Maria Della Lucia

Delegata per gli alumni

Università degli Studi di Trento

Professore associato

Dipartimento di Economia e Management

Area CUN: Scienze economiche e statistiche (13)
Settore scientifico disciplinare: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)

Via Inama, 5 - 38122 Trento
tel. 0461 282195
maria.dellalucia[at]unitn [dot] it
Formazione
  • 2006. Dottore di ricerca in Economia e Management al Dipartimento di Scienze Economiche “Marco Fanno” dell’Università di Padova. Tesi di Dottorato: Ipotesi di applicazione del paradigma del distretto industriale allo studio dello sviluppo turistico. Il caso delle Dolomiti. 
  • 2000. Laurea in Economia e Commercio – Indirizzo Generale – presso la Facoltà di Economia e Commercio di Trento con il massimo dei voti e la lode. Tesi: La gelateria artigianale delle valli zoldane e cadorine. Un approccio distrettuale alla lettura del settore. 
  • 1993. Maturità Scientifica presso il Liceo Scientifico G. Galilei di Belluno con il massimo dei voti.
Carriera accademica ed attività didattica

CARRIERA ACCADEMICA

  • Professore Associato di Economia e Gestione delle Imprese (SECS-P/08), Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento. Dal 1/06/2015-oggi
  • Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore di Seconda Fascia, Settore Concorsuale 13/B2 (Economia e Gestione Delle Imprese), settore scientifico-disciplinare SECS P/08, Bando 2013 (conseguimento in data 29 gennaio 2015).
  • 2003-oggi. Componente del gruppo di ricerca eTourism. Il gruppo è composto da ricercatori del Dipartimento di Economia e Management dell’Università degli Studi di Trento con competenze interdisciplinari in management del turismo, marketing, economia dell'ambiente, ICTs e statistica. Coordinatore scientifico: Prof.ssa Mariangela Franch. Dal 2013 il gruppo è confluito nel gruppo EMASUS, Economics, Management and Sustainable Consumption. 

  • 2000-2003. Componente del gruppo ROCK-Research on Organization, Coordination and Knowledge. Il gruppo comprende ricercatori del Dipartimento di Informatica e Studi Aziendali dell’Università degli Studi di Trento con competenze in economia comportamentale e sperimentale, economia e organizzazione industriale, teoria e apprendimento organizzativo. Coordinatore scientifico: Prof. Enrico Zaninotto.

  • 2011. Visiting Scholar c/o Center of Tourism Management, Department of Marketing Management, Rotterdam School of Management, Erasmus University, Rotterdam (NL). 

  • 2005. Ricercatore Universitario Confermato di Economia e Gestione delle Imprese (SECS-P/08), Facoltà di Economia, Università degli Studi di Trento (conferma 1/11/2008)

 

INCARICHI ISTITUZIONALI

  • Delegato del Rettore per gli Alumni, Università degli Studi di Trento, dal 29/08/2016-oggi
  • Componete della commissione per la riforma degli ordinamenti che ha condotto all’attuale corso di laurea magistrale interfacoltà (Dipartimento di Lettere e Filosofia e Dipartimento di Economia e Management) in Mediazione linguistica, turismo e culture e al corso di laurea triennale in Lingue moderne del Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento (1/09/2007 al 01/09/2010)
  • Membro del CAD-Consiglio di Area Didattica di Lingue, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento (dal 1/11/2005-oggi).
  • Delegato del Dipartimento di Lettere e Filosofia e del Dipartimento di Economia e Management per la presentazione dell’offerta universitaria di secondo livello in tema di management del turismo. Conferenza Provinciale del Turismo, Provincia Autonoma di Trento e tsm-Trentino School of Management, Trento, 18 novembre 2010.
  • Membro del comitato scientifico del Master Universitario di primo livello in Tourism & Hospitality Management, Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi, Universita’ Degli Studi di Napoli “Parthenope” (dal 1/01/2014-oggi).

INSEGNAMENTO C/O ATENEI ITALIANI

  • Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro (corso obbligatorio, 5CFU, 25 ore, 60 studenti). Corso di laurea magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento, 01/09/2015 a oggi
  • Laboratorio di analisi dei mercati (corso obbligatorio, 6CFU, 36 ore, circa 150 studenti). Corso di laurea triennale in Gestione aziendale, Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 01/09/2015 a oggi
  • Gestione delle imprese (corso obbligatorio, 6CFU, 30 ore, circa 150 studenti). Corso di laurea triennale in Lingue moderne (classe di Mediazione Linguistica), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2011 a oggi
  • Economia della Cultura e del Turismo (corso obbligatorio, 6CFU, 30 ore, 60 studenti). Corso di laurea magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2014 a oggi.
  • Economia del Turismo (corso obbligatorio, 6CFU, 30 ore, 50 studenti). Corso di laurea magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2010 a 31/08/2014.
  • Laboratorio di Analisi della cultura e del turismo (corso obbligatorio, 6CFU, 30 ore, 50 studenti). Corso di laurea magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2015 a oggi.
  • Laboratorio di Analisi del turismo (corso obbligatorio, 6CFU, 30 ore, 50 studenti). Corso di laurea magistrale in Mediazione linguistica, turismo e culture, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2010 a 31/08/2015.
  • Gestione delle imprese A (corso obbligatorio, 3CFU, 20 ore, 280 studenti). Corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e comunicazione letteraria (percorso di Mediazione Linguistica per le imprese e il turismo), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2004 a 31/08/2010.
  • Gestione delle imprese B (corso obbligatorio, 3CFU, 20 ore, 280 studenti). Corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e comunicazione letteraria (percorso di Mediazione Linguistica per le imprese e il turismo), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento. 01/09/2003 a 31/08/2010.
  • Economia e Politica del Turismo (corso obbligatorio, 3CFU, 20 ore, 50 studenti). Corso di laurea specialistica in Scienze Linguistiche per le imprese, la comunicazione internazionale e il turismo, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento, 01/09/2007 a 31/08/2009.
  • Economia aziendale (corso obbligatorio, 3CFU, 20 ore, 280 studenti). Corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e comunicazione letteraria (percorso di Mediazione Linguistica per le imprese e il turismo), Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Trento, 01/09/200 5 a 31/08/2006.
  • Economia e Gestione delle imprese ricettive e ristorative (corso obbligatorio, 3CFU, 30 ore, 40 studenti). Corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale (indirizzo in Marketing turistico), Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 01/09/2003 a 31/08/2004.
  • Analisi della customer satisfaction nel settore turistico (corso obbligatorio, 3CFU, 30 ore, 40 studenti). Corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale (indirizzo in Marketing turistico), Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 01/09/2004 a 31/08/2005.
  • Marketing (corso obbligatorio, 24 ore, 30 studenti), SISS–Scuola di Specializzazione all’Insegnamento Secondario, Università degli Studi di Trento, 01/09/2005 a 31/08/2006.

 

INSEGNAMENTO C/O ATENEI E ISTITUTI DI RICERCA ESTERI 

  • Scenarios Planning in Tourism: A New Worlds of Work Perspective (16 ore). MBA in International Hospitality Management, Rotterdam School of Management and Hotelschool The Hague, The Hague (NL), 14-15 December 2010.
  • A Managerial approach to sustainable tourism development (12 ore). Doctoral School of Management and Business Administration, Corvinus University, Budapest (HU), 13-18 November 2017 (Erasmus+ Program).

 

INSEGNAMENTO c/o MASTER UNIVERSITARI ITALIANI

  • Culture and Creativity: urban culture-led regeneration (8 ore). Master di primo livello in Tourism & Hospitality Management, Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi, Universita’ degli Studi di Napoli “Parthenope”, Napoli, 23 Marzo 2015; 26 Maggio 2016; 15 Giugno 2017.
  • Approccio manageriale allo sviluppo locale sostenibile tourism-driven e culture-led (12 ore). Master universitario di secondo livello in Management delle organizzazioni turistiche sostenibili, Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, Universita’ degli Studi di Cagliari, Cagliari, 16-17 Ottobre 2015.
  • Sviluppo locale e distretti industriali. Verso il distretto dei servizi per la famiglia (8 ore). Corso di Perfezionamento in Gestione delle Politiche Familiari, Università degli Studi di Trento, Trento, 29 Aprile e 15 Maggio 2012.
  • Il distretto come modello di sviluppo locale: verso il distretto dei servizi per la famiglia (18 ore). Master universitario di secondo livello in Gestione delle politiche familiari, Università degli Studi di Trento e TSM-Trentino School of Management, 29 Aprile e 13 Maggio 2011.
  • Tourism Local System and Networking (4 ore). European Business Module, Dipartimento di Scienze Aziendali, Università degli Studi di Firenze, 19 Ottobre 2006.

 

INSEGNAMENTO IN CORSI DI ALTA FORMAZIONE

  • Dal distretto industriale al distretto dei servizi per la famiglia (4 ore). Master professionalizzante per consulenti e valutatori Family Audit, Trentino School of Management-TSM, Trento, 13 Marzo 2015.
  • Approccio manageriale allo sviluppo turistico sostenibile. Il caso delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell'UNESCO (4 ore). Master World Natural Heritage management, Trentino School of Management-TSM, Trento, 6 Febbraio 2015.
  • Strategia e Marketing (15 ore). Programma formativo FIXO del Ministero del Lavoro per spin-off accademici, realizzato per Mountaineering srl, il primo spin-off dell’Università degli Studi di Trento, Marzo-Aprile 2009.
  • Marketing e Comunicazione (10 ore). Master in Economia e Gestione delle cooperative e imprese sociali di Università & Impresa, Brescia, 8-10-12 Settembre 2009.
  • Stima dell’impatto economico del Festival dell’Economia. Aspetti metodologici. Corso di formazione per il Comune di Trento, Università degli Studi di Trento, Trento, 24 Giugno 2010.
  • L’innovazione nel territorio e l’innovazione organizzativa (16 ore). Master in Innovazione d’Impresa del CUOA, Altavilla Vicentina, 15-16 Maggio 2008.
  • La comunicazione multi-stakeholder (10 ore). Corso di Alta Formazione di Management per Imprenditori Sociali di ISSAN – Istituto Studi Sviluppo Aziende Noprofit di Trento, Brescia, 10 Aprile 2006.
  • Marketing e valorizzazione integrata del territorio e Ideazione e organizzazione di percorsi nell’ambito dell’agriturismo (11 ore). Corsi del Fondo Sociale Europeo realizzati da ESSEDI Strategie d’Impresa S.p.A. di Trento, Gennaio-Marzo 2004.
  • Verso una gestione moderna di una impresa di ristorazione. Corso organizzato da Formazione Lavoro, Società Consortile a r.l. (Via Segantini 23, 38100 Trento), Trento, 12 Aprile 2005.

 

ATTIVITÀ DI ESERCITATORE E CULTORE DELLA MATERIA

  • a.a. 2000-2001 – a.a. 2003-2004. Marketing, corso di laurea in Economia e Commercio, Dipartimento di Economia e Management.
  • a.a. 2001-2002 e a.a. 2002-2003. Laboratorio di analisi dei dati, corso di laurea in Economia e Commercio, Dipartimento di Economia e Management.
  • a.a. 2004-2005. Marketing I e Marketing II, corso di laurea specialistica in Management e consulenza aziendale, Dipartimento di Economia e Management.
  • a.a. 2004-2005. Analisi della Customer Satisfaction, corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale (indirizzo in Marketing turistico), Dipartimento di Economia e Management.
  • a.a. 2004-2005. Economia e Gestione delle imprese ricettive e ristorative, corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale (indirizzo in Marketing turistico), Dipartimento di Economia e Management.
  • a.a. 2003-2004 e a.a. 2004-2005. Gestione delle imprese A, corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica per le imprese e il turismo, Dipartimento di Lettere e Filosofia.
Interessi di ricerca

I principali filoni di ricerca sono 5.

  1. Sviluppo locale culture and creative-led. Approcci metodologici e implicazioni di policy.
  2. Modelli interpretativi dello sviluppo locale manifatturiero (distretto industriale) e loro estensione al management e alla goverance dello sviluppo turistico locale.
  3. Analisi di impatto economico di investimenti in asset di sviluppo locale (turismo, eventi/festival, cultura) come strumenti a supporto dei processi decisionali e di valutazione degli investimenti.
  4. Approccio manageriale alla sostenibilità dello sviluppo turistico. Ruolo della governance nelle destinazioni che scelgono di perseguire la sostenibilità come fattore di sviluppo e di destination branding, e approcci metodologici per valutare e monitore nel tempo la sostenibilità.
  5. Well-being e mobility management come componenti strategiche di uno sviluppo  turistico, sostenibile e integrato.

Turismo e industrie culturali e creative sono i principali ambiti di ricerca. Le applicazioni riguardano in particolare i contesti frammentati e community-based come le destinazioni turistiche montane, le aree rurali e i centri urbani minori.

Attività di ricerca

ATTIVITÀ DI RICERCA ALL’ESTERO

  •  2010-2011. Visiting di ricerca di 4 mesi presso il Center of Tourism Management della Rotterdam School of Management, Erasmus University di Rotterdam (NL). Oggetto della ricerca in collaborazione con il Professor Frank Go: Sustainable tourism development. Destination Governance and Place Branding.

ATTIVITA’ DI RICERCA PRESSO L’UNIVERSITA’ DI TRENTO

  • Componente dell’unità locale di Trento nel progetto PRIN presentato dal MIUR: Governance e management per una competitività sostenibile degli Italian UNESCO World Heritage Sites. Coordinatore: Prof. Paola Paniccia, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Partner del progetto: Roma Tor Vergata, Verona, Trento, CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche. Coordinatore dell’Unità di Trento: Prof. Umberto Martini. Finanziamento: € (Quota parte Unitn 263.434 €). Durata: 36 mesi. Ruolo nel progetto: Valutazione comparata (rispetto ai Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato) dell’impatto del riconoscimento UNESCO nel sito naturale Dolomiti. Identificazione delle modalità di gestione più efficaci a garantire la partecipazione ai processi decisionali di una molteplicità di differenti stakeholder e a definire e sviluppare proposte turistiche in grado perseguire uno sviluppo turistico sostenibile facendo leva sull’accessibilità e la partecipazione della comunità all’innovazione dell’offerta. Periodo 29/03/2018- IN CORSO 

  • Componente del progetto di ricerca europeo finanziato nell’ambito del Programma Central Europe 2007-2013: LISTEN TO THE VOICE OF VILLAGES (Local Initiative STrENgthening: how to build up a new TOurism in THE Valleys and among the mOst vItal CEntres OF rural VILLAGES). Project Partner: University of Trento, eTourism Reseach Group (Italy), Litija Development Centre (Slovenia), Bohemian Switzerland, public service organization (Czech Republic), Marshal’s office of the Opolskie Region (Poland), Regional authority of the Usti Region (Czech Republic), Local Development Agency of Langhe Monferrato Roero (Italy), Forchheim District Office (Germany), University of natural resources and applied life sciences, Vienna (Austria). Finanziamento: 257.345,93 €. Durata: 36 mesi. Ruolo nel progetto: responsabile scientifico per l’unità locale di Trento dei modelli di governance partecipati per lo sviluppo delle aree rurali marginali: il ruolo del social capital. Periodo 27/01/2009 – 26/02/2012. 

  • Componente del Progetto di ricerca FIRB finanziato dal MIUR: Ridisegno dell'infrastruttura finanziaria delle reti di imprese. Responsabile Scientifico: Prof. Luca Erzegovesi, Università degli Studi di Trento. Partner del progetto: Università degli Studi di Trento, Università degli Studi di Modena, Università degli Studi di Parma, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi di Verona, Università degli Studi di Urbino. Cofinanziamento MIUR: 35.700 €. Durata: 42 mesi. Ruolo nel progetto: responsabile scientifico per l’unità locale di Padova dell’analisi della relazione tra tipologie di sistema turistico locale classificate in base al modello del distretto industriale e fabbisogno e forme di finanziamento dello sviluppo turistico. Periodo 12/09/2005 - 12/03/2009. 

  • Componente del Progetto di ricerca PRIN finanziato dal MIUR: Il Management dei sistemi turistici locali: strategie e strumenti per la creazione, lo sviluppo e la governance. Coordinatore Scientifico: Prof. Sergio Sciarelli, Università degli Studi di Napoli Federico II. Responsabile Scientifico, Unità di Trento: Prof.ssa Mariangela Franch. Partner del progetto: Università degli Studi di Trento, Università degli Studi di Verona, Università degli Studi di Venezia, Università Napoli “Federico II”, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”/“Tor Vergata”, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, Università Politecnica delle Marche. Cofinanziamento MIUR: 24.000 €. Durata: 24 mesi.Ruolo nel progetto: Responsabile scientifico per l’unità locale di Trento della definizione di uno schema interpretativo teorico per lo studio dello sviluppo turistico che risulta dalla combinazione degli studi di Destination Management e sui Sistemi Locali di Offerta Turistica con una selezione di approcci di economia industriale e strategico-manageriali. Inquadramento del distretto industriale tra i suoi possibili strumenti interpretativo di tale framework. Periodo 30/11/2004 - 30/11/2006. 

  • Componente del Progetto vincitore del Bando Competitivo Progetti Speciali PAT-CRS 2008 (Bando Provincia Autonoma di Trento e dalla Commissione per la Ricerca Scientifica dell’Università di Trento): La misurazione della produttività nel settore alberghiero. Efficienza manageriale e relazioni inter-organizzative. Responsabili Scientifici: Prof.ssa Mariangela Franch e Prof. Enrico Zaninotto, Università degli Studi di Trento. Finanziamento Unitn: 50.000 €. Durata: 18 mesi. Ruolo nel progetto: Responsabile scientifico della valutazione della produttività delle imprese alberghiere attraverso una misura single factor della produttività (grado di utilizzo lordo delle strutture alberghiere) e la convergenza dei risultati ottenuti mediante una misura multi fattoriale della produttività (metodo DEA-Data Envelopment Analysis per l’analisi delle frontiere produttive). Periodo 01/07/2008 - 31/12/2009.

 

ATTIVITA’ DI COORDINAMENTO SCIENTIFICO DI PROGETTI

  • Coordinatore scientifico nazionale e responsabile scientifico dell’Unità di Trento del progetto nazionale FIRB-Futuro in ricerca 2008 rientrato nella short list dei progetti presentati con punteggio di 37/40 ma non finanziato dal MIUR: Approcci manageriali per la valorizzazione della cultura e la valutazione delle sue ricadute sul territorio. Partner del progetto: Università degli Studi di Trento, Università degli Studi di Verona, Università degli Studi di Padova. Finanziamento: 1.093.238€ (Quota parte Unitn 532.922€). Durata: 36 mesi. Periodo27/02/2009 - 28/12/2009.

  • Coordinatore scientifico nazionale italiano del progetto di ricerca europeo presentato ma non finanziato nell’ambito del Programma Creative Europe, Culture Sub-programme (2014-2020), Larger scale cooperation projects 2015: EARP-European Artwork, Past Present And Future. Project partner: SAMK (Lead Partner, FIN), Università di Turku (FIN), Università di Valencia (ESP), Paragon Ltd (MT), Business region Göteborg AB (SWE), Università degli Studi di Trento (ITA), Comune di Middelburg (NED), Orchestra Filarmonica da camera di Brema (GER), Università di Brema (GER). Finanziamento: 1.352.691,09 € (Quota parte Unitn 143.544,02 €). Durata: 24 mesi. Periodo 30/09/2014 a 31/03/2015.

  • Responsabile scientifico dell’unità locale di Trento nel progetto PRIN non finanziato dal MIUR: Innovazione e sviluppo sostenibile nell’impresa per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano. Governance, processi e strumenti. Coordinatore: Prof. Fabio Fortuna, Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma. Partner del progetto: Telematica Roma, Roma Tor Vergata, Verona, Trento, Firenze, Cassino e Lazio Meridionale e LUMSA. Progetto in Valutazione. Progetto dell’unità di Trento: Industria culturale dell’audiovisivo e sviluppo locale innovativo. Le interazioni con il turismo nelle province di Trento e Bolzano. Finanziamento: 511.378 €€ (Quota parte Unitn 89.872 €€). Durata: 24 mesi. Periodo 15/01/2016-  a 07/11/2016

 

ATTIVITA’ DI RICERCA APPLICATA

  • Componente - Gruppo di Studio e Attenzione (GSA) dell’AIDEA nella ricerca scientifica: Management per la sostenibilità dello sviluppo turistico e la competitività delle destinazioni. Coordinatori: Prof.ssa Mariangela Franch e Prof. Umberto Martini. Referente AIDEA: Prof. Roberto Cafferata. Sedi universitarie coinvolte: Chieti, Macerata, Milano-Statale, Milano-IULM, Napoli Federico II, Napoli Parthenope, Pavia, Perugia, Sassari, Torino, Trento, Urbino, Venezia, Verona. Ruolo nella ricerca: valutazione del livello di sostenibilità delle destinazioni dolomitiche dichiarate patrimonio naturale Unesco mediante una applicazione quantitativa del modello di Weaver (2000) identificato dal GSA come framework più appropriato per valutare la sostenibilità dello sviluppo turistico. Periodo 30-04-2010 – 30/06/2012. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Dialoghi sulla cultura. Edizione 2016 (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento). Oggetto del progetto: Identificazione di temi di interesse e attualità legati allo sviluppo locale a base culturale e creativa e loro sviluppo/discussione in forma di Workshop/Stakeholder Dialogue che coinvolgono esperti – accademici e practitioner del settore – nella veste di testimoni e operatori del territorio. Temi del 2016: (urban) culture-led regeneration; audience development and engagement (dei pubblici della cultura). Periodo 01-01-2016 – 31/12/2016.

  • Responsabile scientifico – Progetto: Dialoghi sulle politiche culturali. Edizione 2015 (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento). Oggetto del progetto: identificazione di temi di interesse e attualità legati allo sviluppo locale a base culturale e creativa e loro sviluppo/discussione in forma di Workshop/Stakeholder Dialogue che coinvolgono esperti – accademici e practitioner del settore –nella veste di testimoni e operatori del territorio. Temi del 2015: culturale e percorsi di sviluppo del territorio; distretti e cluster culturali; accountability della cultura; engagement degli stakeholder della cultura. Periodo 01-01-2015 – 31/12/2015. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Il Distretto Culturale e Creativo Trentino (in collaborazione tsm-Trentino School of Management, Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Fitzcarraldo di Torino). Oggetto del progetto: Progettazione secondo un approccio integrato e partecipato – multi-livello, multi-settoriale e multi-stakeholder – di un Cluster Culturale Creativo Trentino (CCCT), concepito come un laboratorio di sperimentazione, e driver, di sviluppo innovativo e sostenibile che attivi e accresca il potenziale della provincia in termini di patrimonio culturale, attrattive turistiche e industrie culturali e creative. Periodo 14/09/2013-31/12/2016. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Sviluppo e implementazione dell’Osservatorio provinciale delle attività culturali (OPAC) (in collaborazione tsm-Trentino School of Management, Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Fitzcarraldo di Torino). Oggetto del progetto: Creazione di un datawarehouse integrato sulle attività culturali della provincia di Trento (sistema museale, biblioteche, scuole musicali, spettacolo dal vivo etc.) mediante la progettazione e lo sviluppo di un sistema di raccolta sistematica di dati su tali attività – esistenti o attualmente non disponibili (spettacolo dal vico in particolare) –provenienti da varie fonti. Il datawarehouse è funzionale a (migliorare) l’accountability del settore della cultura e a sostenere processi decisionali – di valorizzazione e finanziamento pubblico – trasparenti ed efficaci, agganciati ad indicatori di impatto economico-finanziario, sociale e culturale. Periodo 14/09/2013-31/12/2016.

  • Componente – Progetto di ricerca: Fattore Cultura. Realtà e potenzialità in provincia di Cuneo (condotto dal Centro Studi Silvia Santagata Ebla con il coordinamento del Centro Studi della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo). Committente: Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Ruolo nel progetto: Analisi della natura e dell’agglomerazione spaziale – per Sistemi Locali del Lavoro, i.e. aggregati di comuni limitrofi identificati in base agli spostamenti casa-lavoro dei residenti per motivi di lavoro – delle specializzazioni a base culturale e turistica della provincia di Cuneo al fine di verificare la presenza dei presupposti necessari per lo sviluppo di un’atmosfera creativa. L’analisi si basa sull’estensione e l’adeguamento allo sviluppo a base turistico-culturale di approcci e metodi quantitativi consolidati nell’analisi empirica sui distretti industriali, tenendo conto anche delle varianti introdotte nella loro precedente applicazione al settore del turismo e delle industrie culturali e creative. Periodo 01/09/2015-31/12/2015. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Sviluppo sostenibile. Opera Pattizia (in collaborazione con Prof.ssa Mariangela Franch, Università degli Studi di Trento). Committente: Comune di Romeno (Trento). Oggetto del progetto: Sviluppo di linee guida per la ideazione e la promozione di prodotti turistici innovativi e sostenibili nel Comune di Romeno a partire dai concetti di sviluppo turistico sostenibile e turismo sostenibile. Il progetto inquadra due progetti alternativi del Comune – da un lato, la creazione di un parco attrezzato e l’ampliamento del campo da Golf e, dall’altro, la creazione di un campo da calcio – tra i prodotti turistici innovativi e tradizionali e realizza una valutazione comparata delle due proposte rispetto tre parametri-chiave: la sostenibilità (ambientale, economica e sociale), le potenzialità turistiche e le economie di rete (rispetto ad altre vocazioni/attrattive del territorio). Periodo 01/09/2010 – 31/01/2011. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Valutazione delle ricadute economiche e dell’assetto relazionale dell’Associazione arrampicata sportiva Rock Master nel territorio di Arco e Drò (in collaborazione con i Proff. Mariangela Franch e Loris Gaio, Università degli Studi di Trento). Committente e finanziatore: Associazione arrampicata sportiva Rock Master e Cassa Rurale dell’Alto Garda. Oggetto del progetto: Ricostruzione dell’evoluzione della struttura produttiva e l’andamento dei flussi turistici nell’Alto Garda nel periodo 1990-2010; stima dell’impatto dell’evento Rock Master (arrampicata sportiva) sui flussi turistici e la spesa turistica locale; analisi degli effetti che l’evoluzione organizzativa dell’evento ha avuto sulla differenziazione dell’offerta turistica dell’Alto Garda e la specializzazione commerciale legata all’arrampicata sportiva. Il progetto combina analisi quantitative di dati secondati e analisi qualitative basate su interviste in profondità ad attori privilegiati. Periodo 15/03/2011 – 30/06/2011. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: The efficacy of destination marketing. Tools for assessing the web reputation of tourist destinations (in collaborazione con il Dr. Nicola Zeni, Università degli Studi di Trento). Il progetto è stato selezionato a livello nazionale per il Working Capital Tour di Telecom e TILAB - centro di ricerca del Gruppo Telecom Italia. Oggetto del progetto: Sviluppo di un sistema di annotazione semantica delle comunicazioni relative alla destinazione che avvengono su spazi web ufficiali e semi ufficiali della destinazione (immagine progettata della destinazione) e spazi web liberamente fruiti dagli utenti-turisti (immagine percepita della destinazione). Gli eventuali gap tra immagine progetta e immagine percepita della destinazione consentono ai destination manager di migliorare l’efficacia della comunicazione di marketing della destinazione. Periodo 01/04/2010 – 30/07/2010. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: Club di prodotto Osteria Tipica Trentina. Valutazione delle buone pratiche e convergenza rispetto agli asset del destination brand (in collaborazione con Paolo Benati e Andrea Bassetti). Committente: Osservatorio delle Produzioni Trentine della CCIAA di Trento. Oggetto del progetto: Sviluppo un metodo per riconoscere le buone pratiche presenti nei locati aderenti al Club di prodotto Osteria Tipica Trentina (OTT) regolato da un disciplinare e ricondurre la qualità delle produzioni locali ai valori fondamentali del sistema turistico Trentino (identità alpina, sostenibilità e affidabilità) che il brand incorpora. Il metodo ha riguardato tre principali attività: 1. l’identificazione degli elementi essenziali (materiali-regolati dal disciplinare e immateriali-non regolati) che una offerta enogastronomica qualificabile come OTT dovrebbe possedere; 2. traduzione degli elementi essenziali dell’OTT in una griglia di valutazione utilizzata per analizzare 7 locali OTT che si sono dimostrati virtuosi nell’applicazione dei disposti del disciplinare; 3. sviluppo di un criterio quantitativo (ispirato alla valutazione a punteggio del vino utilizzata da AIS-Associazione Italiana Sommelier) per valutare sinteticamente la qualità complessiva dei locali. La qualità delle produzioni locali è stata ricondotta ai valori fondamentali del sistema turistico Trentino (identità alpina, sostenibilità e affidabilità) che il brand di destinazione incorpora ed è annoverata tra le leve di marketing turistico e territoriale. Periodo 1/01/2010-31/12/2010. 

  • Responsabile scientifico – Progetto: L’impatto economico diretto delle seconde case nel comune di Asiago. Stima nell’anno 2008. (in collaborazione con il Prof. Paolo Collini, Università degli Studi di Trento). Committente: Comune di Asiago (Vicenza). Oggetto del progetto: Valutazione del contributo che gli ospiti delle seconde case del comune di Asiago danno alla generazione della spesa turistica complessiva nel comune utilizzando le stime disponibili rettificate degli alloggi privati e replicando procedure e stime che il Servizio Statistica della Provincia Autonoma di Trento realizza sul fenomeno turistico in Trentino. Tale valutazione è funzionale allo sviluppo di politiche di qualificazione urbanistica e territoriale del comune in ottica di sostenibilità - riutilizzo dell’esistente attraverso la salvaguardia e il recupero del patrimonio immobiliare. Periodo da 01/3/2010 a 30/5/2010. 

  • Componente – Progetto: Stima della spesa turistica nella località di Molveno. Simulazioni sulla stagione estiva 2007-2008 (Coordinatori scientifici: Prof.ssa Mariangela Franch e Prof. Aronne Armanini, Università degli Studi di Trento). Committente: Comune di Molveno. Ruolo nel progetto: Sviluppo e implementazione di una metodologia funzionale a stimare la spesa generata dai turisti frequentatori della località di Molveno nella bassa stagione estiva (mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre) sotto le ipotesi che le acque del lago vengano mantenute a un livello tale da non comprometterne il paesaggio e lo svolgimento delle attività turistiche. L’analisi storica della struttura ricettiva e dei flussi turistici nella località nel periodo 2000-2006 ha permesso di formulare tre scenari che connettono ipotesi prudenziali di incremento delle presenze turistiche con gli effetti che avrebbero sui giorni di utilizzo delle strutture ricettive e la spesa turistica. Tali scenari sono utilizzati per una analisi costi-benefici rispetto ai mancati guadagni derivanti dalla produzione di energia elettrica con le acque del lago. Periodo 1/01/2007-31/12/2007. 

  • Componente - Progetto: L’impatto economico del turismo nelle località sciistiche invernali della provincia di Trento (Coordinatore scientifico: Prof.ssa Mariangela Franch). Committente: Provincia Autonoma di Trento- Servizio Turismo. Ruolo nel progetto: Sviluppo e implementazione di una metodologia originale funzionale a stimare la spesa generata da sciatori e non sciatori – turisti ed escursionisti – nelle più importanti località sciistiche del trentino. Tale metodologia scombina: a) la definizione dello spazio geografico in cui si producono le ricadute economiche dirette del turismo legato alla pratica dello sci (relazione tra aggregazioni di comuni e consorzi e/o società funiviarie); la discriminazione del bacino di utenza di tale spazio geografico per categorie/segmenti di fruitori inclusi gli escursionisti abitualmente esclusi dalle statistiche sul turismo (escursionisti sciatori, turisti sciatori e turisti non sciatori); la quantificazione della spesa media giornaliera pro-capite di ciascun segmento di utenti partendo dal dati disponibili sulla spesa stimati dal Servizio Statistico della Provincia di Trento (PAT 2006b). 1/10/2008 a 1/4/2009.

  • Componente – Progetto: RFID for Festivals (Responsabile Scientifico: Prof.ssa Mariangela Franch, Università degli Studi di Trento). Committente: Comune di Trento - Assessorato alla Cultura, Turismo e Biblioteche. Ruolo nel progetto: Sviluppo di un metodo innovativo che combina tecnologie RFID di tipo passivo di comprovata efficacia nell’action-tracking – utilizzate per raccogliere dati sui comportamenti di consumo dei visitatori di un evento (nella fattispecie il Festival dell’Economia e il Film Festival della Montagna) – con modelli intersettoriali Input-Output (nella fattispecie specifici per la provincia di Trento e costruiti dal basso mediante survey sull’economia locale) per calcolare l’impatto economico complessivo (diretto, indiretto e indotto) di tali eventi. Il progetto è stato sviluppato nell’ambito del Piano di Politica Turistica della città di Trento e mirava a fornire strumenti a supporto dei processi decisionali e di valutazione degli investimenti in cultura dei policy maker locali. 22/3/2010 a 31/1/2011. 

  • Componente - Progetto: Valutazione dell’attività di promozione turistica e territoriale della Trentino S.p.a. relativa all’anno 2004 (Responsabile Scientifico: Prof.ssa Mariangela Franch, Università degli Studi di Trento). Committente: Provincia Autonoma di Trento-Servizio Turismo. Ruolo nel progetto: Valutazione della capacità di relazione e di regia del marketing territoriale della Trentino Spa realizzata attraverso analisi qualitative (interviste in profondità con testimoni privilegiati del territorio e desk analisi di documenti ufficiali) e analisi quantitative (indicatori di efficacia della comunicazione). I focus di analisi sono stati quattro: 1. l’efficacia dell’architettura della politica turistica trentina e dell’assetto organizzativo della Trentino S.p.a.; 2. il ruolo e le funzioni svolte da Trentino Spa; 3. le azioni di coinvolgimento degli attori locali promosse da Trentino Spa.; 4. l’efficacia delle attività di comunicazione della società svolte nell’anno 2004. Periodo 1/01/2005-30/07/2005. 

  • Componente - Progetto: La struttura dell’offerta commerciale in provincia di Trento (Responsabile Scientifico: Prof.ssa Mariangela Franch, Università degli Studi di Trento). Committente: Provincia Autonoma di Trento - Servizio Statistica e Osservatorio Provinciale del Commercio. Ruolo nel progetto: 1. Analisi statica e dinamica (nell’arco di un decennio) della struttura commerciale della provincia di Trento (numero di strutture, occupazione, nati-mortalità delle forme distributive) rispetto a quattro comparti: commercio al dettaglio in forma fissa e ambulante, commercio all’ingrosso, pubblici esercizi e commercio di autoveicoli e carburante. 2. Studio della relazione esistente tra le modalità di distribuzione territoriale delle forme distributive e le specializzazioni produttive della provincia (mappatura territoriale). 3. Analisi del comportamento di acquisto e del livello di soddisfazione della domanda e delle scelte logistiche dell’offerta realizzate su un campione rappresentativo di utenti e di operatori di centri commerciali. 4. Analisi dei prezzi relativi ad un “carrello di prodotti” confrontabili sia a livello di distribuzione territoriale sia per forma distributiva. Periodo 01/05/2003-30/05/2004. 

  • Componente – Progetto: Ruolo dell’Amministrazione locale nella definizione dell’attuale scenario economico della provincia di Trento mediante leggi locali di incentivazione settoriale (Responsabile Scientifico: Prof. Enrico Zaninotto, Università degli Studi di Trento). Committente: Provincia Autonoma di Trento. Ruolo nel progetto: Ricostruzione dell’evoluzione del quadro normativo locale di riferimento e, in questo quadro, delle leggi di incentivazione settoriale con particolare riferimento ai cambiamenti introdotti a livello di: beneficiari degli interventi, iniziative agevolabili, modalità di intervento, stanziamenti annui previsti e impegni di spesa. Periodo 1/01/2001-31/12/2001. 

  • Componente - Progetto: La relazione tra imprese e territorio (innovatività delle imprese trentine, specializzazioni produttive e integrazione industria-territorio (Responsabili Scientifici: Prof. Enrico Zaninotto, Università degli Studi di Trento; Prof. Sergio Mariotti, Politecnico di Milano). Committente: Provincia Autonoma di Trento. Ruolo nel progetto: Identificazione delle vocazioni e specializzazioni produttive del Trentino e dell’eventuale presenza di aree-sistema nella logica distrettuale; valutazione degli effetti sulle vocazioni e specializzazioni del territorio del Progetto di Reindustrializzazione del Trentino, di cui riferimento normativo è la LP 4/1981, la più importante legge di incentivazione dell’Industriale abrogata dalla LP 6/1999, legge unica dell’economia; definizione dei criteri di selezione e identificazione di imprese industriali e del terziario “eccellenti” – in termini scientifici, tecnologici e imprenditoriali; rendicontazione delle domande di brevetto (per invenzioni industriali, modelli di utilità e modelli ornamentali) compiuta in un decennio da persone fisiche e giuridiche presso l’Ufficio Marchi e Brevetti della CCIAA di Trento, altri Uffici Italiani e l’European Patent Office. Periodo 15/04/2000-31/12/2000. 

Appartenenza a società e comitati scientifici

MEMBRO DI COMITATI SCIENTIFICI DI CONVEGNI INTERNAZIONALI CON (O SENZA) PUBBLICAZIONE DI PROCEEDINGS CON ISBN SELEZIONATI SULLA BASE DI REVISIONE ANONIMA

  • Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2017 (HTHIC2017), Narratives for a World in Transition. Pori, Finland, 27-29 September 2017. Proceedings of the Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2017. Pori: University of Turku ISBN: 978-951-29-6925-8
  • Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2015 (HTHIC2015), Re-use, Representation, Co-creation and Profit. Research Agendas, Best Practices and Hospitable Partnerships in Tourism. Amsterdam, 26-27 November 2015. Proceedings of the Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2015. Amsterdam: CLUE+ Research Institute, Vrije Universiteit Amsterdam,
  • Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2014 (HTHIC2014), A Heritage of Hospitality and a Hospitality for Heritage. Istanbul, 6-8 November 2014. Proceedings of the Heritage, Tourism and Hospitality International Conference 2014. Istanbul: Boğaziçi University,
  • Conference on Changing Asian Consumption Patterns and Emerging Dilemmas: A New Research Agenda for the Next Practice in Tourism and Hospitality, Guanzghou, Canton, China, 2-4 December 2013. http://211.66.128.162:8080/conference/

 

AFFILIAZIONE AD ACCADEMIE DI RICONOSCIUTO PRESTIGIO NEL SETTORE

  • Membro dell’International Humanistic Management Association (da 2017 a oggi)
  • Membro dell’Academy of Management Association (AOM) (da 2017 a oggi)
  • Membro della Società Italiana di Marketing (SIM) (da 2010 a oggi)
  • Membro della Società Italiana di Management (SIMA) (da 2015 a oggi)
  • Membro dell’Associazione Italiana di Studi Regionali (AISRe) (2012)
  • Membro dell’European Academy of Management (EURAM) (2009 e 2012)
  • Membro della Regional Studies Association (RSA) (2012)
  • Membro del GSA (Gruppo di studio e di attenzione) dell’AIDEA (Accademia Nazionale di Studi Aziendali) su Management per la sostenibilità dello sviluppo turistico e la competitività delle destinazioni (da 2010 a 2012)
  • Membro del Cluster Nazionale di Management del Turismo e del Territorio, CUEIM – Consorzio Universitario di Economia Industriale e Manageriale (dal 2017 a oggi)

 

Premi e riconoscimenti
  • 2015. Best paper award - Heritage Tourism and Hospitality International Conference 2015: Heritage Meets Innovation, Amsterdam, The Netherlands, 26-27 November 2015. Paper premiato: The culture and creative industries and tourism. How intersectoral is local cultural development in Italy" (in collaborazione con Giovanna Segre).
  • 2012. Second Best paper award – Convegno internazionale BEST EN Think Tank XII: Mobilities and Sustainable Tourism, Gréoux les Bains, Provence, France, 24–27 June 2012. Paper premiato: Integrated Planning of Sustainable Tourism and Mobility. An Exploratory Study" (in collaborazione con Anna Scuttari e Umberto Martini). L’articolo è stato selezionato e pubblicato nello special issue su Mobility and Sustainable Tourism del Journal of Sustainable Tourism (Vol 21, issue 4, 2013, p. 614-637).
  • 2006. Best paper award - XV International Leisure and Tourism Symposium, European Travellers 2010, ESADE, Barcellona (E), 3 May 2006. Paper premiato: Local development in the tourist sector. The application of a model to analyze industrial development.
  • 2004. Best MA thesis award - Primo premio ex equo per le tesi di laurea sull'economia bellunese conferito dalla CCIAA di Belluno. Titolo della tesi: La gelateria artigianale delle valli zoldane e cadorine. Un approccio distrettuale alla lettura del settore. 
Convegni e conferenze

RELAZIONI A CONVEGNI INTERNAZIONALI CON PRESENTAZIONE DI PAPER

  • 2018. Augmented and virtual reality in cultural heritage: enhancing the visitor experience and satisfaction at the Ara Pacis museum in Rome, Italy (In collaborazione con Mariapina Trunfio, Adele Magnelli, Giovanni Verreschi, Salvatore  Campana), 8th Advances in Hospitality and Tourism Marketing and Management (AHTMM) Conference, Bangkok, 25-29 June 2018.
  • 2018. Public and private engagement in urban cultural regeneration. Evidences from Italian cities (in collaborazione con Mariapina Trunfio), 8th Advances in Hospitality and Tourism Marketing and Management (AHTMM) Conference, Bangkok, 25-29 June 2018.
  • 2017. Hybridizing cultural heritage with creativity: an emerging narrative in Italy (in collaborazione con Mariapina Trunfio e Frank Go), International Conference on Heritage, Tourism and Hospitality 2017. Narratives for a World in Transition. Pori, Finland, 27-29 September 2017.
  • 2017. Linkages between film commissions and production companies: towards a win-win local development strategy (in collaborazione con Anna Irimias e Mariangela Franch), International Conference on Heritage, Tourism and Hospitality 2017. Narratives for a World in Transition. Pori, Finland, 27-29 September 2017.
  • 2017. Constructive alignment in Humanistic Management education. Challenges of Humanistic Management Education in a Borderless Digital Worls (Caucus), Academy of Management Annual Meeting (AOM2017) – At the interface, Atlanta (Georgia), 4-8 August 2017.
  • 2017. Managerial challenges in value co-creation in a world in transition. Beyond the classical management paradigm (PDW-Professional Development Workshop, Academy of Management Annual Meeting (AOM2017) – At the interface, Atlanta (Georgia), 4-8 August 2017.
  • 2017. That’s another story. Experimenting with learning labs. International conference - Humanistic Management of Small and Medium businesses. Innovation and Legitimacy as levers of Resilience. Cagliari, 24-25 May 2017.
  • 2015. Cultural legacy and public-driven innovation in urban heritage tourism (in collaborazione con Frank Go, Mariapina Trunfio), the Second Heritage, Tourism and Hospitality, International Conference, Amsterdam, The Netherlands, 26th-27th November, 2015.
  • 2015. The culture and creative industries and tourism. How intersectoral is local cultural development in Italy? (in collaborazione con Giovanna Segre), the Second Heritage, Tourism and Hospitality, International Conference, Amsterdam, The Netherlands, 26th-27th November, 2015.
  • 2015. Engaging Community in Sustainable Tourism Development in World Heritage Sites. The Case of the Dolomites (in collaborazione con Mariangela Franch), Euromed Academy of Business Conference, Verona, Italy, 16th-18th September 2015.
  • 2015. Creative Tourism as a Driver of Urban Regeneration (in collaborazione con Frank Go, Mariapina Trunfio), 1st Workshop on Integrating City Tourism(s) in the Urban Research Agenda, GSSI-Gran Sasso Science Institute, L’Aquila, Italy, 15th-16th June 2015.
  • 2015. Developing Culture and Creative Chains: methodological issues and policy implications (in collaborazione con Giovanna Segre), Regional Studies Association National Conference, Piacenza, Italy, 24th-27th May 2015.
  • 2014. Urban culture-led regeneration in monolithic contexts: issues and challenges for place identity and branding (in collaborazione con Frank Go, Mariapina Trunfio), Heritage, Tourism and Hospitality: A Heritage of Hospitality and Hospitality for Heritage, Boğaziçi University, Istanbul, 6th-8th November, 2014.
  • 2014. Creative cities: emerging Italian cases. The 13th International Conference of the Society for Global Business & Economic Development, Managing the “Intangibles”: Business and Entrepreneurship Perspectives in a Global Context, Università Politecnica delle Marche, Ancona, Italy, 16th-18th July, 2014. ISBN: 9788890779572.
  • 2014. Laboratori urbani di turismo creativo. Il caso della città di Trento. Il turismo culturale europeo verso il 2020. Città ri-visitate, Bergamo: CeSTIT, SISTUR, Ifitt Italy, Bergamo, 13-14 Marzo, 2014.
  • 2013. Go F.M., Trunfio M., Presenza A., Della Lucia M. (2013). E-governance-based sustainable, smart and inclusive community brand building. Lessons learned in Eight Italian regional DMOs (in collaborazione con Frank Go, Mariapina Trunfio e Angelo Presenza), Conference on Changing Asian Consumption Patterns and Emerging Dilemmas, Sun Yat-sen University, Guangzhou, China, 2nd-4th December, 2013.
  • 2013. Sustainable Tourism Development in World Heritage Sites. Opportunities and Obstacles when Engaging Community in the Dolomites WHS. BEST EN Think Tank XIII, Engaging Communities in Sustainable Tourism Development, Kuala Lumpur, Malaysia, 27th-30th June, 2013. ISBN: 9780980673838.
  • 2012. Bridging Internal and External Issues Related to Knowledge Sharing: A Service-Dominant Logic Perspective (in collaborazione con Frank Go e Mariapina Trunfio), XXXIII Conferenza scientifica annuale AISRe, Istituzioni, Reti Territoriali e Sistema Paese: La governance delle relazioni locali – nazionali, Roma, 13th-15th September, 2012.
  • 2012. Integrated Planning of Sustainable Tourism and Mobility. An Exploratory Study (in collaborazione con Anna Scuttari e Umberto Martini), BEST EN Think Tank XII: Mobilities and Sustainable Tourism, Gréoux les Bains, Provence, France, 24th–27th June, 2012.
  • 2012. Service-Dominant logic based Territorial Governance (in collaborazione con Frank Go e Mariapina Trunfio), 12th EURAM Conference, Social Innovation Competitiveness, Organisational Performance and Human Excellence, Rotterdam (NL), 6th-8th June, 2012.
  • 2012. Confronting Multi-Level Governance Challenges: The Case of Networked Rural Marginal Areas of Trentino (in collaborazione con Frank Go e Mariapina Trunfio), Regional Studies Association European Conference 2012, Networked regions and cities in times of fragmentation: Developing smart, sustainable and inclusive places, Delft (NL), 13th-16th May, 2012.
  • 2011. Sustainable Tourism and Well-being Tourism in Mountain Destinations, IV annual Consumer Behavior in Tourism Symposium 2011 (CBTS 2011), Future Tourism Demand: Demographic, Behavioral and Social Changes. Challenges for marketers and economists, Bruneck‐Brunico (I), 1st-3rd December, 2011.
  • 2011. Supporting sustainable tourism development in the Dolomites UNESCO World Heritage: the importance of aesthetics and wellbeing (in collaborazione con Umberto Martini), 20th Nordic Symposium in Tourism and Hospitality Research, Rovaniemi (F), 20th-24th September, 2011.
  • 2011. Managing Traditional Knowledge: sustainable Tourism in Malaysia (in collaborazione con Frank Go e Robert Francis Peters), Advancing the Social Science of Tourism Conference, Surrey University (UK), 28th June-1st July, 2011.
  • 2011. Getting to Know the Knowledge Infrastructure to Elicit Tourism Destination Stakeholders’ Relational Engagement: A Social Capital Perspective (in collaborazione con Frank Go e Mariapina Trunfio), Advances in Hospitality and Tourism Marketing and Management Conference, Istanbul (TR), 19th-24th June, 2011.
  • 2011. Promoting and Supporting Sustainable Tourism Development. Rural Marginal Areas in Central European Countries (in collaborazione con Umberto Martini), UNWTO Forum, Tourism and Sciences: Bridging Theory and Practice, Algarve (P), 1st-3rd June, 2011.
  • 2010. Managing niche tourism in developed countries. The case of Vital Villages Association (in collaborazione con Umberto Martini), ATLAS Annual Conference 2010, Mass Tourism vs Niche Tourism, Limassol (CY), 3rd-5th November, 2010.
  • 2010. A managerial approach for the sustainability of tourism development and destination competitiveness (in collaborazione con Mariangela Franch e Umberto Martini), 30th Strategic Management Society International Conference – Extension of Naples, Naples (I), 16 September 2010 http://rome.strategicmanagement.net/naples-extension.php.
  • 2010. Performance measurement systems for event planning and marketing. An exploratory study (in collaborazione con Mariangela Franch e Umberto Martini), JMG Workshop – Journal of Management and Governance, Performance Measurements and Corporate Governance, Pisa (I), 10th-11th September, 2010.
  • 2010. Il potenziale delle tecnologie RFID per la valutazione dell’impatto economico degli eventi nel marketing territoriale (in collaborazione con Mariangela Franch e Umberto Martini), 9th International Conference Marketing Trends, Venice (I), 21th-23th January, 2010.
  • 2009. Global Warming as a driver of change in Alpine skiing areas (in collaborazione con Mariangela Franch, Umberto Martini e Federica Buffa), 59th AIEST Conference, Management of Change in Tourism, Savonlinna (F), 23th-27th August, 2009.
  • 2009. Economic sustainability of events. An exploratory study, 9th EURAM Conference, Renaissance & Renewal in Management Studies, Liverpool (UK), 11th-14th May, 2009.
  • 2008. Tourism expenditure generated by cultural events: the case of the Festival dell’Economia of Trento (in collaborazione con Mariangela Franch e Serena Barbera), 5th ESA Sociology of the Arts Research Network mid-term Conference, Arts, Culture and Public Sphere. Expressive and Instrumental Values in Economic and Sociological Perspectives, Venice (I), 4th-8th November, 2008.
  • 2007. Local Tourist Systems designed from the top down and developing from the bottom up. The case of the Dolomites and Lake Garda, 5th International Doctoral Tourism and Leisure Colloquium of the XVI International Leisure and Tourism Symposium, Responsible Growth in Tourism and Climate Change, ESADE, Barcellona (E), 23th May, 2007.
  • 2006. Networks and strategic development of SMEs: a field research in the hospitality sector (in collaborazione con Mariangela Franch, Umberto Martini e Federica Buffa), 6th Annual Conference EURAM, Energizing European Management, Oslo, 17th-20th May, 2006.
  • 2006. Local development in the tourist sector. The application of a model to analyze industrial development, 4th International Doctoral Tourism and Leisure Colloquium of the XV International Leisure and Tourism Symposium, European Travellers 2010, ESADE, Barcellona (E), 3rd May, 2006.
  • 2005. The spatial boundaries of local tourist systems from a managerial perspective: the case of the Dolomites, PhD Workshop ENTER 2005, Innsbruck (A), 25th-28th January, 2005.

 

RELAZIONI A CONVEGNI NAZIONALI CON PRESENTAZIONE DI PAPER

  • 2017. Web 2.0 e stakeholder engagement nei processi di value co-creation. Convegno Sinergie-Sima 2017. Value co-creation: le sfide di management per le imprese e per la società. Napoli: Università di Napoli Federico II - Monte Sant’Angelo, 15-16 giugno 2017.
  • 2015. Natura e pervasività dei percorsi di culture-led regeneration in Italia. Implicazioni di place marketing. XII convegno annuale della SIM, Il marketing a servizio delle città. Beni culturali e rivalizzazione urbana, Torino, Dipartimento di Management, 22-23 Ottobre, 2015.
  • 2014. Laboratori urbani di turismo creativo. Il caso della città di Trento, Il turismo culturale europeo verso il 2020. Città ri-visitate, CeSTIT, SISTUR, Ifitt Italy, Bergamo, 13-14 Marzo, 2014.
  • 2011. Mobilità sostenibile e management della destinazione. Il caso dell’Alto Adige (in collaborazione con Anna Scuttari e Umberto Martini), VIII convegno annuale della SIM – Società Italiana Marketing, Roma (I), 22-23 Settembre, 2011.
  • 2006. Ipotesi di applicazione del paradigma del distretto industriale allo sviluppo turistico. Il caso delle Dolomiti, Doctoral Session del XVIII Convegno annuale Sinergie, L’evoluzione del capitalismo tra teoria e prassi: proprietà, governance e valore, Capua (I), 26-27 Ottobre, 2006.
  • 2005. Sistemi produttivi locali vs Sistemi turistici locali. Il distretto industriale come paradigma della organizzazione territoriale dello sviluppo economico, X Workshop Annuale Aidea Giovani, I processi di Standardizzazione in azienda. Aspetti Istituzionali, Organizzativi, Manageriali, Finanziari e Contabili, Napoli (I), 17-18 Marzo, 2005.

 

RELAZIONI SU INVITO

  • 2017. La gestione della sostenibilità dello sviluppo turistico. Il modello di Weaver. Corso di formazione per insegnati “La montagna come laboratorio formativo: Dolomiti Patrimonio UNESCO e del turismo alpino”, SAT-Società Alpinisti Tridentini, Rifugio Graffer (TN), 1 settembre 2017.
  • 2017. Turismo invernale: oltre i numeri. Giornata di studi sul settore turistico nell’Ambito turistico di Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena “C’era una volta la neve”, Cassa Rurale Pinzolo e Cassa Rurale Adamello Brenta, Madonna di Campiglio, 23 marzo 2017.
  • 2016. Misurazione del fenomeno turistico. Applicazioni del modello di Weaver (2000) alla valutazione della sostenibilità dello sviluppo turistico. Convegno Internazionale “Destination GreenItaly. Modelli di governence dalla Alpi al Mediterraneo”, EURAC e Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Roma, 6-8 Luglio 2016.
  • 2016. Cultura tra cambiamenti sociali ed esigenze di sviluppo economico. Incontro propedeutico all’Assemblea aperta di Ateneo in tema di Cultura, Creatività, Conoscenza, Università di Trento, Trento, 1 giugno 2016.
  • 2016. Una montagna, un professor, le stelle (approfondimento scientifico-artistico in collaborazione con Francesca Sorrentino, narratrice). Assemblea aperta di Ateneo in tema di Cultura, Creatività, Conoscenza. Università di Trento, MUSE (TN), 21 giugno 2016.
  • 2015. The economic impact of tourism. Winter tourism and the ski industry. International Workshop “Safety and Liability Rules in European Ski Areas”, University of Trento, Trento, 11 December 2015.
  • 2014. Il ruolo economico del turismo invernale. SAT-Società Alpinisti Tridentini. La montagna e lo sci. Giornata di studio sulle prospettive delle pratiche sportive e del turismo montano in inverno, Trento, 21 novembre 2014.
  • 2013. E-Tourism LAB. Web e Turismo: nuove strategie e modelli di business per il settore dell'ospitalità, Levico Terme (Trento), 25-26 Settembre, 2013.
  • 2012. Modelli di sviluppo locale. I distretti famiglia, Terza Convention dei comuni Family Friendly, Arco (Trento), 6 Dicembre, 2012.
  • 2010. Un approccio manageriale allo sviluppo turistico sostenibile: il cammino Jacopeo di Anaunia, Convegno conclusivo del Progetto Europeo Grundtvig paternariato DODETERD, Per un turismo sostenibile, Trento, 23 Luglio, 2010.
  • 2006. Tourism Local System and Networking, European Business Module, Dipartimento di Scienze Aziendali, Università degli Studi di Firenze, 19 Ottobre 2006.
Altre attività

MEMBRO DEL COMITATO SCIENTIFICO DI MASTER UNIVERSITARI

  • Master di primo livello in Tourism & Hospitality Management, Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi, Universita’ Degli Studi di Napoli “Parthenope” (dal 2014-oggi)

 

CONVEGNI - ORGANIZZAZIONE

  •  XX Convegno annuale di Sinergie, Cultura, arte e management: connessioni e frontiere, Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 27-28 Novembre, 2008.
  •  Convegno Nazionale di presentazione dei risultati del progetto nazionale PRIN 2004-2007 “Management dei sistemi turistici locali. Strategie e strumenti per la creazione, lo sviluppo e la governance”, Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 20 Settembre 2007.
  •  Workshop Nazionale “Il viaggio. Analisi manageriale dei comportamenti del turista e delle strategie dell’offerta”, Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, 3 dicembre 2004.

 

EVENTI

  • Relatore e co-organizzatore (con ITAS-Istituto Trentino Alto Adige di Assicurazioni) dell’evento formativo: “Se l’amore fosse una montagna. Parole in bilico tra precipizi e sfide”. Università di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia, 12 Aprile 2016.
  • “Una montagna, un professor, le stelle”. Intervento scientifico-artistico (in collaborazione con Francesca Sorrentino, narratrice). Assemblea aperta di Ateneo in tema di Cultura, Creatività, Conoscenza, Università di Trento, MUSE (TN), 21 giugno 2016.

 

PANEL DI ESPERTI

  • Responsabile scientifico del progetto (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento): Dialoghi sulla cultura. Edizione 2016. Da 01-01-2016 – 31/12/2016.
  • Responsabile scientifico del progetto (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento): Dialoghi sulle politiche culturali. Edizione 2015. Da 01-01-2015 – 31/12/2015.
  • Responsabile scientifico (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management, Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Fitzcarraldo di Torino) del design e dell’implementazione del progetto: Il Distretto Culturale e Creativo Trentino. Da 14/09/2013 a 31/12/2016
  • Responsabile scientifico (in collaborazione con tsm-Trentino School of Management, Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Fitzcarraldo di Torino) dello sviluppo e implementazione dell’Osservatorio provinciale delle attività culturali (OPAC). Periodo 14/09/2013-31/12/2016
  • Study visit a Bilbao in tema di “Il distretto culturale: cultura e turismo alleati per una nuova idea di sviluppo locale (con tsm-Trentino School of Management, Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Fitzcarraldo di Torino e altri stakeholder), funzionale allo sviluppo del progetto “Distretto Culturale e Creativo Trentino”. Bilbao, 11-14 settembre 2013.
  • Componente del seminario di Focus Group: Politiche per il sostegno del settore della cultura. Ufficio OCSE LEED di Venezia, Fondazione di Venezia, Venezia, 17 dicembre, 2015.

 

STAKEHOLDER DIALOGUE

  • Coordinatore e moderatore dei Workshop/Stakeholder Dialogue realizzati nell’ambito del progetto Dialoghi sulla cultura. Edizione 2016 (tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento): Culture-led regeneration (Trento, 18 Novembre 2016, Trento, Gallerie di Piedicatsello); Audience development, Trento, Museo Tridentino Diocesano, 16 Dicembre 2016).
  • Coordinatore e moderatore dei Workshop/Stakeholder Dialogue realizzati nell’ambito del progetto Dialoghi sulle politiche culturali. Edizione 2015 (tsm-Trentino School of Management e Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento): Distretti e cluster culturali - dalla teoria ai laboratori italiani di sperimentazione, Trento, tsm, 10 giugno 2015; Cultura e sviluppo territoriale: un confronto a più voci, Trento, tsm, 18 dicembre 2015.

 

PUBBLICAZIONE DI CARATTERE DIVULGATIVO

  • Della Lucia, M., 2015. Il ruolo economico del turismo invernale. Atti della giornata di studio “La montagna e lo sci”, Trento, 21 novembre 2014. Trento: SAT-Società degli Alpinisti Tridentini, pp. 21-22.
  • Della Lucia M, 2016. Se l’amore fosse una montagna. Parole in bilico tra precipizi e sfide. UNITRENTO MAG periodico online di Ateneo, http://webmagazine.unitn.it/.
  • Della Lucia, M., 2016. Culture-led regeneration: ricerca, formazione e laboratori territoriali di sperimentazione. Università dialogo aperto 2016. Trento: Università degli studi di Trento, pp. 16-17
  • Della Lucia, M., 2016. Specializzazione territoriale e intersettorialità dei settori culturali e creativi. In Centro Studi Silvia Santagata, Fattore cultura. Realtà e potenzialità in provincia di Cuneo (Quaderno on line della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo). Cuneo: Fondazione Cassa di Risparmio di Risparmio di Cuneo, pp. 55-63. http://www.fondazionecrc.it/images/documenti-centrostudi/quaderni-online/2016-quaderno-on-line-fattore-cultura.pdf.