del convegno: Diritto penale e modernità Le nuove sfide fra terrorismo, sviluppo tecnologico e garanzie fondamentali, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento, Trento 2 - 3 ottobre 2015;

- Relazione sul tema: Strafrechtliche Terrorismusbekämpfung durch Pönalisierung von Vorbereitungshandlungen. Eine vergleichende Analyse, tenuta al Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Brisgovia, il 26 ottobre 2015;

- Direzione scientifica con il Professor Gabriele Fornasari del convegno internazionale: La lotta al terrorismo nello Stato di diritto. I principi, il livello sovranazionale, le esperienze nazionali e locali. Terrorismusbekämpfung und Rechtsstaat. Grundsätze, supranationale Ebene, nationale und lokale Erfahrungen, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 20 – 21 novembre 2015;

- Relazione sul tema: Alcune riflessioni critiche sulle recenti modifiche normative, nell'ambito del convegno internazionale: La lotta al terrorismo nello Stato di diritto. I principi, il livello sovranazionale, le esperienze nazionali e locali. Terrorismusbekämpfung und Rechtsstaat. Grundsätze, supranationale Ebene, nationale und lokale Erfahrungen, organizzato dall’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Merano 20 – 21 novembre 2015;

- Relazione sul tema: Il contrasto al terrorismo fra principi generali e strumenti di tutela: aspetti sostanziali, nell’ambito del V. Congresso giuridico distrettuale, organizzato dalla Fondazione Forense di Bolzano e dagli Ordini degli avvocati di Bolzano, Trento e Rovereto, Merano 10 giugno 2016;

- Relazione sul tema: Lo Statuto di Roma quale Silicon Valley della comparazione?, nell'ambito del convegno internazionale: International Criminal Justice: Does it Still Matter? A dialogue among doctrine and practice on the “state of health” of international criminal justice, organizzato dalla piattaforma Euregio "Dignità umana e diritti umani" (EUPHUR) – un’iniziativa congiunta delle Università di Innsbruck, Bolzano e Trento, e dell’Accademia di Studi italo-tedeschi di Merano – con il coordinamento scientifico dell’Università di Trento, Merano 4 – 5 novembre 2016;

- Relazione sul tema: Il diritto penale italiano di fronte al terrorismo internazionale: tra obblighi sovranazionali di incriminazione e peculiarità statali, nell’ambito del convegno internazionale: Counter-Terrorism sanctions: the International, European and National Legal Framework, organizzato dalle Università di Trento, Innsbruck e Bolzano (Fondo Mobilità Euregio III), Merano 4 maggio 2018;

Altre attività

- Dal 23 gennaio 2009 iscritto all'Albo degli Avvocati di Bolzano;

- Dal 01 ottobre 2015 consulente del Consiglio Distrettuale di Disciplina di Trento;