Formazione

Dicembre 2008: Dottorato in "Sociologie et philosophie de la connaissance" presso l'Université Paris 4-Sorbonne e dottorato in "Metodologia ed epistemologia delle scienze sociali" presso  l'Università degli Studi di Trento.

Settembre 2003: DEA (Diplôme d’Etudes Approfondies) - Master 2 in “Sciences Sociales et Philosophie de la Connaissance” presso  l’Université Paris IV con menzione “Bien”.

Settembre 2002: Laurea in Sociologia. Votazione punti 110/110.

Luglio 1996: Diploma di Maturità Scientifica.

Carriera accademica ed attività didattica

Ottobre – novembre 2019: Seminario di credito “Cinema, religioni e viaggi - 2”, Università degli studi di Trento, Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale, in collaborazione con il 22° Religion Today Film Festival.

2019-2020: Corso di Sociologia del turismo (progredito). Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, corso di laurea magistrale Gestione delle organizzazioni e del territorio (48 ore con titolarità).

Ottobre – novembre 2018: Seminario di credito “Cinema, religioni e viaggi”, Università degli studi di Trento, Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale, in collaborazione con il 21° Religion Today Film Festival.

2018-2019: Corso di Sociologia del turismo (progredito). Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, corso di laurea magistrale Gestione delle organizzazioni e del territorio (48 ore con titolarità).

Maggio 2018: Seminario intitolato “La valorizzazione del patrimonio culturale di interesse religioso” presso il Corso Superiore di Scienze Religiose (Fondazione Bruno Kessler) di Trento (12 ore).

2017-2018: Corso di Sociologia del turismo (progredito). Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, corso di laurea magistrale Gestione delle organizzazioni e del territorio (48 ore con titolarità).

Dicembre 2016: Organizzazione e coordinamento del Seminario di credito “Valorizzazione del territorio: il turismo dal mondo al paese”, con A. Pretto. Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

2016-2017: Corso di Sociologia del turismo (progredito). Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, corso di laurea magistrale Gestione delle organizzazioni e del territorio (24 ore).

2016-2017: Seminario intitolato “Luoghi del sacro in Trentino fra patrimonio culturale ed eredità religiose” presso il Corso Superiore di Scienze Religiose (Fondazione Bruno Kessler – Scienze Religiose) di Trento (12 ore).

Ottobre 2015: Seminario intitolato “Religion Today. Religioni e diversità” presso il Corso Superiore di Scienze Religiose (Fondazione Bruno Kessler – Scienze Religiose) di Trento (12 ore).

2015-2016: Corso di Sociologia del turismo (progredito). Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, corso di laurea magistrale Gestione delle organizzazioni e del territorio (24 ore).

Novembre-dicembre 2014: Seminario intitolato “I luoghi del sacro in Trentino. Santuari, pellegrinaggi e cammini come patrimonio devozionale e culturale” presso il Corso Superiore di Scienze Religiose (Fondazione Bruno Kessler – Scienze Religiose) di Trento (12 ore).

2014-2015: Professore a contratto, corso di Sociologia del turismo (progredito). Laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (24 ore).

2013-2014: Professore a contratto, corso di Sociologia del turismo (progredito). Laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università degli Studi di Trento (18 ore senza titolarità).

2012-2013: Professore a contratto, corso di Sociologia del turismo (progredito), laurea magistrale in Società, Territorio e Ambiente presso la Facoltà di Sociologia dell'Università degli Studi di Trento (24 ore senza titolarità).

2012-2014: Assegnista di ricerca su fondi della Provincia Autonoma di Trento (Bando post-doc 2011). Progetto: "“La valorizzazione del patrimonio del Trentino: religione, cultura, natura” (HERI-REL TRENTINO)

2010-2012: Borsista post-dottorato Fondazione Caritro (Bando giovani ricercatori 2009). Progetto: “Il turismo religioso in Trentino: quali opportunità per lo sviluppo locale?”.

Maggio 2013: Seminario intitolato “Fra innovazione e tradizione. Il caso dei pellegrinaggi in Trentino” presso il Corso Superiore di Scienze Religiose (Fondazione Bruno Kessler – Scienze Religiose) di Trento (12 ore).

Interessi di ricerca

Le mie ricerche riflettono tre linee di ricerca principali: 1) il valore e la natura del patrimonio religioso e storico-culturale; 2) la patrimonializzazione come processo produttivo di cambiamento e di innovazione nelle religioni e nella spiritualità; 3) l'impegno volontario come base di azione, sia dentro che fuori le istituzioni religiose.

Attività di ricerca

Gennaio 2018 – presente: Partecipazione a TRANSRELEX - Transmission spirituelle et fabrication du patrimoine religieux en Méditerranée. Expériences individuelles (Trasmissione spirituale e costruzione del patrimonio religioso nel Mediterraneo. Esperienze individuali), LabexMed (Aix Marseille Université), Francia. Capo progetto: Cyril Isnart – CNRS (UMR IDEMEC AMU-CNRS). 

Ottobre 2014 – aprile 2016: Finanziamento della ricerca “Bénévolat et patrimoine: la formation spécifique des médiateurs dans l’art religieux”, Ministère de la culture et de la communication, Direction générale des patrimoines, Département du pilotage de la recherche et de la politique scientifique (France).

Aprile 2012 - luglio 2014: ricerca post-dottorato presso l’Università degli Studi di Trento finanziata dalla Provincia Autonoma di Trento (PAT – Bando post-doc 2011) su “La valorizzazione del patrimonio del Trentino: religione, cultura, natura (Heri-rel Trentino)”.

Novembre 2010 – novembre 2011: Partecipazione alla ricerca “Per una storia del turismo nell’arco alpino: il caso trentino” promosso dalla Fondazione Museo Storico del Trentino e diretta da Claudio Ambrosi (FMST) e Michael Wedekind (Università di Münster – Germania).

Marzo 2010 - marzo 2012: ricerca post-dottorato finanziata dalla Fondazione CARITRO (Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto) sul tema: “Il turismo religioso in Trentino: quali opportunità per lo sviluppo locale?”.

Ottobre 2007-presente: attività di ricerca-azione nell'Associazione Anastasia (Amici nell’Arte Sacra tra Architettura, Simbologia, Iconografia e Agiografia) di Trento.

Novembre 2006 – Gennaio 2008: Collaborazione al progetto MIUR – PRIN 2005 “L'analisi delle forme di razionalità cognitiva e assiologica. Il caso delle credenze religiose in ambito europeo”. Coordinamento intervistatori in Francia e revisione bozze.

Maggio – giugno 2005: Coordinamento della rilevazione dell’unità di Trento per la ricerca MIUR – COFIN 2003 “Le ragioni del credere in prospettiva comparata: il caso di tre aree europee (Italia, Francia, Polonia)” e raccolta di interviste di tipo biografico nello stesso ambito.

Ottobre 2004 – gennaio 2005: Somministrazione di Interviste semi-strutturate per l’indagine del  DAP – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ufficio centrale detenuti e trattamento - divisione IV “Ricerca  valutativa sull’intervento dei CSSA (Centri Servizi Sociali per Adulti) nei confronti di condannati  in esecuzione penale esterna in connessione anche al fenomeno della recidiva” coordinata dal prof. L. Frudà.

Maggio 2004: Attività di ricerca nell’ambito del progetto MIUR – COFIN 2003 “Le ragioni del credere in prospettiva comparata: il caso di tre aree europee (Italia, Francia, Polonia)”, coordinatore nazionale Prof. S. Abbruzzese. Università co-finanziate: Università di Teramo (Prof.ssa A. Vardanega) e Università della Calabria (Prof. V. Bova).

Luglio 2002: Selezionata per la raccolta di interviste nel comune di Trento, per la ricerca dello IARD di Milano “I comportamenti giovanili dei trentini”.
Maggio – giugno 2002: Raccolta e trascrizione di “storie di vita” per la ricerca MIUR – COFIN “Istituzioni e frammentazione sociale: i comportamenti dei giovani-adulti” in Trentino.

Appartenenza a società e comitati scientifici

Membro della Société Internationale de Sociologie des Religions (SISR/ISSR).

Membro associato di Future for Religious Heritage (FRH) The European network for historic places of worship. 

Premi e riconoscimenti

Settembre 2009: Seconda classificata al premio alla miglior tesi di dottorato in Scienze Religiose bandito dall’Association Française de Sciences Sociales des Religions – Prix de thèse AFSR édition 2008-2009.
 

Convegni e conferenze

6 settembre 2019: Partecipazione alla Tavola rotonda “Spiritualità in Italia. Discorsi in movimento”. International Conference “Re-Enchanting the World: Spiritualities and Religions of the Third Millennium”, CESNUR, CRAFT, Università di Torino, 5-7 September 2019.

12 luglio 2019: Comunicazione alla Conference ISSRBCN’19 (International Society for the Sociology of Religion) “The Politics of Religion and Spirituality”, Barcelona 9-12 July 2019. Titolo: «Pale and hostage of the politicians». Social conflicts in the restoration of an Italian Crucifix. 

27 marzo 2019: Comunicazione alla Journée italienne "Amore, si gira. Amour, ça tourne. L’amour et le cinéma italien", Département d’italien de l’UFR SLHS, Besançon (France) Université de Franche-Comté. Titolo: Amour et cinéma… mais aussi économie et culture : l’exemple du festival Religion Today de Trente

11-13 October 2018: Poster alla FRH Biennial Conference Religious Heritage – Europe’s Legacy for the Future, Paris, UNESCO, 11-13 October 2018. Titolo: “Interpretation of religious cultural heritage: The role of volunteers”.

28 June 2018: Tavola rotonda "Transmission spirituelle et fabrication du patrimoine religieux en Méditerranée. Expériences individuelles", Marseille, LabexMed (Aix Marseille Université). Titolo : La médiation du patrimoine catholique et non catholique en Italie.

6-9 giugno 2018: Organizzazione e coordinamento della Sessione "Ethnographic studies of tourism" in collaborazione con Monica Gilli, 7° Conferenza internazionale ERQ – Etnografia e ricerca qualitativa, Bergamo 6-9 giugno 2018.

5 dicembre 2017: Comunicazione alla Conferenza “It’s the Economy, Unbeliever! Spiritualità alternative e pratiche economiche”, Torino 5-6 dicembre 2017. Titolo: Guide volontarie nelle chiese. La mediazione del patrimonio religioso fra carità e visibilità.

12-13 dicembre 2016: Organizzazione e coordinamento del Seminario di credito “Valorizzazione del territorio: il turismo dal mondo al paese”, con A. Pretto. Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

7 ottobre 2016: Comunicazione al Convegno internazionale "Il futuro degli edifici di culto - The Future of Churches. Identità a sistema per la valorizzazione dei contesti locali - Identity system for the valorization of local contexts", Gruppo di Ricerca Sacro e Architettura, Bologna 5-7 ottobre 2016. Titolo: La valorizzazione del patrimonio culturale religioso: il caso delle guide volontarie nelle chiese.

10-11 giugno 2016: Organizzazione e coordinamento della Sessione "Lived Religion. An ethnographical insight", in collaborazione con Stefania Palmisano e Alberta Giorgi. VI Conferenza internazionale ERQ – Etnografia e ricerca qualitativa, Bergamo 8-11 giugno 2016.

10 marzo 2016: Comunicazione alle Journées d’études "« Autres » médiateurs et « nouveaux » patrimoines", LAHIC (Ecole des Hautes Etudes de Sciences Sociales) - DPRPS (Ministère de la culture et de la communication), Paris, 9-10 mars 2016. Titolo dell’intervento : Bénévolat et patrimoine : la formation spécifique des médiateurs dans l’art religieux.

14 ottobre 2015: Organizzazione e coordinamento (con K. Malatesta e P. Falci) del convegno internazionale 18 Candles – Cinema e diversità, Fondazione Bruno Kessler – Religion Today Filmfestival, Trento, 14 ottobre 2015.

7 ottobre 2015: Comunicazione al XX Simposio Internazionale Mariologico Maria e il sacro: forme, luoghi, contesti, Pontificia Facoltà Teologica Marianum, Roma 6-9 ottobre 2015. Titolo: “I santuari mariani”.

2 ottobre 2015: Comunicazione al convegno Relazioni pericolose. Le nuove frontiere del sacro al di fuori della religione, Fondazione Fondo Ricerca e talenti, Università di Torino, 1-2 ottobre 2015. Titolo: “Religione e turismo I: la valorizzazione del patrimonio religioso e dei luoghi di culto”.

Luglio 2015: Organizzazione della Sessione (con S. Palmisano e N. Pannofino) STS/35 Sacred Creativity / La créativité du sacré della 33° Conferenza internazionale della SISR / ISSR Sensing religion / Eprouver le religieux, Louvain-la-Neuve (Belgio), 2-5 luglio 2015.

4 giugno 2015: Comunicazione al seminario organizzato dal Trento School of Management nell’ambito del FESTIVAL IT.A.CÀ. Verso un turismo sostenibile: il sistema delle aree protette del Trentino tra problematiche, processi e progetti. Trento, 30 maggio-7 giugno 2015. Titolo: “Flussi turistici e aree sensibili: il caso del trekking del Cristo pensante”.

4 dicembre 2014: Organizzazione e coordinamento del seminario di studi “Turismo e valorizzazione del territorio: gli Ecomusei del Trentino”, Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

30 ottobre 2014: Comunicazione al II Congrès international d’éducation patrimoniale. Penser à partir des expériences. Un regard complémentaire entre Espagne, France et Brésil, Paris-Madrid, 28-31 octobre 2014. Titolo dell’intervento: "Les formations pour la médiation d’un patrimoine vivant: le cas du bénévolat dans l’art sacré en Italie" (tavola rotonda ‘Formation et socialité’).

17-18 giugno 2014: Comunicazione alla giornata di studio “Diversamente fedeli”. Percorsi e ragioni del credere nel cattolicesimo della società plurale, Università della Calabria, Dipartimento di Scienze Politiche e sociali in collaborazione con VADem e Spe-Religioni, 17-18 giugno 2014. Titolo dell’intervento: “Pallido, ostaggio dei politici”. Il restauro del Crocifisso del Pristol a Lavis (TN).

5-7 giugno 2014: Organizzazione e coordinamento della Sessione Sacred Creativity, in collaborazione con Stefania Palmisano e Nicola Pannofino. Conferenza internazionale ERQ – Etnografia e ricerca qualitativa, Bergamo 5-7 giugno 2014.

22 maggio 2014: Comunicazione alla Conferenza internazionale “Managing visitor access to natural and protected areas. Challenges, strategies, opportunities”, Dipto di Ingegneria civile, ambientale e meccanica, Università degli studi di Trento. Titolo dell’intervento: The trekking of the Thinking Christ: politics of heritage.

21 gennaio 2014: Presentazione alla sessione congiunta dei Seminari di studi “Dynamiques de patrimonialisation des sites et des rituels religieux” et "Anthropologie des médiations patrimoniales", LAHIC (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales), Parigi. Titolo dell’intervento : L’accueil dans les églises du Trentin: la médiation paradoxale d’un patrimoine vivant.

4 novembre 2013: Presentazione al Seminario Movable Religious Heritage, 4-5 November 2013, Utrecht (The Netherlands) organizzato dal Museum Catarijneconvent di Utrecht e dall’associazione Future for religious heritage. Mini-presentation intitolata: Volunteering in the religious heritage: from protection to valorization in north-eastern Italy.

31 agosto 2013: Comunicazione alla European Sociological Association 11th Conference “Crisis, Critique and Change”, Torino, 28-31 agosto 2013. Sessione Cultures of Religion – Religious Cultures. Titolo dell’intervento: Valorization in Religious Cultural Heritage: Volunteering in the Religious Field.

14 maggio 2013: Comunicazione alla Giornata di Studio SPE-REL 2013 “L’età secolare. A partire dal volume di Charles Taylor”, Dipartimento FISSPA, Università degli Studi di Padova. Titolo dell’intervento: “Arte e trascendenza nell’età secolare”.

24 aprile 2013: Comunicazione al Seminario “Arts visuels et christianisme”, EPHE (Ecole Pratique des Hautes Etudes), INHA (Institut National d’Histoire de l’Art) Parigi (France). Titolo dell’intervento : “Bénévolat dans l’art sacré : une dynamique de patrimonialisation du Catholicisme en Europe ?”.

20 ottobre 2012: Comunicazione al convegno “La religione popolare nella società post-secolare. Nuovi approcci teorici e nuovi campi di ricerca”, Padova, 18-20 ottobre 2012. Titolo dell’intervento: Pratiche di appropriazione e riappropriazione: la valorizzazione del patrimonio culturale religioso nel Nord-est.

4 luglio 2012: Comunicazione alla conferenza internazionale 2nd Tococu Research Network “Regimes of Value in Tourism: Concepts, Politics and Practices”, Institut Universitaire Kurt Bosh IUKB, Sion (Svizzera), 2-4 luglio 2012. Titolo dell’intervento: “Valorisation in Religious Cultural Heritage: Volunteering in the Religious Field”.

21 giugno 2012: Comunicazione alla 1st EJTHR International Conference on Destination Branding, Heritage & Authenticity, Università di Santiago di Compostela (Spagna), 21-22 giugno 2012. Titolo dell’intervento: “Reaching the peak to stand by the Thinking Christ in Dolomites”.

7 giugno 2012: Comunicazione al IV Convegno di Etnografia. Sessione Etnografia della religione. Sotto-sessione 1: Spiritualità in movimento, Università degli Studi di Bergamo, Bergamo 7-9 giugno 2012. Titolo dell’intervento: “La “mobilità spirituale” in Trentino: camminare per credere e visitare per valorizzare”.

25 maggio 2012: Comunicazione al Convegno “Trentino visitato. Prospettive di ricerca per una storia del turismo in una regione alpina”. Fondazione Museo Storico del Trentino (Palazzo Roccabruna), Trento 25-26 maggio 2012. Titolo dell’intervento: “Fra pellegrinaggio e turismo religioso: una storia recente del viaggio religioso in Trentino”.

16 febbraio 2012: Comunicazione al Convegno internazionale “Commun(icat)ing Bodies The Body & Religion Conference”, UZT - Universitaetszentrum Theologie, Graz (Austria) 15-17 febbraio 2012. Sessione: “Religious Body Experiences”. Titolo dell’intervento: “Walking for believing? The Thinking Christ in Dolomites”.

3 febbraio 2012: Comunicazione al Seminario di studi “Dynamiques de patrimonialisation des sites et des rituels religieux”, LAHIC (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales), Parigi, novembre 2011 – giugno 2012. Titolo dell’intervento : “Bénévolat dans l’art sacré : une dynamique de patrimonialisation du catholicisme en Italie ?”.

1 dicembre 2011: Comunicazione al Convegno “Entreprise et sacré. Regards transdisciplinaires”, Centre de recherche du Groupe IGS-Propédia, Parigi, 1 dicembre 2011. Titolo dell’intervento: “Le Trekking du Christ pensant dans les Dolomites : narrations de la création d’un lieu”.

22 settembre 2011: Comunicazione al Convegno “Raccontare, ascoltare, comprendere. Metodologia e ambiti di applicazione delle narrazioni nelle scienze sociali, Trento 22-23 settembre 2011. Sessione “Narrazioni tempo e memoria”. Titolo dell’intervento: “Memoria familiare e trasmissione religiosa: come i nostri padri hanno creduto?”

1 settembre 2011: Comunicazione al convegno internazionale “RiQGioS 2011”, Enna 1-3 settembre 2011. Sessione “Intersezioni: percorsi, ricerca, riflessioni”. Titolo dell’intervento: “Camminare per credere? L’osservazione partecipante nello studio dei pellegrinaggi in Trentino”.

24 giugno 2011: Comunicazione alla seconda Giornata di Studio SPE-REL, Pontignano (SI) 23-24 giugno 2011. Titolo dell’intervento: “Luoghi per la ricerca di Dio e del sé: il Trekking del Cristo pensante delle Dolomiti”.

19 maggio 2011: Comunicazione alla conferenza internazionale “Pilgrimage in pluralist Europe today. Religion, politics and heritage”, UCSIA, University of Antwerp, Antwerp (Belgium) 19-20 May 2011. Titolo dell’intervento: “The Case of the “Thinking Christ” in the Dolomites: Devotion, Trekking and Faith”.

7 febbraio 2011 Presentazione di un contributo nella sezione poster del Convegno AFSR 2011 “Croire en actes: distances, intensité ou excès”, Paris, 7-8 février 2011. Titolo del poster : “Narrations du croire: en quête d’une rationalité axiologique ?”.

20 novembre 2010: Comunicazione alla prima Giornata di Studio SPE-REL, Assisi, 19-20 novembre 2010. Titolo dell’intervento: “Una società civile per il patrimonio culturale religioso. Luoghi di culto e santuari nell’arco alpino orientale”.

7 ottobre 2010: Comunicazione al Seminario Internazionale di studi “L’enigma della memoria collettiva. Politica, istituzioni, conflitti”. Verona, 7-8 ottobre 2010. Titolo dell’intervento: “La trasmissione della religione attraverso la memoria: il caso dei santuari in Italia”.

24 settembre 2010: Partecipazione alla European Researchers’ Nigth 2010/Notte dei Ricercatori organizzata dall’Ateneo di Trento. Trento, 24 settembre 2010. Titolo dell’intervento: “Credi nei miracoli? Turismo e pellegrinaggi verso i luoghi di devozione del Trentino”.

10 settembre 2010: Comunicazione alla Conferenza "Tourism and Seductions of Difference", 1st Tourism-Contact- Culture Research Network Conference Lisbon (Portugal), 9-12 September 2010. Titolo dell’intervento nella sessione “Rethinking Pilgrimage, Seduction and Difference”: “Religious tourism and local pilgrimages in a mountain region: opportunity for local development or reinvention of local traditions?”.

9 luglio 2010: Comunicazione al Seminario di Studi “Culto dei santi e identità politiche, istituzionali, territoriali”, Montaione (FI), 8-10 luglio 2010. Titolo dell’intervento: “La città e il santuario. Il caso dei santi Vittore e Corona a Feltre”.

31 luglio 2009: Comunicazione alla 30th ISSR Conference – International Society for the Sociology of Religion « The Challenges Of Religious Pluralism », Santiago de Compostela (Spagna), 27-31 luglio 2009.

9 aprile 2009: Comunicazione alla Giornata di Studi Croyances et religions, de la théorie au terrain, Strasbourg - France, 9 aprile 2009, Laboratoire Cultures et Sociétés en Europe. Titolo dell’intervento : ‘Appartenance et croire raisonnable : les rapports avec la tradition’.

27 marzo 2009: Comunicazione al Seminario di studio La dimensione religiosa problemi di metodo, Trento 26-27 marzo 2009, Dipartimento di Scienze Umane e Sociali. Titolo dell’intervento: “Frequentare i luoghi sacri, oggi, fra tradizione e innovazione”.

19 giugno 2008: Comunicazione al Congresso internazionale di Parigi Catholicisme, Paris 19-20 juin 2008, Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales. Sessione Jeunes Chercheurs. Titolo dell’intervento: “Appartenir et “croire raisonnable” en Italie, France et Pologne : peut-on comparer trois modalités du catholicisme contemporain ?”.

14 settembre 2007: Comunicazione al Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Sociologia – Capire le differenze: integrazioni e conflitti nella società del XXI secolo. Urbino 13-15 settembre 2007. Sezione di Sociologia della religione: Integrazione e conflitto: il ruolo delle religioni. Titolo dell’intervento: “Fra popolare e colto, fra espressivo ed estetico, fra memoria e storia: luogo e luoghi del sacro oggi. Il caso del santuario di Feltre”.

24 luglio 2007: Comunicazione alla 29th ISSR Conference – International Society for the Sociology of Religion – Secularity and Religious Vitality. Leipzig (Germany), July 23-27 2007. Titolo dell’intervento: “Un sanctuaire dans le Nord d’Italie et son réseau social : sur l’objectivation sociologique”. Thematic Session: The Ethnography of the Religious Facts: Stakes, Methods and Limits of Implication.

24 marzo 2007: Comunicazione al convegno internazionale The Rhythms of the Sacred. Time of the Monk, Time of the Tourist on the Global Scene, Abbazia di Farfa Sabina (Rieti) March 22-24 2007. Titolo dell’intervento: “The shrine of Ss. Vittore and Corona in the Northern Italy: a Sample of ‘Secondary Routes’ of the Sacred”.

26 ottobre 2006: Comunicazione al convegno di studi Il credere ragionevole: l’esperienza religiosa contemporanea dei cattolici in Francia, Italia e Polonia, Trento, Facoltà di Sociologia, 26 ottobre 2006 . Titolo dell’intervento: “Credere e appartenere: le relazioni con la tradizione”, analisi del materiale biografico (circa ottanta interviste biografiche) raccolto in occasione del progetto MIUR – COFIN 2003 “Le ragioni del credere in prospettiva comparata: il caso di tre aree europee (Italia, Francia, Polonia)”.

7 giugno 2006: Comunicazione al VI Incontro Giovani Persona, Europa, mutamento socio-culturale a Pontignano (Siena) 7-8 giugno 2006. Titolo dell’intervento: “L’adesione alle credenze religiose come tensione fra locale e globale: il caso del santuario di Feltre”.

13 marzo 2006: Comunicazione alla conferenza del Centre for Tourism & Cultural Change dell’Università di Sheffield - UK Journeys of Expression V: Tourism and the Roots / Routes of Religious Festivity, Belfast, Northern-Ireland March, 13-15 2006. Titolo dell’intervento: “Through a Sacred Space in the North of Italy: popular Catholicism between persistence and new meaning”.

10 maggio 2005: Comunicazione nell’ambito del corso di Metodi e tecniche della ricerca sociale (SPIE). Titolo dell’intervento: “Un’introduzione al concetto di famiglia intesa come vincolo ed opportunità relazionale, culturale e valoriale, in riferimento all’uscita dei giovani da casa”.

25 Marzo 2004: Comunicazione nell’ambito del corso di Sociologia della Religione presso l’Università di Trento, Facoltà di Sociologia, Corso di Laurea in Sociologia e Ricerca sociale: “Forme religiose della/nella modernità. Il culto dei Santi Vittore e Corona a Feltre”.

Altre attività

Luglio-agosto 2016: Guida volontaria nella chiesa di Civezzano (TN) per il progetto del Museo Diocesano Tridentino e dell’Associazione Anastasia “Varcare la soglia”.

Da maggio 2016:  Membro del direttivo dell’Associazione BiancoNero che organizza il Religion Today Filmfestival di Trento.

Settembre 2014: Intervento alla III edizione de “Le Vie dei Parchi. Turismo Sostenibile, Dialogo Interreligioso e Cultura della Convivenza”, Carisolo (TN) sulla tematica della valorizzazione del patrimonio culturale religioso, il turismo religioso e spirituale.

Maggio 2014: Interventi nella rubrica della RAI radio-televisione regionale del Trentino Alto Adige “Il tempo dello spirito” di C. Toller sulla tematica del turismo religioso, i santuari e i percorsi tradizionali e religiosi del Trentino.

2013: attività di formazione e ricerca al corso per Accompagnatori volontari nella visita alle chiese organizzato dal Consorzio per il turismo delle Giudicarie centrali in collaborazione con l’associazione Anastasia di Trento (Tione, Trento).

2007-2015: Frequenza del corso per “Guide volontarie ai beni culturali ed ecclesiastici” dell’arcidiocesi di Trento – Ufficio Arte Sacra - Associazione Anastasia.

2009-2010: Attività didattica al corso per “Guide volontarie ai beni culturali ed ecclesiastici” dell’arcidiocesi di Trento.

Dicembre 2009: Conseguimento del diploma di “Guida ai beni culturali ed ecclesiastici dell’arcidiocesi di Trento”. Titolo riconosciuto dalla CEI. 
 

Allegati