Giandomenico Falcon

Professore Emerito

Università degli Studi di Trento


tel. 0461 283833
giandomenico.falcon[at]unitn [dot] it
Formazione
Laureato in giurisprudenza nell'Università di Padova nel 1968 con 110 e lode, con tesi in Filosofia del diritto (relatore prof. Enrico Opocher) su "La norma di riconoscimento nel pensiero di H. Hart".

Rimasto interno di Diritto amminsitrativo con il prof. Enrico Guicciardi e il prof. Leopoldo Mazzarolli, nel 1970 (svolto il servizio militare) è diventato assistente ordinario di Diritto pubblico generale presso la stessa Università di Padova.

Nel 1976 è nominato professore incaricato di Istituzioni di diritto pubblico.

Nel 1981 è nominato professore associato di Istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Ferrara.

Dal 1987 è professore (straordinario e poi) ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Trento. Nella stessa Facoltà ha insegnato anche Diritto amministrativo comparato e Diritto processuale amministrativo.

Dal 1997 è direttore del Corso postlaurea di Studi avanzati di diritto europeo e transnazionale della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento. Dal 2003 è direttore del Master di secondo livello in Diritto europeo e transnazionale della stessa Facoltà .

Dal 1995 insegna altresì presso la Facoltà di Economia dell'Università di Padova, prima Istituzioni di diritto pubblico poi Diritto amministrativo e Diritto amministrativo per l'economia.

E' autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche, tra le quali si ricordano qui la monografia su Le convenzioni pubblicistiche (Padova, 1984) e il manuale Lineamenti di diritto pubblico (Cedam, Padova), giunto alla nona edizione nel 2003.

Dal 1995 è direttore della Rivista Le Regioni. E' altresì e membro della direzione della rivista Diritto pubblico e del consiglio editoriale di Le istituzioni del federalismo.

E’ stato membro del Consiglio di amministrazione dell’Agenzia spaziale italiana.

Dal 1999 è membro del Gruppo europeo di diritto pubblico. E' altresì Membro del Board of Directors del Centro europeo di diritto pubblico di Atene in rappresentanza dell'Università di Trento

Dal 2001 al 2003 è stato coordinatore nazionale della ricerca cofinanziata Murst 2001 su Il diritto amministrativo dei paesi europei tra omogeneizzazione comunitaria e diversità culturali, nonché coordinatore della unità locale di Trento.

E' membro della Commissione di consulenza legislativa della Regione Emilia-Romagna

E' membro della Commissione di consulenza legislativa della Provincia autonoma di Trento

E' presidente del Comitato consultivo per le Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol

E' iscritto all'albo degli Avvocati dal 1986, e svolge attività professionale nel campo del diritto pubblico e amministrativo. Ha discusso di fronte alla Corte costituzionale oltre centocinquanta casi relativi al contenzioso tra lo Stato e le Regioni, in rappresentanza di diverse Regioni e Province autonome.

Quale avvocato del libero foro ha rivolto l'indirizzo di saluto ai nuovi presidenti della Corte costituzionale Cesare Ruperto, Riccardo Chieppa eGustavo Zagrebelsky , nonché il saluto di commiato al presidente Gustavo Zagrebelsky.