Italo Tamanini


Via Sommarive, 14 - 38123 Povo
tel. 0461 281574
italo.tamanini[at]unitn [dot] it
Formazione
1975-77: borsa di studio CNR (Università di Trento)
Svolge attività di ricerca in Calcolo delle Variazioni-Superfici minime sotto la direzione del prof. Mario Miranda.
1975: laurea con lode in matematica (Università di Padova, relatore prof. Giovanni Castellani)
1974-75: borsa di studio CNR per laureandi (Università di Padova). Svolge la tesi di laurea in Teoria dell'ottimizzazione e analisi convessa, sotto la direzione del prof. Giovanni Castellani.
Carriera accademica ed attività didattica
1982 - ad oggi: professore associato (cattedra di Istituzioni di analisi superiore, Facoltà di Scienze M.F.N., Università di Trento)
1980-83: professore incaricato (corso di Geometria 1 per Ingegneri, Università di Trento)
1977-82: assistente ordinario (cattedra di Analisi matematica per Ingegneri, Facoltà di Scienze M.F.N., Università di Trento)
docente di corsi di Corsi di Analisi matematica 1 e 2, Istituzioni di analisi superiore, Analisi superiore, Laboratorio di matematica, Fondamenti di analisi matematica, Equazioni differenziali ordinarie, Metodi di analisi funzionale per le equazioni alle derivate parziali (Facoltà di Scienze), di Matematica generale (Facoltà di Economia) e Geometria 1 (Facoltà di Ingegneria).
Interessi di ricerca
Teoria geometrica della misura, calcolo delle variazioni, equazioni alle derivate parziali.
Superfici di area minima, problemi isoperimetrici. Problemi di teoria della capillarità e di visione artificiale.
Didattica e comunicazione della matematica.
Attività di ricerca
i) coordinatore unità locale del progetto nazionale "Calcolo delle variazioni" per il biennio 2001-2002 (COFIN 2000, responsabile nazionale G.Dal Maso)
ii) componente di progetti nazionali di ricerca (COFIN 2002: progetto "Calcolo delle variazioni", responsabile nazionale L. Ambrosio; COFIN 1997: progetto "Equazioni differenziali e calcolo delle variazioni", responsabile nazionale L. Ambrosio; MURST, anni 1982-96)
iii) organizzatore scientifico del convegno annuale di "Calcolo delle variazioni: Teoria geometrica della misura, rilassamento e gamma-convergenza" (Trento-Levico Terme, 1989-2005)
iv) organizzatore scientifico del convegno "Problemi di analisi non lineare connessi con la teoria dei cristalli liquidi" (Trento, 1988)
v) organizzatore scientifico del convegno "Metodi variazionali per problemi di equilibrio nei fluidi" (Trento, 1983)
vi) professore visitatore alla Stanford University (una settimana, 1985) e all'Università di Campinas (due mesi, 1982)
vii) conferenziere invitato alle università di Ferrara, Lecce, Padova, Pavia, Roma, Torino, Campinas (Brasile), San Diego (California)
Appartenenza a società e comitati scientifici
membro dell'Unione Matematica Italiana e dell'European Mathematical Society
membro del consiglio scientifico del Centro Interuniversitario di Ricerca per la Comunicazione e l'Apprendimento Informale della Matematica "Matematita" (con sede amministrativa presso l'Università degli Studi di Milano)
Premi e riconoscimenti
Premio "Generazione Alice" del "Pirelli INTERNETional Award 2003" per la realizzazione (con altri coautori) del CD-ROM "Matemilano. Percorsi matematici in città"
Premio "Bonavera" per la matematica dell'Accademia delle Scienze di Torino (1982)
Convegni e conferenze
i) principali conferenze su invito a congressi internazionali:
Matematica e cultura (Venezia, 2001)
AMS-MAA Summer Meeting (Burlington, USA, 1995)
Variational Methods for Discontinuous Structures (Como, 1994)
Problems in Liquid Crystals & Multiphase Crystals (Trieste, 1989)
Variational Methods for Free Surface Interfaces (Menlo Park, California, 1985)
Free Boundary Problems: Theory and Applications (Montecatini, 1981)
Summer Research Institute on Mathematical Methods in Continuum Mechanics (Montreal, Canada, 1979)
ii) altre conferenze o comunicazioni a convegni (principali):
Equazioni differenziali e calcolo delle variazioni (Isola d’Elba, 1994)
Problemi di riconoscimento delle immagini (Cortona, 1989)
Semicontinuità e rilassamento (S.I.S.S.A. Trieste, 1987)
XII Congresso U.M.I. (Perugia, 1983)
VI Congresso G.M.E.L. (Lussemburgo, 1981)
Vari convegni G.N.A.F.A. e C.I.R.M.
Altre attività
coordinatore del Corso di aggiornamento per docenti delle scuole superiori e del Corso parallelo di formazione per operatori didattici sui Nuovi laboratori di Matematica (Museo Tridentino di Scienze Naturali di Trento, anno 2004), del Corso di formazione in Matematica e comunicazione (Facoltà di Scienze M.F.N., Università di Trento, anno 2003) e del Corso di perfezionamento in comunicazione scientifica (Facoltà di Scienze M.F.N., Università di Trento, anno 2002)
organizzatore scientifico dei Nuovi laboratori di Matematica per le scuole superiori (laboratori di geometria sferica e sulle bolle di sapone, Museo Tridentino di Scienze Naturali di Trento, anno 2005)
co-organizzatore della mostra "matemilano-percorsi matematici in città" (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano; dal settembre 2003 al maggio 2004) e della mostra "matetrentino-percorsi matematici a Trento e dintorni" (Museo Tridentino di Scienze Naturali di Trento; dal febbraio 2006 a ottobre 2006)
componente del Gruppo di Progetto del nuovo centro della Scienza di Trento (maggio-dicembre 2005)
organizzatore della mostra "Bolle di sapone: la matematica diventa trasparente" (Laboratorio di ricerca sui materiali e i metodi per la didattica e la divulgazione della matematica, Dipartimento di matematica, Università di Trento; ultimo allestimento: Modena, febbraio-aprile 2005)
relatore della tesi di dottorato in matematica di Gian Paolo Leonardi (Trento, 1998)
relatore di circa 30 tesi di laurea in matematica all'Università di Trento (1983-2006)
relatore su temi di divulgazione della matematica, invitato da varie sedi (Ferrara, Roma, Milano, Piacenza, Torino, Ivrea, Bolzano, Napoli...) e varie istituzioni (Università, Istituti scolastici, Associazione Mathesis, Musei, Città della Scienza...)
referee per le riviste Indiana University Mathematics Journal, Manuscripta Mathematica, Interfaces and free boundaries
componente di commissioni di concorso nazionali per posti di ricercatore (Milano, 1993; Roma, 2000) e di professore associato (SISSA, Trieste, 2002)
componente della Commissione Scientifica (1990-93) e della Commissione di Ateneo (1981-84) dell'Università di Trento e, in vari periodi, della Giunta del Dipartimento di matematica della stessa Università
co-editor dei Proceedings del convegno su “Metodi variazionali per problemi di equilibrio dei fluidi” (Asterisque 118, 1984)