Giuseppe Albertoni

Via Tommaso Gar, 14 - 38122 Trento
tel. 0461 282719
giuseppe.albertoni[at]unitn [dot] it
Formazione
  • Laurea (29.06.1985): conseguimento della laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Bologna con il punteggio di 110 e lode (relatore prof. Massimo Montanari).
  • Dottorato di ricerca (1.12.1994): conseguimento del dottorato di ricerca in Scienze Storiche presso la Scuola Superiore di Studi Storici dell’Università di San Marino con il punteggio di 60/60 e la dignità di stampa (tutor prof. Giuseppe Sergi).
  • Post-dottorato (1996-97): vincita di una borsa di studio post-dottorato biennale (1996-97), area “Scienze storiche”, presso l’Università degli Studi di Torino (tutor prof. Giuseppe Sergi).
Carriera accademica ed attività didattica
  • ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA

  • Professore ordinario di Storia Medievale presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento 

  • Coordinatore del dottorato di ricerca Culture d'Europa. Ambienti, Spazi, Storie, Arti, Idee dell'Università di Trento.

  • CARRIERA ACCADEMICA

  • Dal 1 di marzo del 2007 al 31 marzo 2019 professore associato di Storia Medievale presso la Facoltà (ora Dipartimento) di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento.
  • Dal 1 di novembre del 2003 al 28 febbraio 2007 ricercatore di Storia Medievale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento in seguito a trasferimento.
  • Dal 1 aprile 2000 al 31 ottobre 2003 ricercatore di Storia Medievale presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università di Bologna.          
  • Dal 1 settembre del 1986 al 31 marzo 2000 insegnante di ruolo di Lettere e di Storia e Filosofia presso gli istituti secondari di secondo grado.  
  •  
  • Attuale attività didattica
  • Titolare dei seguenti corsi:
  • Storia medievale I (12 CFU) per le lauree triennali in Studi storici e filologico-letterari e in Filosofia.
  • Storia medievale (12 CFU) per la laurea magistrale in Filosofia e linguaggi della modernità.
  • Storia medievale II (6 CFU)  per la laurea magistrale in Scienze storiche                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 
Interessi di ricerca

Storia delle istituzioni, dei rapporti sociali e delle ideologie in età altomedievale.

Le forme dell'identità e delle fedeltà in età carolingia e ottoniana.

Storia sociale e simbologia del mondo animale nell'alto medioevo.

Storia degli insediamenti nelle Alpi medievali.

La medievistica di fine Ottocento e inizio Novecento in Austria e Germania tra erudizione e nazionalismi.

Attività di ricerca
  • DIREZIONE UNITA' DI RICERCA
  • P. I. del Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale (PRIN 2017) dal titolo Ruling in hard times. Patterns of power and practices of government in the making of Carolingian Italy, che comprende unità di ricerca presso l'Università di Trento, l'Università di Padova, l'Università Ca' Foscari di Venezia, la Scuola Normale Superiore di Pisa (graduatoria pubblicata il 6 febbraio 2019; data dell'avvio dell'attività non ancora comunicata dal MIUR).
  • Responsabile scientifico dell'unità di ricerca dell'Università di Trento del programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (PRIN 2010-11) dal titolo Conflitti sociali, strutture parentali e comunità locali nell'Italia altomedievale (VIII-XI secolo).
  • PARTECIPAZIONE A UNITA' DI RICERCA
  • Partecipazione al progetto strategico di Ateneo 2014-2016 "War and post-war: states and societies, cultures and structures. Reflection from a centenary" guidato dal prof. G. Corni.
  • PRIN 2003: Partecipazione al progetto "Città e contado tra Langobardia Romania: dominio del territorio, organizzazione economica, costruzione di identità culturaliUnità di ricerca del Dipartimento di Paleografia e Medievistica, Università di Bologna.
  • PRIN 2001: Partecipazione al progetto "Città e contado tra Langobardia Romania (secoli XII-XIV): costruzione del dominio cittadino, organizzazione dello spazio e dell'economia, confronto di culture. Unità di ricerca del Dipartimento di Paleografia e Medievistica, Università di Bologna.

 

Appartenenza a società e comitati scientifici
  • Socio della Società italiana dei medievisti (SISMED).
  • Socio del Centro interuniversitario per la Storia e l'archeologia dell'alto medioevo (SAAME)
  • Socio del Centro di ricerca sulle istituzioni e le società medievali  (CRISM).
  •  
  • Membro del comitato scientifico delle collane "Studi e Ricerche" e "Quaderni" del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento. 
  • Membro del referee board di "Retimedievali Rivista" .
  • Membro del comitato di referaggio di "Nuova Rivista Storica".
  • Dal 2010 al 2016 membro del comitato d'indirizzo della rivista "Annali dell'Istitituto Storico Italo-germanico in Trento".
Premi e riconoscimenti
  • Premio Storia Finale Ligure 1997 - Opera prima per il libro Le terre del vescovo. Potere e società nel Tirolo medievale (secoli IX-XI).
Convegni e conferenze
  • PRINCIPALI PARTECIPAZIONI A CONVEGNI E CONFERENZE DAL 2000
  • I registri vescovili nell’Italia centro-settentrionale (secoli XIII-XV), Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Storia, Monselice (PD), 24-25 novembre 2000. Titolo della relazione: I “libri traditionum” dei vescovi di Sabiona-Bressanone.
  • Vom Wort zur Schrift. Anfänge und Entfaltung schriftlicher Kommunikation im Alpen-Adria-Raum,Università di Klagenfurt, Graz e Udine con l’Akademie Friesach, Friesach (Austria), 11-15 settembre 2002. Titolo della relazione: Schrift und Erinnerung am Beipiel der Traditionen und der frühen Siegel-Urkunden im tirolischem Raum.
  • Semifonte in Val d’Elsa e i centri di nuova fondazione dell’Italia medievale, Comune di Barberino Val d’Elsa, Barberino Val d’Elsa, 12-13 ottobre 2002. Titolo della relazione: Le città del vescovo, le città del conte: il Trentino e l’Alto Adige .
  • Mednarodni znanstveni simpozij ob 200. Obletnici sekularizacije freišinske in brikšenske škofiske posesti na slovenskem (Convegno internazionale per il duecentesimo anniversario della secolarizzazione dei beni delle sedi vescovili di Frisinga e Bressanone nel territorio dell’odierna Slovenia), Zgodovinski Institut Milka Kosa di Lubiana, Muzejsko Drustvo di Skofia Loka e Obcina di Skofia Loka, Skofia Loka (Slovenia), 10-12 dicembre 2003. Titolo della relazione: Anfänge des Brixner Streubesitzes im 10. und 11. Jahrhundert.
  • L’organizzazione ecclesiastica in Italia settentrionale nell’XI secolo – Aspetti istituzionali e territoriali, Diocesi di Acqui, Acqui 18-19 settembre 2004 . Titolo della relazione: Le sedi vescovili di Trento e Bressanone nel secolo XI.
  • L’Istria tra Oriente e Occidente. In occasione del 1200° anniversario del Placito di Risano, Università della Primorska (Univerza na Primorskem), Capodistria (Slovenia), 4-5 novembre 2004. Titolo della relazione: Legge, conflitto e comunità nell’età di Carlo Magno: alcuni casi a confronto.
  • Carlo Magno e le Alpi, XVIII Congresso internazionale di studi sull'alto medioevo del CISAM, Susa/Novalesa 19-21 ottobre 2006. Titolo della relazione: La politica alpina dei Carolingi.
  • Il Medioevo di Vito Fumagalli a dieci anni dalla sua scomparsa; Dipartimento di Paleografia e Medievistica dell'Università di Bologna, Bologna,  21-23 giugno 2007. Titolo della relazione: Il Regno italico e l’età ottoniana nella recente storiografia tedesca.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      
  • Palatia. Il palazzo tra ideologia e potere. Tradizioni giuridico-letterarie. Strutture architettoniche. Iconografia; Fondazione Bruno Kessler – Studi storici italo-germanici, Trento 28 maggio 2008. Titolo della relazione: L’assemblea generale del regno come luogo di rappresentazione del potere regio in età carolingia e ottoniana: alcuni casi a confronto.
  • Sprache und Identität. Etnischen Identitäten im frühmittelalterlichen Europa; Österreichische Akademie der Wissenschaften – Institut für Mittelalterforschung, Vienna, 15-17 gennaio 2009. Titolo della relazione: Sprache und Identität im frühmittelalterlichen Alpenraum am Beispiel von Trient.
  • Villaggi, comunità, paesaggi medievali, Dipartimento di Paleografia e Medievistica, Bologna, 14-16 gennaio 2010. Titolo della relazione: Paesaggi e villaggi nelle Alpi medievali nella recente storiografia in lingua tedesca: alcune linee di tendenza.
  • Il notariato nell'arco alpino. Produzione e conservazione delle carte notarili tra medioevo ed età moderna, Dipartimento di Scienze giuridiche; Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni culturali, Trento, 24-26 febbraio 2011. Titolo della relazione: Il notariato del Tirolo medievale nello specchio della storiografia italiana e tedesca tra le due guerre mondiali.
  • La nazione e la scienza storica: 1911-2011, il centenario della Società storica friulana, LXXXIV convegno annuale di studio, Deputazione di storia patria per il Friuli, Cividale del Friuli, 27-28 ottobre 2011. Titolo della relazione: Al di là delle Alpi? Storici tirolesi e carinziani tra grandi e piccole patrie.
  • Assetti territoriali e villaggi abbandonati (secoli XII-XIV),Centro internazionale di studi sugli insediamenti medievali, Cherasco - Palazzo comunale, 18-20 novembre 2011. Titolo della relazione: L'arco alpino orientale: l'abbandono di insediamenti intercalari e accentrati a partire dal caso del Tirolo bassomedievale.
  • Was war ein Vasall im Regnum Italiae vor dem Edictum de beneficiis (1037)? Conferenza tenuta il 31 gennaio 2012 nell'ambito del Landesgeschichtliches Kolloquium della Albert-Ludwigs-Universität di Friburgo (D), cattedra di Storia Medievale I, prof. J. Dendorfer.
  • La compétition dans le sociétés du haut Moyen Âge, IV, Acquérir, prélever, contrôler les ressources en compétition (400-1100), École française de Rome et al., Roma, 3-5 ottobre 2013. Titolo della relazione: Ad terminos Sclavorum: la competizione per il controllo delle risorse nella regione tra Drava e Sava (secoli IX-XI).
  • L'incastellamento: quarant'anni dopo Les structures du Latium médiéval di Pierre Toubert, Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Bologna, 14-15 novembre 2013. Titolo della relazione: L'incastellamento nelle Alpi centro-orientali e in Germania.
  • Politik und Versammlung im Fruehmittelalter, Università di Amburgo e Tubinga, Aquisgrana (D), 10-12 settembre 2014. Conclusioni.
  • Gli ufficiali minori in Italia nell'alto Medioevo (secoli VIII-XI), Università di Verona, Dipartimento TeSIS, Verona, 2-4 ottobre 2014. Conclusioni.
  • Ostalpenraum rivisited. Abschluss Workshop, Institut für Mittelalterforschung, Österreichische Akademie der Wissenschaften, Vienna (A), 26 novembre 2014. Titolo della relazione: Herrschaftsstrukturen zwischen Eliten und lokalen Gemeinschaften am Beispiel des Gebietes Eisacktal und Drautal. 
  • Commemorating War and War Dead. Ancient and Modern, Università di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia, 4-5 giugno 2015. Titolo della relazione: Memoria della vittoria e guerre senza caduti: Il caso delle campagne militari di Carlo Magno.
  • Leeds Internation Medieval Congress, Session 728, Leeds (UK), 7 luglio 2015. Titolo della relazione: Law and Settlement of Disputes in the Alps during the 9.th Century. A special case: the 845 placitum in Trento.
  • Festival del Medioevo, Gubbio, Gli incontri del Cisam, 3 ottobre 2015, Carlo Magno, con Alessandro Barbero.
  • El colapso de los reinos en la Europa altomedieval (siglos VIII-IX), Universidad de Salamanca, Facultad de Geografia e Historia, Salamanca (E), 22-23 ottobre 2015. Titolo della relazione: "Quando non comanda più un sol uomo". Il crollo dell'impero carolingio e i conflitti per il regno italico nei Gesta Berengarii.   
  • Nouveaux regards sur l'avouerie. Les avoués des abbayes et des sièges épiscopaux entre Loire et Rhin (fin IXe - Milieu XIII siècle), Université de Namur, Namur (B), 4-5 febbraio 2016. Titolo della relazione:  Avouerie, justice et pouvoir dans le Regnum Italicum. 
  • Italy and its Rulers in the Ninth Century: Was there a Carolingian Italy?, ERC Advanced grant Social cohesion, Identity and Religion in Europe 400-1200, Vienna (A), 25-26 aprile 2016. Titolo della relazione: Vassalli senza feudalesimo: il caso dell'Italia carolingia.
  • Leeds Internation Medieval Congress, Session 1628, Leeds (UK), 7 luglio 2016. Moderazione della sessione: Cultural Transfer in the Staufer Empire North and South of the Alps: The Early Staufen in Italy: Perceptions, Practices, Encounters, II.
  • La storia va alla guerra. Storiografi dell'area trentino-tirolese tra polemiche nazionali e primo conflitto mondiale, Università di Trento, Trento, 20-21 ottobre 2016. Titolo della relazione: Theodor von Sickel, la storia e la diplomatica nel XIX secolo tra filologia e patriottismo.
  • Spes Italiae. Il regno di Pipino, i Carolingi e l'Italia (781-810), Università di Trento - IMAFO Vienna, Trento, 24-25 novembre 2016 (organizzazione e coordinamento con Francesco Borri, Institut f. Mittelalterforschung, Akademie der Wissenschaften, Vienna). Titolo della relazione: A proposito di Pipino re guerriero: le lettere, i poemi.
  • Economic History of the Alps in the Pre-Industrial Era. Synopsis, Concepts and Perspectives of the Research Field II, Stockalper Commission for the Economic History of the Alps, Brig (CH), 30 marzo-1 aprile 2017. Titolo della relazione: Le Alpi orientali nel Medioevo: vie di comunicazione, mercanti ed eserciti, comunità locali.
  • Leeds Internation Medieval Congress, Session 737, Leeds (UK), 4 luglio 2017. Titolo della relazione:The Control of Public Goods in Early Carolingian Italy: Fiscal Lands and beneficia.
  • 577. Longobardi nel Campo Rotaliano, Associazione Castelli del Trentino, Mezzolombardo, 7 ottobre 2017 (organizzazione). Titolo della relazione: Una giornata particolare e la sua memoria: l'incursione franca in "campo Rotaliani". 
  • Pippins Königreich, die Karolinger und Italien (781-810), Institut f. Mittelaterforschung, Akademie der Wissenschaften, Vienna, 23-24 novembre 2017 (organizzazione e coordinamento con Francesco Borri, Institut f. Mittelalterforschung, Akademie der Wissenschaften, Vienna). Introduzione (con F. Borri).
  • Primo convegno della Medievistica italiana, Società italiana degli storici medievisti, Bertinoro, 14-16 giugno 2018, Sessione: Vincitori e vinti dall’espansione carolingia. Titolo della relazione: Un eroe in paradiso. Il prefetto Geroldo.
  • Social Complexity and the State. The Forms of Governanche in Western Europe between the 8th. and 11th Centuries, Universidad del Pais Vasco, Vitoria-Gesteiz 17-18 settembre 2019. Titolo della relazione: Autorità centrale e poteri locali: il caso delle Alpi orientali tra Carolingi e Ottoni.
  • Seminario di studio in occasione della presentazione del libro di Ross Balzaretti, The Lands of Saint Ambrose. Monks and Society in Early Medieval Milan, Brepols 2019, con Gianmarco De Angelis e Cristina La Rocca, Dipartimento di scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità, Università di Padova, Padova 25 novembre 2019.
  • Le Chartae Latinae Antiquiores e le storie dell'Italia carolingia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università La Sapienza, Roma 14 febbraio 2020. Titolo della relazione: Persone, patrimoni e giurisdizioni tra l'Italia carolingia e l'Alamannia. Alcuni casi a confronto a partire dalle Chartae Latinae Antiquiores.
  • Idea di un portale popolare Manzoni online. Nuove prospettive per la ricerca, Biblioteca Nazionale Braidense, (via Zoom), Milano 16 novembre 2020. titolo della relazione: “Fedele”: una nota per «Adelchi», con Roberto Bizzocchi.